Dolichotis salinicola Chacoan mara

Di Jessica Gorchow

Gamma geografica

Dolichotis salinicolaspazia dal Chaco del Paraguay e la porzione più meridionale della Bolivia, a sud fino al nord-ovest dell'Argentina e alla sua provincia di Cordoba.(Dunnum, et al., 2010; Honacki, et al., 1982; Redford e Eisenberg, 1992; Wilson e Reeder, 2005)

  • Regioni biogeografiche
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

Le maras Chacoan sono endemiche del Chaco, una vasta area del Paraguay costituita da foreste aride, boscaglie spinose, zone umide e fiumi e torrenti stagionali. Si trovano principalmente in habitat bassi, piatti e spinosi, ma possono anche essere trovati nelle foreste secche. Si trovano spesso ad altitudini comprese tra 400 e 800 m in tutto il Chaco.(Dunnum, et al., 2010; Mares e Ojeda, 1981; Mares, et al., 1989; Rosati e Bucher, 1995)

  • Regioni habitat
  • temperato
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • macchia foresta
  • Elevazione della gamma
    Da 400 a 800 m
    Da 1312,34 a 2624,67 piedi

Descrizione fisica

Questi roditori sono relativamente grandi rispetto ad altri caviids e assomigliare conigli a causa delle loro gambe lunghe e sottili, delle orecchie moderatamente grandi, larghe e appuntite e delle vibrazioni lunghe e robuste. Pesano da 1,8 a 2,3 kg e variano da 420 a 485 mm di lunghezza testa-corpo, con la coda che aggiunge altri 19-30 mm. Hanno anche grandi zampe posteriori che misurano da 91 a 30 mm e hanno unghie anziché artigli all'estremità di ogni cifra. Le orecchie vanno da 58 a 64 mm di lunghezza.(Mares, et al., 1989; Redford e Eisenberg, 1992)



Il cappotto di Chacoan maras è corto e liscio, con un pelo da grigio brunastro a grigio più scuro sul dorso leggermente maculato. I loro lati sono in genere di colore più chiaro, che vanno dal grigio scuro al bianco, e anche il collo e l'addome sono bianchi. Macchie bianche possono essere trovate anche sulla fronte e dietro gli occhi. I giovani differiscono leggermente nel colore rispetto agli adulti, in quanto possono avere una colorazione giallo-rossastra mescolata con il grigio sulla schiena. Inoltre, i giovani non hanno un terzo colore sui fianchi, come si trova sugli adulti.(Loder, 1906; Mares, et al., 1989; Neris, et al., 2007; Redford e Eisenberg, 1992)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 1,8 a 2,3 kg
    Da 3,96 a 5,07 libbre
  • Lunghezza intervallo
    Da 420 a 485 mm
    Da 16,54 a 19,09 pollici

Riproduzione

Poco si sa sul comportamento di accoppiamento di questa specie. A parte le attività legate alla riproduzione, i maras Chacoan maschi e femmine hanno poco o nessun contatto l'uno con l'altro. Anche durante l'estro, le femmine sono state osservate resistere o ritirarsi dai maschi.(Kleiman, 1974)

Sono disponibili poche informazioni sul ciclo riproduttivo di questa specie. La gestazione dura 2 mesi (77 giorni in cattività) e le femmine partoriscono da 2 a 5 piccoli per figliata, con una media di 1,5 giovani per figliata. I cuccioli pesano circa 199 g alla nascita.(Dunnum, et al., 2010; Kleiman, 1974; Mares e Ojeda, 1981; Redford e Eisenberg, 1992)

Si pensa che il parto avvenga in aree appartate in tutto il loro raggio d'azione, come sotto un cespuglio spinoso. I Chacoan maras appena nati sono precoci e possono correre poche ore dopo la nascita. I cuccioli iniziano a seguire gli adulti pochi giorni dopo il parto. Per acquisire rapidamente l'odore del loro gruppo natale, i cuccioli spesso si rotolano sul sito di minzione del gruppo subito dopo la nascita. Lo svezzamento inizia intorno alle quattro settimane.(Kleiman, 1974)


bettong dalla coda a spazzola

  • Principali caratteristiche riproduttive
  • iteroparo
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • viviparo
  • Numero di intervallo di prole
    Da 2 a 5
  • Numero medio di discendenti
    1.5
  • Periodo di gestazione della gamma
    2 mesi (bassi)
  • Fascia di età allo svezzamento
    4 settimane (basso) minuti

È stato osservato uno scarso contatto fisico tra Maras Chacoan adulti e giovani. Ad esempio, le femmine allattano i loro piccoli in posizione seduta per periodi che durano in media cinque minuti. L'allattamento avviene in aree aperte ed esposte. I maschi generalmente non partecipano alla cura dei genitori, tuttavia, sembrano tollerare i giovani, il che è evidenziato dal loro riposo e dal gioco occasionale con i giovani. La marcatura e il gioco Scanet aiutano a integrare i minori nell'unità sociale.(Kleiman, 1974)

  • Investimento dei genitori
  • precociale
  • cura dei genitori femminili
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • femmina

Durata / longevità

Poche informazioni sono disponibili per quanto riguarda la durata della vita o la longevità del Chacoan maras.


pipistrello dalla coda libera

Comportamento

Le maras chacoan sono diurne e si osservano facilmente al mattino presto o alla sera. Sono cursorial roditori , che abitano o tane scavate da loro stessi o abbandonate da vizcachas . I maras chacoan vivono in piccoli gruppi familiari o in coppia. Coloro che vivono in gruppi familiari sono stati osservati seduti in formazioni a forma di stella oa ventaglio con le loro natiche a contatto o uno accanto all'altro mentre guardavano in direzioni opposte. Poiché i Chacoan maras vivono in un habitat aperto e savana, questo comportamento probabilmente li aiuta a individuare rapidamente i predatori in avvicinamento.(Kleiman, 1974; Mares, et al., 1989)

Le maras Chacoan mostrano un comportamento rotatorio locomotore unico, giocoso, che è stato descritto come 'luppolo vivace'. Questo display, che combina diversi comportamenti, include 'salti verticali, torsioni del corpo, lancio della testa, corsa e rotazione e saltellamento con calci all'indietro delle zampe posteriori' e predomina il gioco giovanile. I maschi adulti spesso si uniscono ai giovani e ai bambini in un vivace gioco di luppolo; tuttavia, la madre lo fa solo occasionalmente. Il gioco frisky hop è spesso combinato con bagni di sabbia (rotolamento), segni di urina e annusando gli odori di altre maras Chacoan. L'olfatto può svolgere un ruolo importante nell'indurre un vivace gioco di luppolo. Ad esempio, le maras Chacoan hanno siti di minzione centralizzati, che fungono anche da siti per bagni di sabbia. Prima del bagno di sabbia, tuttavia, le persone spesso eseguono trascinamenti anogenitali durante la minzione. Anche giocare in questi siti è comune e include lanciare la testa, saltare verticalmente in aria e correre da e verso il sito.(Kleiman, 1974)

  • Comportamenti chiave
  • cursorial
  • terricolo
  • diurno
  • mobile
  • sedentario
  • Sociale
  • Dimensione del territorio dell'intervallo
    Da 3,33 a 19,75 km ^ 2
  • Dimensione media del territorio
    9,79 km ^ 2

Gamma domestica

La gamma domestica diDolichotis salinicolavaria tra 3,33 e 19,75 km ^ 2, con un homerange medio che misura 9,79 km ^ 2.(Dunnum, et al., 2010)

Comunicazione e percezione

La comunicazione attraverso il profumo è molto importante per questa specie. In cattività, è stato osservato che i Chacoan maras saturano un sito con le loro urine e le secrezioni delle ghiandole anali. Questi siti diventano quindi i loro luoghi preferiti per i bagni di sabbia poiché forniscono a tutti i membri del gruppo lo stesso profumo. Gli individui urinano anche l'uno sull'altro come ulteriore modo per condividere il loro profumo. Oltre ai segni del profumo, i Chacoan maras fanno una varietà di vocalizzazioni, molte delle quali sono molto simili a quelle fatte da Maras della Patagonia . Ad esempio, i giovani producono un richiamo 'wheet' quando seguono e un 'piagnucolio' quando minacciano i conspecifici. Quando vengono avvicinati da un rivale conspecifico, i maras Chacoan possono emettere un wheet prolungato che generalmente scende a un grugnito di bassa intensità.(Eisenberg, 1974; Kleiman, 1974)

  • Canali di comunicazione
  • acustico
  • chimica
  • Altre modalità di comunicazione
  • feromoni
  • segni di profumo
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Le maras chacoan si nutrono principalmente di foglie e fiori, ma consumano anche piante legnose, erbe, frutti, semi e specie succulente come cactus e bromelie. Il più delle volte si nutrono di forbe ed erbe durante la stagione delle piogge, con cactus e bromelie che costituiscono la maggior parte della loro dieta durante la stagione secca.(Mares e Ojeda, 1981; Rosati e Bucher, 1992)

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivore
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • semi, cereali e noci
  • frutta
  • fiori

Predazione

Principali predatori diDolichotis salinicolaincludere giaguari ,puma, eVolpi della pampa. La colorazione del loro pelo aiuta a mimetizzarli dai predatori e spesso cercano di eludere i predatori superandoli. I giovani nascono sotto la protezione di una fitta vegetazione e possono correre a velocità elevate poche ore dopo la nascita.(Taber, et al., 1997; Varela, et al., 2008)

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico
  • Predatori conosciuti
    • giaguari ( Panthera onca )
    • pumafelis concolor)
    • Volpi della pampa (Lycalopex gymnocerus)

Ruoli dell'ecosistema

Come erbivori comuni nella provincia orientale di Salta, i Chacoan maras si trovano a volte ad alta densità e possono avere un impatto significativo sull'ambiente locale. I potenziali impatti possono includere il pascolo eccessivo e la distruzione delle piantine, che insieme impediscono la rigenerazione della foresta. Come erbivori, tuttavia, possono anche essere importanti disperdenti di semi. I Chacoan maras sono un'importante specie di prede per numerosi predatori di corporatura medio-grande. Sebbene siano disponibili informazioni limitate sui parassiti specifici dei Chacoan maras, è noto che ospitano le specie di zecche Amblyomma pseudoparvum .(Mares, et al., 1989; Rosati e Bucher, 1995; Taber, et al., 1997; Varela, et al., 2008)

Specie commensali / parassitarie
  • zecche dure ( Amblyomma pseudoparvum )

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I maras Chacoan sono animali selvatici popolari in tutta la loro area geografica. I cacciatori indigeni li sfruttano per il cibo e per le loro pelli. Le pelli di Maras della Patagonia , un parente stretto di Chacoan maras, sono stati trasformati in copriletti e tappeti e venduti in negozi specializzati in prodotti regionali.(Mares, et al., 1989; Ojeda e Mares, 1981)

  • Impatti positivi
  • cibo
  • le parti del corpo sono fonte di materiale prezioso

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Non sono noti effetti avversi di Chacoan maras sugli esseri umani.

Stato di conservazione

Secondo la Lista rossa IUCN delle specie minacciate,Dolichotis salinicolaè una specie di minore preoccupazione senza minacce principali note. Questo stato si basa sull'ampia distribuzione della specie, sulla presunta numerosa popolazione e perché è improbabile che diminuisca a un ritmo veloce.Dolichotis salinicolasi trova in aree protette in Argentina, Bolivia e Paraguay.(Dunnum, et al., 2010; Wilson e Reeder, 2005)

Altri commenti

Dolichotis salinicolaera precedentemente incluso nel generePediolaguscomePediolagus salinicola. Un certo numero di nomi comuni sono stati usati per riferirsi a questa specie, tra cui Chacoan mara, nano mara, cavia nana della Patagonia, lepre nana della Patagonia e cavia del deserto di sale. In spagnolo, si chiama conejo del palo, che si traduce approssimativamente in coniglio arbustivo.('The cavies', 1975; Dunnum, et al., 2010; Weir, 1974)

Contributori

Jessica Gorchow (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Phil Myers (editore), Università del Michigan-Ann Arbor, John Berini (editore), Animal Agents Staff.


lepre di mare marrone della california

Animali Popolari

Leggi Acipenseridae (Storioni) sugli agenti animali

Leggi di Aquila chrysaetos (aquila reale) su Animal Agents

Leggi di Sacculina carcini sugli agenti animali

Leggi di Dipodidae (topi di betulla, jerboa e topi saltellanti) sugli agenti animali

Leggi di Kobus leche (lechwe) su Animal Agents

Leggi di Nerodia taxispilota (Brown Water Snake) sugli agenti animali