Anthus cervinus pipit dalla gola rossa

Di Zach Gayk

Gamma geografica

I pipit dalla gola rossa hanno una distribuzione olartica. Si riproducono dalla Scandinavia artica ad est attraverso la Russia fino allo Stretto di Bering, principalmente sopra il Circolo Polare Artico, ad eccezione della penisola di Kamchatka. La loro gamma si estende in Alaska, nidificando sull'isola di San Lorenzo, l'isola di Little Diomede e la penisola di Seward continentale a nord fino a Cape Lisburne. I pipit dalla gola rossa possono riprodursi anche nello Yukon artico. Ci sono due principali aree di svernamento: gli uccelli dell'Europa orientale e quelli russi svernano nell'Africa sub-sahariana, dalla Mauritiana e dalla Costa d'Avorio, a est fino all'Etiopia, alla Somalia meridionale, alla Tanzania e alla Repubblica Democratica del Congo nord-orientale. Gli uccelli provenienti dalla Siberia e dal Nord America svernano in Cina a sud del fiume Yangtze, Thailandia, Cambogia e Indonesia settentrionale.

Le popolazioni di pipit dalla gola rossa migrano attraverso l'Europa centrale in ottobre, con un picco in Israele alla fine di ottobre o all'inizio di novembre. Arrivano nei loro terreni di svernamento sulla costa del Sudan a metà settembre e in Kenya a fine ottobre. Le popolazioni arrivano nei luoghi di riproduzione in Siberia nelle prime due settimane di maggio, fino all'inizio di giugno. Gli oleodotti dalla gola rossa sono migranti abbastanza comuni nelle isole Aleutine occidentali, soprattutto in autunno.(American Ornithologists Union, 1998; Cramp, 1988; Keith et al., 1992)



  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo
  • paleartico
    • nativo
  • orientale
    • nativo
  • etiope
    • nativo
  • Altri termini geografici
  • olartico

Habitat

I pipits dalla gola rossa si riproducono su tundra collinosa e ondeggiante, preferibilmente in depressioni umide con cespugli su cui posarsi. In Scandinavia si riproducono nella nuda tundra montana, nelle paludi della zona dei salici e nelle aperture erbose in brevi boschi di betulle. In Nord America le densità sono più alte nella penisola di Seward settentrionale, dove si riproducono in una tundra lussureggiante ed erbosa e sui pendii con cespugli. In inverno e in migrazione si trovano principalmente nelle praterie umide, nei campi agricoli, nei prati e nei bordi erbosi dei laghi. Sono stati anche osservati mentre si nutrivano di alghe lavate sulle spiagge durante l'inverno.(Alstrom e Mild, 2003; Svensson e Grant, 1999)




peso medio della balena orca

  • Regioni habitat
  • temperato
  • tropicale
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • tundra
  • taiga
  • savana o prateria
  • Zone umide
  • palude
  • libro
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • agricolo

Descrizione fisica

I pipit dalla gola rossa sono piccoli pipit con code medio-lunghe e zampe rosate. La mandibola superiore è nera e la mandibola inferiore è rosata alla base, con una punta del becco nera. La lunghezza del corpo varia da 14,5 a 15 cm e l'apertura alare da 17,0 a 18,3 cm. I sessi sono simili, le femmine ei maschi del primo inverno mancano dell'ampio lavaggio rosato-rosato del maschio maturo sulla gola, sul petto e sul viso.

Sono stati segnalati due piumaggi adulti principali: alternato (riproduzione) e di base (non riproduttivo). Il piumaggio giovanile / primo inverno viene conservato nei giovani uccelli per circa un anno. La muta in piumaggio alternativo avviene da gennaio a marzo. Gli uccelli adulti piumati alternati mostrano un lavaggio rosato-rosato sul supercillium, sulla gola e sulla parte superiore del petto, che nessun'altra specie di pipit ha. Ciò contrasta con i lati, i fianchi, la parte posteriore e le copritrici della parte superiore fortemente rigati. La muta nel piumaggio adulto di base inizia in luglio e agosto e si completa da agosto a settembre. Il piumaggio di base è quasi identico a quello alternativo, ma le copritrici maggiori mancano di contrasto. Il periodo post-giovanile / prima muta invernale è simile al momento della muta del piumaggio di base. Il piumaggio giovanile / primo inverno assomiglia a quello degli adulti, ma manca del lavaggio rosato-rosato. Il supercillium, la gola e la parte superiore del seno sono biancastri, mentre la corona, la nuca e le orecchie sono marroni, che contrasta con il supercillium pallido e la striscia sub-moustacial.



Il piumaggio giovanile / primo inverno è molto simile a quello degli adulti Pechora pipit ( sapore di banchina ) e può essere distinto dai bordi più larghi delle terziarie, una corona meno striata, strisce del mantello buffier e un becco più piccolo. Le pipe Pechora hanno piume primarie notevolmente più lunghe.(Alstrom e Mild, 2003)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • i sessi allo stesso modo
  • sessi colorati o modellati in modo diverso
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 14,5 a 15 cm
    Da 5,71 a 5,91 pollici
  • Gamma di apertura alare
    Da 17,0 a 18,3 cm
    Da 6,69 a 7,20 pollici
  • Apertura alare media
    17,5 cm
    6.89 pollice

Riproduzione

La selezione dell'accoppiamento e la formazione del legame di coppia molto probabilmente si verificano nei terreni di riproduzione. I maschi arrivano prima, da fine maggio alla seconda settimana di giugno, per stabilire territori. I maschi iniziano a cantare una volta che hanno stabilito un territorio. I canti e le esibizioni di volo sono importanti nella formazione della coppia e nell'attrazione del compagno. Durante il volo, i pipit maschi salgono a 10-20 m, a quel punto iniziano a 'paracadutarsi' con le ali abbassate e le code leggermente chiuse mentre cantano. Una variante diversa consiste in un pipit che vola orizzontale al suolo con battiti d'ala svolazzanti fino a raggiungere i 50 m, quindi si lancia con il paracadute. Le visualizzazioni di volo sono importanti anche nella difesa del territorio.(Alstrom e Mild, 2003; Cramp, 1988)

  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo

La maturità sessuale viene raggiunta a circa un anno di età. I pipit dalla gola rossa si riproducono una volta all'anno con una frizione prodotta. Esistono pochi dati sull'allevamento di questa specie e sono in gran parte anettottici. A giugno sono state osservate coppie che trasportavano materiale per la nidificazione a Sevokuk e sulle montagne del Capo, nell'isola di San Lorenzo, in Alaska. I nidi sono stati trovati dal 18 al 24 giugno nella penisola di Seward in Alaska. Un nido trovato vicino al Galles, in Alaska, il 29 giugno 1931, conteneva quattro uova color cuoio chiaro con macchie e macchie grigiastre irregolari. Si trovava a terra, su una collina. Uova misurate da 20,6 a 20,9 mm di lunghezza e da 15,2 a 15,4 mm di larghezza. Il nido è costituito da 'erba lunga fine, marrone chiaro, simile a un pelo', ma il bordo era composto da lame più grossolane e più larghe. Il diametro esterno del nido era di 3,5 pollici, il diametro interno di 2,25 pollici, la profondità esterna di 2,25 pollici e la profondità interna di 0,875 pollici. I giovani nutriti dai genitori sono stati trovati sull'isola di San Lorenzo il 28 luglio.




Ciclo di vita della cicala di 17 anni

Pipit americani strettamente correlati ( Anthus rubescens ) producono covate da 3 a 7 uova che si schiudono in 16-25 giorni. I piccoli sono da 1,6 a 2,4 grammi all'emergenza. I piccoli si impennano in circa 2 settimane, momento in cui diventano ampiamente indipendenti. Questo può essere simile alle dimensioni della frizione e ai tassi di maturazione nei pipit con gola rossa, sebbene tali valori non siano riportati in letteratura.(Bailey, 1932; Kessel e Gibson, 1978)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    I pipit dalla gola rossa si riproducono una volta all'anno, producendo una frizione.
  • Stagione degli accoppiamenti
    Le prove disponibili suggeriscono che la riproduzione avviene in giugno e luglio.
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    1 anno
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    1 anno

I maschi inizialmente raschiano una depressione per il nido e le femmine generalmente costruiscono il nido. L'incubazione viene eseguita esclusivamente dalla femmina per un periodo da 12 a 14 giorni ei maschi fanno la maggior parte del foraggiamento per la preda per i piccoli in pipit americane strettamente correlate ( Anthus rubescens ).(Crampi, 1988)

  • Investimento dei genitori
  • altricial
  • pre-fertilizzazione
    • approvvigionamento
    • proteggere
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • associazione post-indipendenza con i genitori

Durata della vita / longevità

Ci sono pochi dati sulla longevità del pipit dalla gola rossa. Una pipetta americana individuale, Anthus rubescens , ha vissuto 5 anni, 1 mese.(Verbeek e Hendricks, 2008)

Comportamento

Pipit dalla gola rossa, insieme ad altre specie del genere Anthus , sono noti per le loro abitudini criptiche e il loro piumaggio. Si nutrono principalmente sul terreno, spesso in erba fitta, e si appollaiano su cespugli, piccoli alberi e rocce. Quando vengono disturbati, scorrono da terra e volano con colpi irregolari e irregolari verso un'altra posizione. Stanno anche in piedi e pompano la coda su e giù quando sono agitati. Le condutture dalla gola rossa sono migratorie e spesso si trovano in stormi misti durante la migrazione e l'inverno. Gli stormi invernali possono essere abbastanza grandi e contenere anche allodole ( Alaudidae ) e passeri e zigoli ( Emberizidae ). Nei terreni di riproduzione i pipits dalla gola rossa sono territoriali. I territori sono mantenuti da canzoni e spettacoli di volo eseguiti da maschi. La canzone è solitamente cantata da un trespolo ed è abbastanza variabile, composta da note 'tzwee' e 'tsee' ripetute rapidamente come una serie. Le note di chiamata vengono fornite quando scaricate, durante la migrazione o quando stressate. L'appello generale è un 'pssih' sottile, acuto e molto chiaro.(Alstrom e Mild, 2003)

  • Comportamenti chiave
  • mosche
  • diurno
  • mobile
  • migratorio
  • territoriale

Gamma domestica

Le dimensioni del territorio non sono note nei pipit dalla gola rossa.

Comunicazione e percezione

I pipit dalla gola rossa comunicano principalmente attraverso il canto per mantenere i territori e attirare i compagni. Le note di chiamata vengono utilizzate per mantenere il contatto con i compagni, altri individui in migrazione e fornite durante l'agitazione (come un predatore vicino a un nido). Il display di volo è un tipo di comunicazione visiva utilizzata anche nell'attrazione del compagno e nella manutenzione del territorio.(Alstrom e Mild, 2003)

  • Canali di comunicazione
  • visivo
  • acustico
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Camminando, i pipits dalla gola rossa foraggiano nell'erba corta e densa. Per catturare il cibo vengono utilizzate ripetute posture guizzanti e accovacciate. La preda è composta principalmente da insetti, ma viene prelevato anche del materiale di semi. Ci sono poche informazioni sulla composizione e la frequenza degli oggetti da preda presi. Altri studi su membri del genere Anthus trova quello moscerino chironomide larve e coleotteri vengono consumati frequentemente.(Alstrom e Mild, 2003)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • insettivoro
  • erbivoro
    • granivoro
  • Alimenti per animali
  • insetti
  • Alimenti vegetali
  • semi, cereali e noci

Predazione

I pipit dalla gola rossa hanno un piumaggio criptico che si fonde con il terreno e l'erba. Il motivo del piumaggio sul dorso è marrone chiaro, con frequenti striature laterali nere che aiutano a rompere l'immagine dell'uccello. Gli individui possono rimanere immobili al passaggio di un predatore o sfrecciare inosservati dalle zone di copertura. Ci sono poche informazioni sulla predazione su questa specie. Strettamente correlato pipits sono spesso predati dai falchi ( Falco specie), albanelle ( Circo specie) e donnole ( Mustela ).(Alstrom e Mild, 2003)


habitat delle foche monache mediterranee

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico

Ruoli dell'ecosistema

Essendo una specie numerosa negli ecosistemi artici e subartici, i pipits dalla gola rossa sono preda di un gran numero di specie di predatori. I pipi sono noti ospiti di nematodi, acari e pidocchi. Ci sono state poche ricerche sulle relazioni ecologiche di questa specie.(Crampi, 1988)

Specie commensali / parassitarie
  • nematodi ( Nematodi )
  • viso ( Siphonaptera )
  • acari delle piume ( Avenzoariidae )

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Gli osservatori di uccelli amano osservare questa specie e possono impegnarsi in attività di ecoturismo per vedere questi e altri uccelli artici.

  • Impatti positivi
  • ecoturismo

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Non sono noti effetti avversi di pipit dalla gola rossa sull'uomo.

Stato di conservazione

Esistono pochi dati sullo stato di conservazione di questa specie. Le recenti stime della popolazione IUCN hanno collocato la popolazione mondiale di pipistrelli dalla gola rossa tra 500.000 e 5.000.000 di individui. Le popolazioni sono considerate stabili in quanto la loro area geografica è ampia e ci sono molti individui. Tuttavia, il cambiamento climatico globale può comportare la perdita di habitat per questa specie.

Contributori

Tanya Dewey (a cura di), Animal Agents.

Zach Gayk (autore), Northern Michigan University, Alec R. Lindsay (editore, docente), Northern Michigan University.

Animali Popolari

Leggi di Antilocapra americana (pronghorn) sugli agenti animali

Leggi di Ambystoma cingulatum (Flatwoods Salamander) sugli agenti animali

Leggi di Aphelocoma ultramarina (ghiandaia dal petto grigio) su Animal Agents

Leggi di Physidae sugli agenti animali

Leggi di Lithobates septentrionalis (Mink Frog) sugli agenti animali