Clonorchis sinensis

Di Erica Eckroad e Hanni Lee

Gamma geografica

Clonorchis sinensissi trova principalmente nell'Asia orientale e nel Pacifico meridionale. Il suo nome comune, colpo di fortuna del fegato cinese, deriva dalla sua abbondanza in queste aree.Clonorchis sinensisè distribuito in più paesi, tra cui Cina, Corea, Vietnam, Taiwan, Giappone e altri.(Chappell, 1979)

  • Regioni biogeografiche
  • paleartico
    • nativo
  • orientale
    • nativo

Habitat

Parte diClonorchis sinensisil ciclo di vita si svolge in un habitat acquatico. Il primo host intermedio è sempre un file lumaca di qualche tipo, principalmenteParafossarulus manchouricuse specie del genereBulinus. La 'selezione' del secondo ospite intermedio è meno specifica per l'ospite poiché le cercarie sono stimolate a nuotare dalle ombre e dal movimento. Tuttavia, da quandoC. sinensisè principalmente in regioni specifiche del mondo, alcuni tipi di pesci d'acqua dolce si trovano normalmente come secondi ospiti intermedi. Esistono 12 specie di pesci che sono i principali responsabili della trasmissione dell'infezione all'uomo. Alcuni di questi pesci includono Pseudorasbora parva (nella regione del Giappone) e Ctenopharyngodon idella (nella regione di Canton).

Poiché l'ospite definitivo può essere qualsiasi tipo di vertebrato mangiatore di pesce, il suo ciclo di vita non è più limitato a un ambiente acquatico e la sua area geografica ha il potenziale per aumentare notevolmente. Possibili host includono gli esseri umani , rettili , uccelli , maiali , cani , e gatti .(Brusca e Brusca, 1990; Buchsbaum, et al., 1987; Chappell, 1979; Clay e Rothschild, 1952; Swellengrebel e Sterman, 1961)



  • Regioni habitat
  • terrestre
  • acqua dolce
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • foresta
  • foresta pluviale
  • macchia foresta
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • piscine temporanee
  • Zone umide
  • palude
  • palude
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • urbano
  • suburbano
  • agricolo
  • ripariale

Descrizione fisica

Uovo - L'uovo è di forma ovale, 26-30 micrometri di lunghezza e ha uno spesso guscio giallo-marrone che lo circonda. IlC. sinensisl'uovo ha un opercolo che copre l'estremità anteriore con un bordo evidente che sporge dai lati dell'uovo. Sul lato posteriore, ogni uovo ha una piccola manopola o una piccola spina dorsale curva.

Miracidium - Questo stadio larvale è ciliato e di forma leggermente ovale. Ha 2 semplici oculari e papille laterali che sporgono verso l'esterno e fungono da organi sensoriali.

Sporocyst - La sporocyst assomiglia a un sacco vuoto e semplice. Spesso, le rediae in via di sviluppo sono visibili all'interno del sacco.

Redia - In questa fase larvale, conserva una struttura molto semplice del verme. In un certo senso, assomiglia ancora a un sacco. Ha una faringe ma non esofago o intestino. Le cercarie in via di sviluppo sono visibili nel resto del suo corpo.

Cercaria - In questa fase,C. sinensisassomiglia a un piccolo adulto con una coda, che perde alla penetrazione del secondo ospite intermedio. La coda ha pinne dorsali e ventrali per aiutare nella locomozione. È di colore brunastro. A differenza di un adulto, ha due occhi, ghiandole di penetrazione e uno stiletto all'estremità anteriore e una cuticola con piccole spine.

Metacercaria - In questa forma,C. sinensisè incistato e non sembra un colpo di fortuna. Ha perso organi larvali come le macchie oculari, lo stiletto e la coda. La cisti rotonda ha pareti molto spesse e al suo interno sono visibili il trematode in maturazione e le sue ventose.

Adulto - Da adulto,C. sinensisè un colpo di fortuna molto stretto, 10-25 mm. di lunghezza, appiattito dorso-ventrale, con Trematode caratteristiche come una ventosa orale / anteriore, una ventosa ventrale (nota anche come acetabolo), nessun sistema circolatorio sanguigno e nessuna cavità corporea. Il poro genitale comune è appena anteriore all'acetabolo. Il trematode è rastremato all'estremità anteriore e arrotondato all'estremità posteriore. L'intestino è biforcato e termina alla cieca. Una cuticola spessa ed elastica è priva di qualsiasi tipo di spine o squame e può essere di colore grigio traslucido o giallo (a causa dell'assorbimento della bile). Quando vengono colorati su un vetrino, sono evidenti i testicoli ramificati, l'ovaio lobato e la vitellaria follicolare, così come l'utero lungo e contorto. Sono visibili anche la faringe e l'esofago.(Chappell, 1979; Clay e Rothschild, 1952; Swellengrebel e Sterman, 1961)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • eterotermico
  • simmetria bilaterale
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 10 a 25 mm
    Da 0,39 a 0,98 pollici

Sviluppo

Il ciclo di vita è un sistema a tre host: a lumaca è sempre il primo ospite intermedio, un acqua dolcepesceè normalmente il secondo host intermedio ed è disponibile un'ampia gamma di host definitivi.C. sinensisè ermafrodita quindi ogni singolo colpo di fortuna sessualmente maturo produrrà uova. Ogni adulto produce una produzione giornaliera di 4000 uova per almeno sei mesi che vengono prodotte dalla fecondazione incrociata. Le uova vengono svenute con le feci dell'ospite definitivo. Un uovo non si schiude finché non viene ingerito da un primo ospite intermedio adeguato.

Una volta ingerito e nel canale alimentare, dall'uovo emerge un miricidium. Rimane in questa fase solo per circa 4 ore, dopodiché diventa sporocisti.

La sporocisti si trova normalmente nella parete dell'intestino del primo ospite intermedio. Può essere trovato anche in altri organi. Nei successivi 20 giorni, le cellule germinali nella sporocisti subiscono una riproduzione asessuata per produrre una nuova 'generazione'. Ogni nuovo organismo è una redia e emergono quando sono maturi.

Ogni redia contiene cellule germinali che subiranno un'ulteriore riproduzione asessuata. La prossima 'generazione' sono le cercarie (cantare cercarie). Viaggia verso l'epatopancreas della lumaca mentre le cercarie si sviluppano al suo interno. Ad un certo punto, sebbene non sia ancora del tutto noto, fino a 50 cercarie emergono dal poro della nascita della redia, ancora immature.

La cercaria lascia il suo ospite di lumaca un mese dopo l'infezione iniziale della lumaca da parte delle uova. Emerge a causa di una sorta di stimoli (cioè luce, temperatura, pH, umidità) sebbene lo stimolo specifico sia sconosciuto. Al contatto con il secondo ospite intermedio, si attacca con la sua ventosa orale e penetra nell'ospite. Perde la coda durante questo processo di penetrazione. Dopo 35 giorni di infezione, le cercarie si incistano sotto una scala o in un muscolo.


zebra accoppiamento con umano

I metacercari rimangono incistati in vari tessuti fino a quando il secondo ospite intermedio non viene ingerito da un vertebrato. L'escistamento avviene nel duodeno e emerge un trematode adulto giovanile.

Un giovane adulto raggiunge i dotti biliari entro 4-7 ore dall'ingestione dell'ospite intermedio. Dal duodeno, penetra nella parete intestinale e viene trasportato alle vie biliari attraverso l'ampolla di Vater. Dopo un mese matura quanto basta per produrre uova.(Brusca e Brusca, 1990; Chappell, 1979; Clay e Rothschild, 1952; Swellengrebel e Sterman, 1961)

Riproduzione

Clonorchis sinensisè ermafrodita quindi ogni singolo colpo di fortuna sessualmente maturo produrrà uova. Ogni adulto produce una produzione giornaliera di 4000 uova per almeno sei mesi che vengono prodotte dalla fecondazione incrociata. Le uova vengono svenute con le feci dell'ospite definitivo. Un uovo non si schiude finché non viene ingerito da un primo ospite intermedio adeguato.

Gli stadi sporocisti e redia si riproducono asessualmente. Un giovane adulto raggiunge i dotti biliari entro 4-7 ore dall'ingestione dell'ospite intermedio; dal duodeno, penetra nella parete intestinale e viene trasportato alle vie biliari attraverso l'ampolla di Vater. Passerà quindi un mese prima che sia abbastanza maturo per iniziare a produrre uova.(Brusca e Brusca, 1990; Chappell, 1979; Clay e Rothschild, 1952; Swellengrebel e Sterman, 1961)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • ermafrodita simultanea
  • sessuale
  • asessuale
  • fecondazione
    • interno
  • Investimento dei genitori
  • nessun coinvolgimento dei genitori

Comportamento

La cercaria esce dalla chiocciola, si posiziona capovolta e affonda verso il fondo dell'acqua. Sebbene il modo esatto in cui aC. sinensisgli stimoli del senso della cercaria sono sconosciuti, sono stimolati a nuotare passando ombre e movimenti nell'acqua. Qualsiasi tipo di stimolazione lo faceva risalire rapidamente e poi riprendeva ad affondare.(Chappell, 1979; Clay e Rothschild, 1952)

  • Comportamenti chiave
  • parassita

Comunicazione e percezione

Le setole e le piccole spine probabilmente agiscono come recettori tattili e questi animali possono anche avere chemocettori ridotti.(Brusca e Brusca, 1990)

  • Canali di comunicazione
  • tattile
  • chimica
  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

La redia è la prima fase che alimenta effettivamente. Si nutre attivamente dei tessuti del primo ospite intermedio, normalmente gli apparati digerente e riproduttivo.

Clonorchis sinensisè considerato un parassita come un colpo di fortuna adulto. Si trova nei sistemi biliari dei suoi ospiti, che vanno da rettili per gli esseri umani , assorbendo la bile come fonte di nutrienti.(Buchsbaum, et al., 1987)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • mangia fluidi corporei
  • Alimenti per animali
  • fluidi corporei

Predazione

Questi animali probabilmente non vengono predati direttamente ma vengono ingeriti. La mortalità delle uova e delle larve è alta poiché i parassiti spesso non raggiungono gli ospiti appropriati.

Ruoli dell'ecosistema

Il primo host intermedio è sempre un file lumaca di qualche tipo, principalmenteParafossarulus manchouricuse specie del genereBulinus. La 'selezione' del secondo ospite intermedio è meno specifica per l'ospite poiché le cercarie sono stimolate a nuotare dalle ombre e dal movimento; Tuttavia, da quandoC. sinensissi trova principalmente in specifiche regioni del mondo, alcuni tipi di pesci d'acqua dolce si trovano normalmente come secondi ospiti intermedi, semplicemente a causa delle loro popolazioni naturali.

  • Impatto sull'ecosistema
  • parassita
Specie usata come ospite

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Non ha effetti positivi noti.

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Parassitismo diC. sinensisha avuto ampi effetti negativi su gli esseri umani , soprattutto quelli in zone come l'Asia, dove mangiare pesce crudo o poco cotto è una pratica culturale. Un ospite umano con un'infezione media avrà due o tre dozzine di vermi; individui gravemente infetti sono stati trovati con ben 20.000 vermi. Si trova principalmente nel sistema biliare del fegato, ma occasionalmente è stato trovato anche nel pancreas. Il trematode non attacca il fegato o il pancreas stesso, tuttavia è fortemente danneggiato a causa della sua migrazione attraverso il sistema biliare. È comune l'erosione del rivestimento epiteliale dei dotti biliari che porta allo sviluppo di un blocco nei dotti dovuto all'ispessimento del tessuto cicatriziale. Questa erosione più gli effetti della perforazione del trematode nel parenchima del fegato portano a possibili disturbi delle normali funzioni epatiche. Gli esperimenti hanno dimostrato che la clonorchiasi in conigli porta a livelli più elevati di potassio e colesterolo nel sangue mentre i livelli di calcio si abbassano. Il metabolismo dei lipidi e l'attività idrolizzante sono compromessi, così come la sintesi del glicogeno. I livelli di zucchero nel sangue sono irregolari poiché i conigli hanno mostrato segni di ipo e iperglicemia.

Uova e vermi che in qualche modo migrano fuori dal sistema biliare possono diventare nuclei di eventuali calcoli biliari. Le metacercarie che viaggiano attraverso il corpo verso le posizioni appropriate per l'escistazione possono causare febbre alta nell'ospite.(Swellengrebel e Sterman, 1961; von Brand, 1952)


nome scientifico per scoiattolo volpe

  • Impatti negativi
  • ferisce gli esseri umani
    • provoca malattie negli esseri umani

Altri commenti

Il farmaco più efficace per il trattamento della clonorchiasi è il Praziquantal.

Nelle zone in cui troviamoC. sinensisinfezioni più diffuse, troviamo che è consuetudine per queste persone mangiare pesce crudo o poco cotto. È anche comune per le persone usare le feci umane, che possono essere altamente satureC. sinensisuova, per fertilizzare vasche di pesci che coltivano principalmente pesci che si nutrono di alghe e piante. Anche gli animali che defecano nell'acqua si aggiungono al problema. Questa semplice azione perpetua il ciclo di vita diC. sinensisperché una volta introdotte in acqua le uova sono libere di essere ingerite dal primo ospite intermedio che ricomincerà il ciclo.

Contribuendo anche alla difficoltà di evitare il contatto con qualsiasi fase diC. sinensisè il fatto che le metacercarie possono rimanere vitali anche dopo che il pesce è stato messo in salamoia, salato, essiccato o affumicato.(Brusca e Brusca, 1990; Swellengrebel e Sterman, 1961)

Contributori

Renee Sherman Mulcrone (a cura di).

Erica Eckroad (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Hanni Lee (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Barry OConnor (editore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Crotaphytus collaris (Lucertola dal collare) sugli agenti animali

Leggi di Nestor notabilis (kea) sugli agenti animali

Leggi di Clemmys guttata (tartaruga maculata) sugli agenti animali

Leggi di Osteoglossum bicirrhosum (Arawana) sugli agenti animali

Leggi di Asterocampa sugli agenti animali

Leggi di Armadillidium vulgare (pillbug) sugli agenti animali