Anastomns oscitansAsian openbill

Di Sanna Quasmieh

Gamma geografica

Gli openbills asiatici sono originari della regione biogeografica orientale e si trovano in gran parte in India, Sri Lanka e in alcune parti dell'Indocina. Occupano l'intera area nativa tutto l'anno, migrando verso destinazioni specifiche durante la stagione riproduttiva.(Bock, 2002; Manna, 2009)

  • Regioni biogeografiche
  • orientale
    • nativo

Habitat

I becchi aperti asiatici abitano gli habitat delle zone umide tra cui campi allagati, paludi di estuari poco profondi e laghi con acqua salmastra. I campi allagati sono spesso aree agricole e servono come risaie. Tali zone umide sono in media da 385 a 1100 m sul livello del mare e da 10 a 50 cm di profondità. I becchi aperti asiatici sono uccelli trampolieri e come tali richiedono abbondanti piogge per i terreni di alimentazione umidi. I nidi sono costruiti sui rami degli alberi che di solito sono da 15 a 60 piedi dal suolo.(Bock, 2002; Jayson, 2002; Jha, 2012; Manna, 2009; Nayak, 2012)



  • Regioni habitat
  • tropicale
  • acqua dolce
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • acqua salmastra
  • Zone umide
  • palude
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • estuario
  • Elevazione della gamma
    Da 385 a 1100 m
    Da 1263,12 a 3608,92 piedi
  • Profondità della gamma
    Da 0,1 a 0,5 m
    Da 0,33 a 1,64 piedi

Descrizione fisica

Gli openbills asiatici sono cicogne di medie dimensioni. Sono mediamente lunghi 81 cm con un'apertura alare che va da 147 a 149 cm. La loro massa non è stata ben documentata, tuttavia, le cicogne pesano tipicamente da 1,3 a 8,9 kg. I becchi aperti asiatici hanno un piumaggio bianco o grigio pallido con ali nere e una coda nera biforcuta. Le loro gambe sono rosse e le banconote sono di un colore grigio-giallo opaco. Una caratteristica notevole è il becco aperto, formato dalla curvatura verso il basso della mandibola inferiore, che incontra solo la mandibola superiore in punta. I contratti aperti asiatici vengono spesso scambiati per aironi , così come altre specie di cicogne. Le cicogne generalmente sono di corporatura più pesante e volano con il collo teso anziché retratto.(Bock, 2002)



I maschi e le femmine sono sessualmente monomorfi e di solito si distinguono per la posizione durante la copulazione piuttosto che per l'aspetto fisico. I giovani contengono tracce di marrone nel loro piumaggio, consentendo loro di essere facilmente distinguibili dagli adulti.(Manna, 2009)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 1,3 a 8,9 kg
    Da 2,86 a 19,60 libbre
  • Lunghezza media
    81 cm
    31,89 pollici
  • Gamma di apertura alare
    Da 147 a 149 cm
    Da 57.87 a 58.66 pollici

Riproduzione

Gli openbills asiatici sono in gran parte monogami, tuttavia sono stati segnalati anche rari casi di poliginia. Le coppie monogame occupano tipicamente siti di nidificazione sugli alberi nelle prime fasi della stagione riproduttiva. I maschi di cicogna, che arrivano a questi alberi dopo che sono stati completamente occupati, sono costretti a condividere i siti di nidificazione, quindi si impegnano in attacchi intraspecifici. In tal modo, attirano diversi maschi singoli cicogne per unirsi alla lotta. Alla fine, una cicogna maschio si unisce alla coppia monogama o sostituisce il maschio con cui la femmina si era originariamente accoppiata. I maschi in coppie poliginose mostrano manifestazioni allo stesso modo di quelli delle coppie monogame. I membri dei nidi poliginosi condividono generalmente le responsabilità della costruzione del nido, dell'incubazione e della cura della prole in modo non discriminante. I nidi poliginosi hanno anche un grande successo in termini di schiusa, involo e protezione dagli attacchi intraspecifici.(Datta, 1995)



Il corteggiamento implica la dimostrazione maschile del comportamento di costruzione del nido, un tratto selezionato sessualmente. I maschi lo fanno mostrando alle femmine potenziali siti di nidificazione e manipolando i materiali per la costruzione del nido. In tal modo, i maschi dimostrano le qualità dei loro geni e la volontà di investire nella riproduzione. Le femmine scelgono buoni costruttori di nidi in modo da poter risparmiare energia e mantenere un buon fisico per sostenere i costi di riproduzione.(Manna, 2009)

Durante il processo di accoppiamento, gli openbills asiatici volano uno vicino all'altro, spesso uno sopra l'altro, e alla fine si accoppiano. Maschi e femmine riposano fianco a fianco su un ramo per ore, beccandosi a vicenda la testa e comportandosi in modo aggressivo. Durante la copulazione i maschi stanno sulla schiena delle femmine e toccano il collo delle femmine con i loro conti mentre stabiliscono un contatto cloacale per il trasferimento dello sperma.(Manna, 2009)

  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo
  • poliginoso

I becchi aperti asiatici si riproducono su base annuale, di solito tra giugno e dicembre. L'allevamento raggiunge il suo picco durante i mesi dei monsoni, quando ci sono piogge sufficienti per inumidire i terreni di alimentazione. Entrambi i genitori lavorano insieme per costruire il nido usando foglie, erbe, rami e ramoscelli. Le femmine depongono da 2 a 5 uova per ciclo riproduttivo. Entrambi i genitori incubano le uova fino a quando non si schiudono a 27-30 giorni. I nidiacei sono completamente dipendenti dai genitori attraverso l'involo a 35-36 giorni e continuano a rimanere dipendenti fino a raggiungere la maturità sessuale a 60 giorni. In questo momento, i nidiacei lasciano il nido e sono in grado di riprodursi nella stessa stagione riproduttiva in cui sono nati.(Bock, 2002; Manna, 2009)




sistrurus miliarius barbouri florida serpenti

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    La stagione riproduttiva per gli openbills asiatici si verifica una volta all'anno.
  • Stagione degli accoppiamenti
    Gli openbills asiatici si riproducono da giugno a dicembre.
  • Gamma di uova per stagione
    Da 2 a 5
  • Uova nella media per stagione
    3
  • Tempo di intervallo alla schiusa
    Da 27 a 30 giorni
  • Gamma di età dell'involo
    Da 35 a 36 giorni
  • Tempo medio per l'indipendenza
    60 giorni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Due mesi
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Due mesi

Entrambi i genitori fanno investimenti significativi durante le varie fasi riproduttive in modo cooperativo. Durante la nidificazione, i maschi generalmente raccolgono i materiali da costruzione mentre le femmine difendono il sito di nidificazione. Entrambi i sessi costruiscono il nido insieme, di solito la femmina prende in carico. Dopo che la femmina depone le uova, entrambi i sessi, a turno, le incubano mentre contemporaneamente allargano il nido. Durante la schiusa, entrambi i genitori lavorano insieme per far cadere il guscio e altre particelle. Quando la prole è molto giovane, entrambi i genitori sono continuamente presenti al nido per proteggerli dai predatori e dalle intemperie. Quando la prole diventa più matura, i genitori si alternano nel foraggiare, tuttavia le femmine trascorrono più tempo nel nido. Entrambi i genitori partecipano all'alimentazione e all'annaffiatura della prole.(Manna, 2009)

  • Investimento dei genitori
  • altricial
  • cura dei genitori maschile
  • cura dei genitori femminili
  • pre-schiusa / nascita
    • proteggere
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • pre-indipendenza
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina
    • proteggere
      • maschio
      • femmina

Durata della vita / longevità

La durata di vita più lunga degli openbills asiatici in cattività è di 18 anni. Tuttavia, in uno studio, è stato scoperto che una cicogna asiatica openbill sopravvive per più di 18 anni in cattività.(Brouwer, 1992)

  • Durata della gamma
    Stato: prigionia
    18 (alto) anni

Comportamento

I contratti aperti asiatici sono diurni e migratori. Volano librandosi sulle termiche e poi planano verso la loro destinazione. Sono altamente socievoli e formano grandi colonie di nidificazione sugli alberi con altre cicogne e uccelli acquatici come gli aironi. I nidi sono stratificati per facilitare la divisione delle risorse tra le specie coesistenti e per adattarsi a variazioni interspecifiche nella dimensione del nido. I becchi aperti asiatici hanno nidi relativamente alti e, di conseguenza, occupano esclusivamente la parte più alta dell'albero. La nidificazione coloniale è strategica in quanto grandi gruppi di cicogne difendono efficacemente la colonia dai predatori. Tale comportamento territoriale si osserva anche tra le coppie di accoppiamento all'interno della stessa specie. I membri di una coppia spesso difendono i loro nidi da attacchi intraspecifici.(Bock, 2002; Datta, 1995; Jha, 2012)

  • Comportamenti chiave
  • mosche
  • scivola
  • diurno
  • mobile
  • migratorio
  • territoriale
  • Sociale
  • coloniale

Gamma domestica

Sebbene l'esatto home range della cicogna asiatica openbill sia sconosciuto, studi sul campo hanno fornito stime utilizzando vari parametri. In uno studio, si è scoperto che la colonia media conteneva 150 nidi, ciascuno dei quali era lungo circa 100 cm e aveva un raggio di 30 cm. Le cicogne sono rimaste nelle immediate vicinanze delle loro colonie, avventurandosi da 1 a 1,5 km per ottenere risorse. In realtà, l'area domestica di questa specie è molto più ampia se si tiene conto della sua area migratoria durante la stagione riproduttiva.(Manna, 2009)

Comunicazione e percezione

I contratti aperti asiatici fanno molto affidamento sulla vista e sul tatto per percepire il loro ambiente; tuttavia studi che coinvolgono specie strettamente imparentate come avvoltoi di tacchino suggeriscono che possono anche utilizzare segnali olfattivi. I bulbi olfattivi ingranditi rendono possibile l'olfatto. I becchi aperti asiatici, come le altre cicogne, sono in gran parte muti a causa dell'assenza di muscoli della siringa, quindi la vocalizzazione è minima. Le loro chiamate possono essere descritte come un lugubre 'hoo-hoo' e, a distanze molto ravvicinate, possono essere sentite emettere un basso grugnito. Le fatture aperte asiatiche ricorrono al rumore delle fatture come metodo principale per le varie forme di comunicazione. Il rumore dei conti serve anche come un'importante forma di comunicazione durante la stagione riproduttiva.('Stork', 2011; Bock, 2002; Pough, 2009; Stuart, 1929)

  • Canali di comunicazione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Gli openbills asiatici sono carnivori. La loro dieta consiste principalmente in lumache mela golden e piccoli invertebrati acquatici come molluschi , Granchi , e vermi . Rane , lucertole e serpenti , insetti , e pesce costituiscono anche gran parte della loro dieta. Gli openbills asiatici di tanto in tanto lasciano le loro colonie in cerca di cibo. In genere si nutrono da soli, ma possono formare stormi in aree sature di cibo. I becchi aperti asiatici guadano nell'acqua e localizzano la loro preda usando il tatto e la vista. A volte, vengono visti inseguire la loro preda nel tentativo di catturarli. Nella maggior parte dei casi, queste cicogne ingoiano la loro preda intera, tuttavia, possono usare le loro mandibole inferiori affilate e appuntite per schiacciare la preda dal guscio duro ed estrarre la loro carne.('Stork', 2006; Bock, 2002; Stuart, 1929)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • molluscivori
  • Alimenti per animali
  • anfibi
  • rettili
  • pesce
  • insetti
  • molluschi
  • vermi acquatici o marini
  • crostacei acquatici

Predazione

Le uova e i nidiacei dei becchi aperti asiatici sono comunemente predati da corvi ,Aquile maculate indiane, e monitorare le lucertole . Questo di solito si verifica quando i genitori sono lontani dal nido durante i periodi di incubazione e di allevamento dei pulcini. Gli openbills asiatici impiegano diversi adattamenti anti-predatori. I genitori, a turno, incubano e foraggiano per difendere più efficacemente la loro prole dai predatori. I becchi aperti asiatici formano anche colonie miste con altre specie di cicogne e uccelli acquatici come gli aironi per stabilire la sicurezza nei numeri. Le colonie sono isolate dall'ambiente circostante in modo simile a un fossato e i nidi sono generalmente costruiti su alberi ad alto fusto per renderli più difficili da raggiungere per i predatori.(Bock, 2002; Jha, 2012; Manna, 2009)

  • Predatori conosciuti
    • Indian spotted eagle (Aquila hastata)
    • monitorare la lucertola ( Varanus bengalensis )
    • corvi ( Corvus )

Ruoli dell'ecosistema

Le fatture aperte asiatiche servono come indicatori efficaci della salute ecologica delle zone umide. Sono anche componenti vitali degli ecosistemi delle zone umide in quanto stabiliscono collegamenti significativi nelle reti alimentari e nei cicli dei nutrienti. I becchi aperti asiatici producono materia fecale ricca di azoto e fosforo, che funge da efficace forma di fertilizzante per le piante delle zone umide. Ciò a sua volta provoca un aumento sostanziale delle popolazioni di pesci e granchi che si nutrono di loro. Gli openbills asiatici si nutrono lumache mela golden , uno dei principali parassiti del riso in Asia e ridurre efficacemente le loro popolazioni.(Bhartari, 2008; Sin, 2003)

Trematodi (Chaunocephalus selvatico) usano comunemente le fatture aperte asiatiche come specie ospite. Abitano nell'intestino tenue, producendo una serie di lesioni nodulari. I trematodi vivono nell'ospite per gran parte della sua vita adulta, producendo sintomi più gravi con l'aumentare dell'età. I sintomi generalmente includono diarrea, convulsioni e perdita di appetito. I trematodi alla fine uccidono l'ospite. Altri trematodi (Echlnoparyphium oscitansi) sono stati trovati anche nei noduli intestinali degli openbills asiatici. La loro patologia negli openbills asiatici non è stata ben studiata.(Acharjyo, 1970; Chatikavanij, 1989)

Specie commensali / parassitarie
  • trematodi (Chaunocephalus selvatico)
  • trematodi (Echlnoparyphium oscitansi)

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I becchi aperti asiatici producono feci che fungono da fertilizzante per le piante delle zone umide, portando ad un aumento sia delle piante che delle popolazioni di pesci e granchi che si nutrono di loro. I pescatori traggono vantaggio dall'abbondanza di tali organismi. La carne e le uova dei becchi aperti asiatici sono considerate prelibatezze e sono vendute a prezzi elevati sul mercato, consentendo ai bracconieri di guadagnare notevoli profitti. I becchi aperti asiatici si nutrono anche di lumache mela d'oro, che sono i principali parassiti del riso in Asia, riducendo efficacemente le loro popolazioni.(Sin, 2003; Nayak, 2012; Bock, 2002)

  • Impatti positivi
  • cibo
  • produce fertilizzante
  • controlla la popolazione di parassiti

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Gli openbills asiatici trasportano e trasmettono H5N1, una forma di influenza aviaria. È discutibile se gli openbills asiatici abbiano la capacità di trasmettere l'H5N1 direttamente agli esseri umani. I ricercatori hanno ipotizzato che ciò sia abbastanza improbabile, poiché gli openbills asiatici tendono a mantenere una grande distanza dalla civiltà umana. Possono contrarre il virus entrando in contatto con materia fecale di uccelli infetti. Una volta infettati, i becchi aperti asiatici ospitano il virus per lunghi periodi di tempo e lo trasmettono agli uccelli terrestri più piccoli che vengono a contatto frequentemente con il pollame. A loro volta, gli esseri umani che entrano in contatto con il pollame infetto sono altamente sensibili al virus. Tuttavia, ancora una volta i ricercatori ritengono che siano un vettore improbabile per la trasmissione.(Hayashi, 2008; Hubalek, 2006)


l'armadillo della fata rosa

  • Impatti negativi
  • ferisce gli esseri umani
    • trasporta malattie umane
  • causa o trasporta malattie degli animali domestici

Stato di conservazione

Gli openbills asiatici non sono in gran parte minacciati, tuttavia esistono diverse minacce che possono potenzialmente causare il declino delle loro popolazioni. Le specie infestanti invasive possono soffocare le zone umide, con conseguente riduzione del flusso d'acqua e l'essiccazione dell'habitat delle zone umide. I grandi animali come i bufali tendono a distruggere gli habitat delle zone umide e consumano molte delle loro risorse. La pesca riduce ulteriormente le fonti di cibo per i contratti aperti asiatici. I pesticidi utilizzati dagli agricoltori nelle zone umide agricole possono aumentare la mortalità tra i membri di questa specie. Inoltre, gli agricoltori utilizzano razzi, sacchetti di polietilene e altri dispositivi dannosi per spaventare le cicogne. I contratti aperti asiatici sono spesso vittime del bracconaggio, che può avere impatti negativi sulle dimensioni della popolazione. Anche la bonifica delle zone umide da parte del governo a fini di sviluppo rappresenta una grave minaccia.(Jayson, 2002; Nayak, 2012)

Negli ultimi anni, sono state prese diverse misure per preservare gli openbills asiatici. Sono state implementate leggi severe che vietano il bracconaggio e la pesca nelle zone umide. Il governo si è anche adoperato per aumentare la consapevolezza del pubblico offrendo corsi educativi e trasformando le riserve delle zone umide in siti di ecoturismo. Vari comitati di conservazione sono stati istituiti da ex bracconieri, che sono riusciti a reclutare altri bracconieri promettendo loro una fonte alternativa di reddito. È stata inoltre implementata una regolamentazione più rigorosa delle iniziative di sviluppo per aumentare l'efficacia della conservazione.(Jayson, 2002; Nayak, 2012)

Contributori

Sanna Quasmieh (autore), The College of New Jersey, Matthew Wund (editor), The College of New Jersey, Laura Podzikowski (editor), Special Projects.

Animali Popolari

Leggi di Macropodidae (canguri, wallaby e parenti) sugli agenti animali

Leggi di Pomacanthus paru (pesce angelo francese) sugli agenti animali

Leggi di Rhinophylla pumilio (piccolo pipistrello della frutta nano) sugli agenti animali

Leggi di Stercorarius parasiticus (Arctic jaeger) sugli agenti animali

Leggi di Megadyptes antipodes (pinguino dagli occhi gialli) su Animal Agents

Leggi di Trochilidae (colibrì) sugli agenti animali