Anthozoa

Di Phil Myers e John B. Burch

La classe Anthozoa comprende una varietà di animali che hanno polipi dall'aspetto simile a un fiore. In queste forme, la cavità gastrovascolare è grande. È diviso da pareti o setti, che sorgono come pieghe dalla parete del corpo. Queste pieghe, insieme alla bocca e alla faringe, sono solitamente disposte secondo uno schema biradialmente simmetrico.

Gli antozoi includono anemoni di mare, una varietà di coralli, gorgonie e penne marine. Gli anemoni di mare sono polipi carnivori abbastanza grandi, che arrivano fino a 200 mm di lunghezza. Tendono ad essere colorati. La maggior parte delle specie vive in acque calde. Si nutrono di pesci, che vengono catturati per mezzo delle numerose nematocisti nei loro tentacoli. Questi animali sono noti per i loro simbionti. Questi includono specie di pesci che vivono effettivamente tra i tentacoli di grandi anemoni, evitando in qualche modo il contatto letale con le nematocisti. Altri anemoni hanno alghe unicellulari che vivono nei loro tessuti, da cui probabilmente traggono un po 'di nutrimento. Altri ancora hanno un rapporto simbiotico con i paguri, che raccolgono gli anemoni e li posizionano sui gusci delle lumache che occupano i granchi. Gli anemoni beneficiano delle particelle di cibo lasciate cadere dal granchio e il granchio guadagna protezione dai predatori grazie alla presenza degli anemoni carichi di nematocisti.




pacific tree frog velenoso

La classe Anthozoa comprende anche molti tipi di coralli, comprese molte specie che formano la barriera corallina. Le barriere coralline sono formate dagli scheletri calcarei di molte generazioni di polipi corallini. I polipi abitano solo la superficie delle barriere coralline. Queste barriere coralline sono tra gli ambienti più produttivi del mondo, ospitano migliaia di specie di pesci e invertebrati, per non parlare di piante e protisti. Come alcuni anemoni, molti coralli sono abitati da alghe simbiotiche chiamate zooxantelle. Queste alghe fotosintetiche sono essenziali per quei coralli, che generalmente non vivono a profondità alle quali la luce non penetra.



Contributori

Phil Myers (autore), Museum of Zoology, University of Michigan-Ann Arbor, John B. Burch (autore), Mollusk Division, Museum of Zoology, University of Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Urocyon cinereoargenteus (volpe grigia) su Animal Agents



Leggi di Toxostoma rufum (bruno thrasher) sugli agenti animali

Leggi di Cophosaurus texanus (lucertola senza orecchie maggiore) sugli agenti animali

Leggi Antrozous pallidus (pipistrello pallido) su Animal Agents



Leggi di Ficedula hypoleuca (European pied flycatcher) su Animal Agents

Leggi di Cyanea capillata (criniera di leone) sugli agenti animali