Antilocapra americana sonoriensissonoran pronghorn

Di Lisa Ingmarsson

Gamma geografica

Il Sonoran Pronghorn si trova nella regione neartica, con una concentrazione di popolazioni nell'Arizona sudoccidentale, e alcune si sono diffuse nel Messico settentrionale. Sebbene la specie Antilocapra americana vada dal Canada meridionale al Messico settentrionale, l'A. A. La sottospecie sonoriensis ha un raggio d'azione molto limitato.

Habitat

Il Sonoran Pronghorn abita pianure aride e deserto. Nel sud-ovest dell'Arizona, questa specie si trova in ampie valli alluvionali separate da montagne di granito e mesas. Queste aree subiscono piogge invernali eccessive seguite da una siccità primaverile e piogge estive seguite da siccità autunnale. Il paesaggio arido e scarsamente vegetato è dovuto al clima arido di questa regione.



  • Biomi terrestri
  • deserto o duna
  • savana o prateria

Descrizione fisica

Altezza: ~ 0,9 m alla spalla Il Sonoran Pronghorn ha la caratteristica forma del corpo artiodattilo. Questa sottospecie ha una corporatura particolarmente leggera, che contribuisce alla sua elevata velocità; I pronghorn sono i mammiferi nordamericani più veloci. Le femmine sono circa il 10% più piccole dei maschi. Tutti i pronghorn hanno una coda molto corta, appena percettibile, orecchie di dimensioni proporzionali al corpo e con punte strette, nessun canino superiore e ghiandole odorose ben sviluppate. Sia i maschi che le femmine hanno corna che sono specializzate con uno strato di pelle di corna che copre il nucleo osseo. Le corna sono ramificate a circa 2/3 della distanza tra la base e la punta. Tuttavia, le corna dei maschi sono lunghe 30,5 centimetri, mentre le corna dei maschi sono più corte delle orecchie e spesso deformi o addirittura assenti del tutto. Le parti superiori del Pronghorn sono di un colore marrone chiaro caldo e il collo ha una corta criniera nera. Le parti inferiori, la groppa e le 2 fasce sul collo sono bianche. Sono disponibili meno informazioni sui Pronghorn di Sonora rispetto ad altre sottospecie di Antilocapra americana. Tuttavia, dato che A.a.sonoriensis vive in un clima molto arido, è probabile che la sua fisiologia sia in qualche modo più adatta alle condizioni estreme. Deve sopportare temperature più elevate, esposizione a un'intensa radiazione solare e scarsità di risorse idriche e alimentari. Tutte queste condizioni richiedono una maggiore termoregolazione e un equilibrio nell'idratazione.

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • simmetria bilaterale

Riproduzione

I pronghorn hanno alti tassi di riproduzione. Questo è un adattamento per una breve durata di vita da 7 a 10 anni, sebbene gli individui raramente superino i 9 anni. I complessi e rigidi sistemi di territorialità del dollaro si rompono solo durante la stagione riproduttiva. I maschi dominanti corteggiano le femmine dell'estro offrendo un'annusata delle ghiandole olfattive situate sotto chiazze di capelli neri sotto le orecchie. Quando arriva il momento di accoppiarsi, i maschi dominanti scompaiono nei nascondigli con le femmine dell'estro. Il maschio può circondare la femmina con passi esagerati, facendo lampeggiare alternativamente le macchie nere sulle guance destra e sinistra. Durante questo periodo, i maschi più giovani si spostano nelle mandrie di femmine non riproduttrici. Il periodo di gestazione per Pronghorns è di 250 giorni. Le femmine spesso lasciano la mandria per partorire e daranno alla luce da 1 a 2 piccoli, ciascuno dei quali pesa tra 2,25 kg e 3 kg. Il giovane giaceva nascosto; se nascono gemelli, vengono tenuti separatamente. I giovani sono ulteriormente protetti dai predatori dal loro profumo trascurabile; questo li rende praticamente impercettibili nei loro nascondigli. I giovani Pronghorn vengono svezzati a 4-5 mesi e raggiungono la taglia adulta a 6 mesi. La maturità sessuale avviene a 2 anni. Alla fine della stagione riproduttiva, chiamata 'solco', i maschi perdono le loro guaine di corno e sembrano molto simili alle femmine. Quando si riuniscono alla mandria femminile, il camuffamento della fusione compensa la loro stanchezza e vulnerabilità post-riproduttiva.

  • Principali caratteristiche riproduttive
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale

Comportamento

Sebbene i pronghorn formino grandi aggregazioni sciolte di tutte le età ed entrambi i sessi durante l'autunno e l'inverno, dalla fine di marzo all'inizio di ottobre, i gruppi diventano più piccoli e sono separati per sesso. In questo momento, i maschi di età superiore ai 3 anni competono tra loro per il possesso di territori di circa 0,25-4 chilometri quadrati. Un territorio ideale è caratterizzato da una fonte d'acqua permanente, confini fisici prominenti e può essere separato da altri territori da uno spazio non occupato fino a 0,8 chilometri. Contrassegnano i loro territori sfregando le secrezioni della ghiandola posteriore sulle piante, raschiando il terreno, urinando e defecando. Quando c'è una minaccia di intrusione da parte di un altro maschio, il maschio dominante Pronghorn fisserà il suo concorrente verso il basso. Se lo sfidante mantiene la sua posizione, potrebbe verificarsi un comportamento aggressivo, come un approccio, un inseguimento e un combattimento. Un maschio cerca di tenere fuori gruppi di femmine nel suo territorio e altri maschi. I gruppi femminili comprendono fino a 23 membri, hanno una gerarchia permanente e si muovono liberamente nei territori maschili. È comune che queste mandrie coprano diverse aree durante la stagione riproduttiva. I maschi più giovani formano mandrie di scapoli con un massimo di 36 membri. Questi gruppi tendono a inseguire le mandrie femminili, ma sono spesso evitati. I maschi più anziani a volte tornano nello stesso territorio ogni anno. Tuttavia, se non sono in grado di difendere la loro area da altri maschi, vagheranno da soli. I Pronghorn sono una specie molto curiosa e addomesticabile. Vicino alle aree abitate, si abituano facilmente ai rumori umani e possono spostarsi nelle periferie urbane per curiosare su siepi e giardini in inverno.


gli orsi bradipi vanno in letargo

  • Comportamenti chiave
  • mobile

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

Questa specie è rigorosamente erbivora, mangia una dieta di erbe, cactus e alcune erbe del deserto. I denti delle guance con corone alte sono un adattamento agli alimenti abrasivi e coperti di polvere. Il Sonoran Pronghorn è un membro della famiglia dei ruminanti, che è caratterizzata da uno stomaco in quattro parti. Questo stomaco specializzato funge da 'tino di fermentazione': dopo aver mangiato, le persone rigurgitano il bolo ammorbidito, che viene poi masticato di nuovo, ingoiato e infine digerito. Questo sistema di digestione è fondamentale in questa sottospecie del deserto per una serie di motivi. Facilita la digestione di cibi ruvidi come i cactus e le erbe del deserto. Consente inoltre un'elevata e lunga ritenzione sia di cibo che di acqua, essenziale in un ambiente caratterizzato da scarsità di risorse. Infine, il rivestimento dello stomaco degli stomaci dei ruminanti è altamente tollerante nei confronti dell'urea, che esiste in alte concentrazioni negli organismi del deserto a causa dell'urina altamente concentrata.

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I Pronghorn di Sonora sono stati per molti anni una fonte di cibo e trofei abbondante e accessibile.

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

I pronghorn si spostano nelle aree urbane e curiosano tra siepi e giardini.

Stato di conservazione

La sottospecie di Sonora dell'antilope pronghorn è stata classificata come minacciata di estinzione il 2 giugno 1970. Le minacce principali sono la distruzione dell'habitat a causa del pascolo eccessivo, delle dighe e della deviazione dei fiumi. L'antilope pronghorn è una specie americana endemica, il cui numero è stato gravemente minacciato dall'arrivo di coloni europei. Entro 100 anni, le popolazioni sono scese da diversi milioni a 19.000 animali. Le antilopi pronghorn sono facili prede a causa della loro curiosità. Nell'inverno 1868-1869, l'antilope (molto probabilmente dalla sottospecie Aa. americano , trovati in tutte le grandi pianure settentrionali) furono trasportati in varie città dal carico di carri tra Denver e Cheyenne; Da 3 a 4 antenne venivano venduti come cibo a prezzi fino a $ 0,25 (Grzimek 1990). Gli sforzi di conservazione sono iniziati all'inizio del XX secolo. Quando la vendita di carne di selvaggina fu bandita, i numeri salirono a circa 600.000.(Feldner, non disponibile)

Contributori

Lisa Ingmarsson (autrice), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Cratogeomys castanops (gopher tascabile dalla faccia gialla) sugli agenti animali

Leggi di Crocodylus mindorensis (coccodrillo filippino) su Animal Agents

Leggi di Nyctereutes procyonoides (cane procione) su Animal Agents

Leggi Bison bonasus (bisonte europeo) su Animal Agents

Leggi Polyodon spathula (pesce spatola americano) su Animal Agents