Anguilla rostrata Anguilla comune (anche: Elver (giovane); Anguilla d'acqua dolce)

Di Solomon David

Gamma geografica

Gamma geografica:

Anguilla arrosto(Lesueur) è una specie catadroma che depone le uova nell'Oceano Atlantico e ascende torrenti e fiumi nel Nord e Sud America. Si trova nell'Atlantico, nei Grandi Laghi, nel Mississippi, nel bacino del Golfo e nel sud del Sud America. Questa specie è più comune vicino al mare piuttosto che nei corsi d'acqua e nei laghi interni (Page & Burr, 1991).




fatti di riccio di mare viola

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo
  • oceano Atlantico
    • nativo

Habitat

A. rostratavivono in acque dolci da adulti, di solito in fiumi o laghi più grandi, nuotando principalmente vicino al fondo in cerca di cibo. La specie preferisce cacciare di notte e risiede in fessure o altro riparo dalla luce durante il giorno, spesso seppellendosi nel substrato, sia esso fango, sabbia o ghiaia (Landau, 1992).



  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • costiero

Descrizione fisica

Corpo allungato, simile a un serpente con una piccola testa appuntita.A. rostratanon ha pinne pelviche, ma ha una lunga pinna dorsale che si estende per più della metà del corpo; la pinna dorsale è continua con la pinna caudale e l'anale. La mascella inferiore sporge oltre la mascella superiore. Una piccola fessura branchiali si trova davanti a ciascuna pinna pettorale. La colorazione è variabile con il livello di maturità, lo stadio larvale è chiamato leptocephalus, o anguilla cieca. Questo stadio è trasparente ea forma di foglia con un occhio nero prominente. Il leptocephalus si sviluppa in un elver, caratterizzato da una colorazione più scura, dal grigio al marrone verdastro (Page & Burr, 1991). Lo stadio successivo, l'anguilla gialla, è la forma adulta che vive in acqua dolce; il colore varia dal giallo al marrone oliva. Gli adulti sessualmente maturi, le anguille argentate, sono di colore marrone scuro e grigio dorsalmente, con un lato ventrale da argento a bianco. Gli occhi grandi sono prominenti nelle anguille argentate. Gli individui raggiungono lunghezze fino a 152 cm (Page & Burr, 1991).

  • Altre caratteristiche fisiche
  • simmetria bilaterale
  • Massa media
    4031,5 g
    142.08 oz
    Un'età

Riproduzione

A. rostrataè una specie catadroma, che vive la maggior parte della sua vita in acqua dolce, ma si riproduce in acqua salata (Sumich, 1999). Gli adulti sessualmente maturi migrano nel Mar dei Sargassi, per deporre le uova e presumibilmente morire. Le anguille possono risiedere in sistemi di acqua dolce fino a 20 anni prima di partire per deporre le uova in mare. La femmina depone fino a 4 milioni di uova galleggianti, che vengono fecondate dal maschio. Nonostante l'uso di metodi di tracciamento SONAR tecnologicamente avanzati, le anguille adulte devono ancora essere osservate o catturate in modo definitivo nelle presunte aree di riproduzione nel Mar dei Sargassi (Sumich, 1999).



  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Sesso: femmina
    1642 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Il sesso maschile
    1642 giorni
    Un'età

Durata / longevità

Comportamento

Il comportamento catadromo diA. rostrataporta a una vasta gamma di comportamenti legati alla fase del ciclo di vita dell'animale. Le larve di leptocephalus si spostano verso le acque costiere del Nord America per un massimo di 18 mesi, sviluppandosi in più avide cecche carnivore quando raggiungono le acque degli estuari costieri (sito web del dipartimento della pesca NS, 1999). Tutti gli stadi oltre il leptocephalus sono alimentatori voraci e nuotatori aggressivi, attivi principalmente di notte.A. rostrataemana uno strato prominente di melma su tutto il corpo, rendendo la cattura a mano molto difficile. Le grandi anguille mordono attivamente con le loro mascelle completamente dentate quando vengono catturate dall'amo e dalla lenza.A. rostrataè in grado di respirare attraverso la pelle insieme alle branchie e può resistere diverse ore fuori dall'acqua (sito web del dipartimento della pesca del NS, 1999).

  • Comportamenti chiave
  • natatorio
  • mobile

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

Film: alimentazione dell'anguilla .

Abitudini alimentari diA. rostratavariano con il livello di maturità. Il leptocephalus è planctivoro poiché si sposta verso le acque costiere e si sviluppa in un elver, che si nutre di insetti acquatici, piccoli crostacei e pesci morti (Landau, 1992). Le anguille gialle e argentate sono principalmente mangiatori carnivori notturni, che consumano insetti, crostacei, vongole, vermi, pesci e rane. Le anguille in questa fase mangeranno anche la materia animale morta. Le anguille adulte usano l'alimentazione rotazionale per strappare porzioni dalla preda provocando una torsione nei loro corpi e ruotando per generare forza per rimuovere pezzi di cibo (Helfman et al., 1999). Questo comportamento in realtà spreca grandi porzioni di cibo nei sistemi di acquacoltura delle anguille (Landau, 1992).

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Anguilla arrostoè di grande importanza economica. In Giappone e Taiwan, le cecche e gli adulti sono considerati una prelibatezza e anche le cecche vengono mangiate vive in Europa. La più grande acquacoltura di anguille è in Giappone, e poi in Europa e negli Stati Uniti in misura minore (Landau, 1992). Tutte le forme diA. rostratatuttavia sono ricercati commercialmente, per essere spediti nei luoghi dove vengono utilizzati come alimenti. C'è preoccupazione perA. rostratapopolazioni negli Stati Uniti di recente a causa della raccolta eccessiva di cecche e anguille cieche, quindi non abbastanza anguille stanno raggiungendo l'età adulta per migrare di nuovo verso l'oceano e riprodursi (sito web del dipartimento della pesca del NS, 1999).

Stato di conservazione

Si stanno ora adottando misure per diminuire l'impatto della pesca suA. rostratapopolazioni negli Stati Uniti, come una più stretta regolamentazione della raccolta di anguille cieche e cecine (Landau, 1992). Gli studi in corso seguono ancora i giovani e gli adulti durante il loro tempo in acqua dolce e gli spostamenti nel Mar dei Sargassi per la deposizione delle uova (Sumich, 1999).

Contributori

William Fink (editore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Solomon David (autore), Università del Michigan-Ann Arbor.


cosa mangia un ragno d'acqua

Animali Popolari

Leggi di Hexactinellida sugli agenti animali

Leggi di Polihierax semitorquatus (falco pigmeo africano) su Animal Agents

Leggi di Muntiacus crinifrons (muntjac nero) su Animal Agents

Leggi di Lasionycteris noctivagans (pipistrello dai capelli d'argento) su Animal Agents

Leggi di Storeria dekayi (Brown Snake) sugli agenti animali

Leggi Siren intermedia (Lesser Siren) sugli agenti animali