Anthonomus grandis

Di Ben Thompson

Gamma geografica

America centrale, Messico, Cuba e negli Stati Uniti meridionali, in tutte le regioni in cui viene coltivato il cotone. È stato introdotto negli Stati Uniti dal Messico alla fine del 1800 (Milne e Milne 1980).

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • introdotto
    • nativo
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

Il punteruolo vive dentro e intorno alle aree in cui viene coltivato il cotone. In primavera si accoppia e si sviluppa all'interno della pianta del cotone. Trascorre l'inverno nella spazzatura e nel litro di foglie nell'area circostante (Drees e Jackman 1998).



  • Regioni habitat
  • temperato
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • agricolo

Descrizione fisica

I punteruoli adulti sono piccoli coleotteri (4-7 mm) e sono ricoperti da piccole squame simili a capelli. Hanno un lungo becco o muso che si estende per circa la metà della lunghezza del corpo. Il loro colore varia con l'età e il sesso, ma è fondamentalmente marrone, che va dal giallastro, rossastro, grigiastro, al marrone molto scuro. Hanno un caratteristico sperone a doppia dentatura all'interno di ciascuna gamba anteriore. Lo stadio larvale è una larva bianca. La larva si trasforma in una pupa brunastra che assomiglia in qualche modo a un adulto. (Milne e Milne 1980, Drees e Jackman 1998)



  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • sessi colorati o modellati in modo diverso
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 4 a 7 mm
    Da 0,16 a 0,28 pollici

Sviluppo

Una volta che le uova sono state deposte, le larve si schiudono in circa 5 giorni e trascorrono le successive 1-2 settimane a nutrirsi prima di svilupparsi in pupe. Dopo la pupa per circa una settimana, gli adulti emergono dalla capsula in cui si sono sviluppati masticando per uscire. I punteruoli possono maturare da uovo ad adulto in meno di 20 giorni e fino a sette generazioni possono maturare in un anno (Drees e Jackman 1998).(Drees e Jackman, 1998)

  • Sviluppo - Ciclo di vita
  • metamorfosi

Riproduzione

In primavera, i punteruoli adulti volano nei campi di cotone e si nutrono per 3-7 giorni. I punteruoli quindi si accoppiano e le femmine portano i fiori e le capsule della pianta del cotone e depongono le uova.(Drees e Jackman, 1998)




tipi di pitoni verdi

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • allevamento stagionale
  • sessuale
  • fecondazione
    • interno
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    In un anno possono verificarsi fino a sette generazioni di punteruoli.
  • Stagione degli accoppiamenti
    La riproduzione avviene durante i mesi caldi dell'anno.
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    20 (basso) giorni
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    20 (basso) giorni

Una volta che le uova sono state deposte in una capsula, non ci sono più cure parentali.

  • Investimento dei genitori
  • nessun coinvolgimento dei genitori

Abitudini alimentari

Il punteruolo vive e si nutre solo di cotone e piante strettamente imparentate. Mangiano i baccelli del seme (capsule) e le gemme del fiore di cotone (Milne e Milne 1980).

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivore
  • Alimenti vegetali
  • semi, cereali e noci

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Il punteruolo può distruggere interi raccolti di cotone. Quando le capsule sono infestate da punteruoli, ingialliscono e cadono dalla pianta, rovinando le fibre di cotone. Se il cotone è fortemente infestato, le piante possono ancora crescere, ma producono poche capsule, che sono le parti della pianta che producono le fibre di cotone che utilizziamo. (Drees e Jackman 1998)



Il punteruolo è un famigerato parassita, che è stato 'la rovina dei coltivatori di cotone negli Stati Uniti' da quando è stato accidentalmente introdotto dal Messico nel 1800 (Milne e Milne 1980).

Fino a poco tempo il controllo del Boll Weevil sulle colture di cotone statunitensi richiedeva spesso un uso massiccio di pesticidi chimici. La situazione sta cambiando, ma in alcune zone la coltivazione commerciale del cotone utilizza ancora notevoli quantità di pesticidi pericolosi.

Il servizio di ispezione sulla salute degli animali e delle piante del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti sta sponsorizzando un programma di eradicazione di Boll Weevil che ha eliminato le specie da diversi stati (USDA APHIS 2001)

  • Impatti negativi
  • parassita delle colture

Stato di conservazione

Altri commenti

C'è un Boll Weevil Monument nella città di Enterprise, Alabama. Fu costruito nel 1919 per commemorare la diversificazione economica richiesta dopo che i punteruoli avevano devastato le colture di cotone, l'unico prodotto locale. (Encyclopædia Britannica Online 2001, Thom 1996)


gamma di coleotteri seppellenti americani

Contributori

Ben Thompson (autore), Southwestern University, Stephanie Fabritius (editore), Southwestern University.

Animali Popolari

Leggi di Dendroica fusca (silvia blackburnian) sugli agenti animali

Leggi di Percina caprodes (Log persico) su Animal Agents

Leggi di Phalacrocorax carbo (grande cormorano) sugli agenti animali

Leggi di Ondatra zibethicus (topo muschiato) sugli agenti animali

Leggi di Afrosoricida (tenrec e talpe d'oro) sugli agenti animali

Leggi di Noctilio albiventris (pipistrello bulldog minore) su Animal Agents