Anaxyrus houstonensis, Houston Toad

Di Nathan Fostey

Gamma geografica

Il rospo di Houston è limitato a una gamma estremamente piccola nel Texas sud-orientale. Dalla sua scoperta nel 1953 non è mai stato trovato a nord della contea di Burleson, a sud della contea di Fort Bend, a est della contea di Liberty oa ovest della contea di Bastrop.

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo

Habitat

I girini si trovano in piscine non scorrevoli che durano per almeno 60 giorni. Gli adulti sono limitati a terreni sabbiosi e preferiscono aree boschive intervallate da erba aperta. Si trovano anche nelle praterie costiere. All'interno di questi habitat non sono mai lontani dall'acqua e durante la stagione riproduttiva si trovano quasi esclusivamente in prossimità di stagni e pozze d'acqua piovana.



  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • foresta

Descrizione fisica

La parte superiore dei rospi di Houston è solitamente di colore marrone chiaro, anche se a volte può essere rossastra. Possiede un numero variabile di macchie marrone scuro o nere. Il ventre è color crema e solitamente molto screziato. C'è sempre almeno una macchia marrone sulla regione pettorale. Le femmine sono lunghe 52-80 mm (muso aperto). I maschi sono più piccoli, essendo lunghi 45-70 mm. I girini sono lunghi 13,7-22 mm. I corpi dei girini e il 75% superiore delle loro code sono fortemente pigmentati.



  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • simmetria bilaterale

Sviluppo

  • Sviluppo - Ciclo di vita
  • metamorfosi

Riproduzione

La riproduzione avviene tra la fine di gennaio e la fine di giugno, ma il picco è a fine febbraio. La riproduzione precoce spesso inizia quando la temperatura del periodo precedente di 24 ore non è scesa sotto i 14 gradi C. L'accoppiamento avviene di notte vicino a pozze d'acqua o stagni poco profondi. I maschi iniziano le loro chiamate di accoppiamento venti minuti prima del tramonto mentre sono ancora nelle loro tane. Dopo dieci minuti iniziano a spostarsi verso uno stagno riproduttivo, arrivando tra il tramonto e la mezzanotte. Una volta lì, cercano luoghi elevati da cui chiamare. Questo richiamo consiste in un lungo trillo acuto. Le prime femmine iniziano ad arrivare diverse ore dopo il tramonto. Una volta che una femmina ha selezionato un compagno, il maschio rimane stretto alla femmina per almeno sei ore. Nelle prime ore del mattino vengono deposte e fecondate in acqua tra le 500 e le 6000 uova. Successivamente i maschi emettono una chiamata di rilascio consistente in una breve vibrazione di rilascio appena udibile e un cinguettio di rilascio ancora più breve. Le uova si schiudono in sette giorni e la metamorfosi inizia in 60-65 giorni. I maschi raggiungono la maturità sessuale in 1 anno e le femmine in 1-2 anni. I maschi si riproducono tipicamente per 2 stagioni; femmine, almeno per il tempo.


nome scientifico serpente albero marrone

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)

Comportamento

I rospi di Houston sono principalmente diurni per la maggior parte dell'anno. Durante la stagione riproduttiva sono attivi per la maggior parte delle ore del giorno e della notte, con attività concentrata la sera. Nei giorni che precedono le notti riproduttive i rospi si rifugiano solitari in piccole tane di mammiferi. Queste tane possono essere a 1-40 m da una fonte d'acqua. I girini sono notturni, trascorrono la giornata sul fondo della loro piscina o stagno. Di notte si nutrono in superficie. I principali predatori degli adulti sono serpenti hogback, aironi, garzette, procioni, puzzole e coyote. È noto che le formiche del fuoco attaccano e consumano giovani rospi terrestri. Le chiamate di accoppiamento si verificano quando la temperatura dell'aria è compresa tra 4,5 e 24,0 gradi C e la temperatura dell'acqua è compresa tra 14,5 e 23,0 gradi C.



  • Comportamenti chiave
  • mobile

Abitudini alimentari

I girini si nutrono principalmente di polline (di solito dai pini vicini), le buste gelatinose di altri rospi di Houston recentemente schiusi e alghe sulle foglie galleggianti. Gli adulti si nutrono principalmente di coleotteri a terra, anche se è noto che mangiano rospi e formiche più piccoli. Utilizzano due metodi per catturare la preda: sit-and-wait e ricerca attiva. Per il metodo sit-and-wait,A. houstonensisprima scava una piccola depressione nel terreno con le sue potenti zampe posteriori. Il rospo riposa quindi nella depressione e scansiona l'area circostante per il movimento. Quando viene rilevata la preda, B. Houstonensis salta in avanti e la prende in bocca. Le depressioni vengono abbandonate molte volte al giorno e ne vengono scavate di nuove nelle vicinanze.

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Oltre all'estetica dei richiami a campana del rospo di Houston (forse apprezzata solo dagli appassionati), ha poco valore economico per l'uomo. Sebbene i rospi di Houston limitino le popolazioni di insetti, anche altre specie di rospi simpatrici più abbondanti svolgono questo ruolo.

Stato di conservazione

Nel corso degli anni '50 la popolazione del rospo di Houston è diminuita drasticamente. La siccità regionale è stata la causa principale di ciò, seguita dalla perdita di habitat idonei a causa dello sviluppo del territorio. L'erosione del suolo, il pascolo del bestiame e il deflusso di pesticidi hanno limitato il numero di stagni di riproduzione adatti. Gli sforzi di conservazione hanno tentato di contrastare la perdita di habitat. In particolare sono stati due acquisti di terreni negli anni '70. Nel 1971 il Dipartimento di Scienze Ambientali dell'Università del Texas ha acquistato 1400 acri di terreno boschivo adiacente al Bastrop State Park da utilizzare come area di studio. Nel 1979 il Texas Parks and Wildlife Department ha acquistato altri 717 acri. Nel 1974 il rospo di Houston è stato elencato come specie in pericolo di estinzione e è stato creato un piano di recupero. Il suo obiettivo è la rimozione diA. houstonensisdall'elenco delle specie in via di estinzione attraverso l'espansione e il miglioramento dell'habitat.



Contributori

Nathan Fostey (autore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Gerbillinae (gerbilli, jird e parenti) sugli agenti animali

Leggi di Prototheria (mammiferi che depongono le uova) sugli agenti animali

Leggi di Arion ater sugli agenti animali

Leggi di Microcebus murinus (lemure topo grigio) su Animal Agents

Leggi di Antidorcas marsupialis (springbok) sugli agenti animali

Leggi di Dendrobates tinctorius sugli agenti animali