Anas americanaFischione americano

Di Sadie Taylor

Gamma geografica

Il fischione americano ha inverni molto ampi e gamme riproduttive che si estendono a nord fino alle punte dell'Alaska e del Canada, e del sud attraverso il Messico fino alle parti settentrionali del Sud America. La distribuzione invernale è concentrata nei 48 stati inferiori e in tutto il Messico, escluse le aree delle Montagne Rocciose e degli Appalachi ad alta quota. L'allevamento avviene principalmente nel Canada occidentale, ma è diffuso in tutto il Nord America nord-occidentale.(Mowbray, 1999)

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo

Habitat

In inverno, il fischione si trova più spesso nelle aree lacustri e intertidali dove l'emergere di materiale vegetale è abbondante. Abita paludi d'acqua dolce, fiumi, laghi, estuari, baie di acqua salata e terreni agricoli.



Durante la stagione riproduttiva predilige zone con copertura vegetale in prossimità di laghi o pantani paludosi. Le praterie di erba mista e di erba corta sono preferite per la riproduzione.




alligatore tartaruga azzannatrice dieta

(Mowbray, 1999)

  • Regioni habitat
  • temperato
  • terrestre
  • acqua dolce
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • Zone umide
  • palude
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • agricolo
  • estuario
  • intertidale o litorale

Descrizione fisica

A piumaggio alternato i maschi adulti hanno una corona e una fronte bianche e un'ampia macchia verde scuro che circonda l'occhio e la nuca. Il conto è grigio-blu con una punta nera. Il resto del collo, del viso e della parte superiore della schiena è di un bianco buffy con pesanti macchie nere. Il petto e i fianchi sono bruno-rossastro con un ventre bianco brillante. Le copritrici dell'ala superiore sono bianche in modo che ci sia una grande macchia bianca quando le ali sono estese. A piumaggio alternato le femmine adulte hanno una corona nera brunastra, striata di bianco crema. Il conto è grigiastro con una punta nera. Il resto della testa e del collo è bianco con striature pesanti e il dorso è marrone grigiastro con una leggera barratura. I fianchi sono bruno-rossastri e il ventre è bianco. La macchia bianca delle ali è poco definita nella femmina. Nel piumaggio di base i maschi adulti assomigliano alle femmine ma possono avere lati e fianchi leggermente più luminosi.



È molto probabile che il fischione americano venga confuso con il fischione euroasiatico, che si vede solo raramente in Nord America. In piumaggio alternato, il fischione eurasiatico maschio adulto si distingue più facilmente dal fischione americano maschio adulto per la testa rossa e il dorso e i lati grigi. Le femmine e i giovani sono molto simili ma si distinguono per gli ascellari, finemente punteggiati di grigio scuro nel fischione euroasiatico, ma bianco puro nel fischione americano. (Mowbray, 1999)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 665 a 1330 g
    Da 23,44 a 46,87 once
  • Lunghezza intervallo
    Da 45 a 58 cm
    Da 17,72 a 22,83 pollici
  • Apertura alare media
    86,4 cm
    34.02 pollice

Riproduzione

  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo

La formazione delle coppie può iniziare con l'arrivo sui terreni di svernamento. L'allevamento non è strettamente controllato dal fotoperiodo, ma è anche influenzato dalla qualità dell'habitat e dalla disponibilità di cibo nei terreni di svernamento. Presumibilmente la femmina sceglie il sito del nido, che è ben nascosto su terreno asciutto e lontano dall'acqua. I nidi si trovano tipicamente in aree di erba alta e copertura di arbusti e in prossimità di una scorta di cibo. Sono costituiti principalmente da erba e steli di piante infestanti e rivestiti di piumino. L'incubazione inizia al completamento della frizione e di solito continua per una media di 25 giorni. La femmina trascorre quasi il 90% della giornata nel nido; quando il maschio accoppiato non accompagna la femmina durante l'alimentazione, trascorre la maggior parte del suo tempo in acqua. Rimane con la femmina solo fino alla seconda settimana di incubazione.

I giovani sono precoci alla schiusa. Sono in grado di lasciare il nido con la femmina meno di 24 ore dopo la schiusa. Si nutrono avidamente dilettandosi e fuori dalla superficie. L'età della neonata è stimata tra 37 e 48 giorni. Questo periodo varia a seconda di fattori come l'habitat e le condizioni climatiche, l'età e le condizioni della femmina e il tempo della schiusa.(Ehrlich, et al., 1988; Mowbray, 1999)



  • Principali caratteristiche riproduttive
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Stagione degli accoppiamenti
    Primavera
  • Gamma di uova per stagione
    Da 3 a 12
  • Uova nella media per stagione
    10
    Un'età
  • Tempo medio alla schiusa
    25 giorni
  • Tempo medio alla schiusa
    23 giorni
    Un'età
  • Gamma di età dell'involo
    Da 37 a 48 giorni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    1 anno
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    1 anno

Le femmine si prendono cura della prole una volta che si schiudono. (Ehrlich et al., 1988)

  • Investimento dei genitori
  • precociale
  • pre-fertilizzazione
    • approvvigionamento
    • proteggere
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • proteggere
      • femmina

Durata / longevità

I rapporti sulla longevità variano notevolmente tra le fonti. Sono stati registrati resoconti di fischioni americani fino a 21 anni di età. La durata media della vita di una femmina è di 1,7 anni e quella di un maschio è di 2,3 anni (Mowbray, 1999).

  • Durata della gamma
    Stato: selvaggio
    21 (alto) anni
  • Durata della vita tipica
    Stato: selvaggio
    Da 20,68 a 27,98 mesi

Comportamento

I fischioni trascorrono la maggior parte del loro tempo durante il giorno nuotando e nutrendosi, e in generale sono più attivi sull'acqua. Non formano grandi congregazioni tranne durante la migrazione o dove c'è una grande fonte di cibo. Si uniranno occasionalmente a piccoli stormi di canapiglie, germani reali, folaghe americane e varie anatre che si tuffano durante la migrazione autunnale.

I fischioni sono territoriali durante la stagione riproduttiva. I singoli territori tendono ad essere distanziati, di solito una singola coppia in uno stagno. (Mowbray, 1999)

  • Comportamenti chiave
  • mosche
  • mobile
  • migratorio
  • territoriale
  • Sociale

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Le zone umide di acqua dolce e poco profonda, le paludi, le distese fangose, i fiumi che si muovono lentamente e gli stagni sono tutte potenziali aree per il foraggiamento dei fischioni. Queste sono aree in cui l'abbondanza di piante e insetti emergenti è maggiore. Si nutriranno di una varietà di insetti acquatici come damigelle e caddisflies, nonché di insetti terrestri come i coleotteri. Questo tipo di cibo costituisce tuttavia una piccola parte della loro dieta. La più grande fonte di cibo sono i gambi e le parti frondose di piante acquatiche, erbe e piante agricole. Preferiscono in particolare le muskgrasses e la folta alghe. Sono state notate differenze tra le preferenze alimentari dei giovani e degli adulti.

Questi uccelli sono più adattati morfologicamente e fisiologicamente per il pascolo su piante acquatiche e terrestri rispetto alla maggior parte degli altri uccelli nordamericani. Usano la forza nella punta del becco per cogliere la vegetazione e filtrano anche il mangime con le lamelle sulla mandibola superiore. Sono alimentatori opportunisti e aggressivi, spesso foraggiano in acque libere su materiali portati in superficie da anatre e folaghe che si tuffano.

I cibi comuni consumati includono: steli e parti frondose di piante acquatiche, parti frondose di erbe montane, parti frondose e semi di piante agricole, insetti acquatici, coleotteri, molluschi e crostacei.

(Mowbray, 1999; Knapton e Pauls, 1994)

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivore
    • granivoro
  • Alimenti per animali
  • insetti
  • artropodi terrestri non insetti
  • molluschi
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • legno, corteccia o steli
  • semi, cereali e noci
  • frutta

Predazione

Se una femmina percepisce un predatore durante l'incubazione, si solleverà silenziosamente e volerà lontano dal nido o verso l'acqua per distrarre il predatore. Le femmine eseguono anche un'esibizione di distrazione in cui fingono di essere ferite, sbattono le ali sull'acqua, vocalizzano e possibilmente diventano aggressive nei confronti di un intruso (Mowbray, 1999).

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I fischioni sono cacciati dalle persone e costituiscono una piccola percentuale del raccolto sportivo delle anatre negli Stati Uniti. Non vi è alcun introito commerciale significativo di questa specie.

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Essendo un'anatra al pascolo, tende a radunarsi nei campi di fieno e talvolta nei campi da golf, ma non si conoscono effetti negativi sostanziali.

Stato di conservazione

L'attività umana può potenzialmente influenzare il fischione americano in molti modi perché è un uccello selvatico e anche una specie migratrice. Nonostante le pressioni di caccia e il degrado degli habitat, le popolazioni sembrano essere stabili. Tuttavia, negli ultimi anni c'è stato un leggero calo del numero a causa della perdita di habitat a causa dell'uso del suolo e del cambiamento del clima nelle praterie canadesi. I programmi di ripristino stanno funzionando dove il potenziale dell'habitat è maggiore e questi sforzi sono previsti per migliorare la situazione. Gli obiettivi generali di gestione si applicano al fischione e sono protetti dalla legge sul trattato sugli uccelli migratori. (Mowbray, 1999; Bethke e Nudd, 1995)

Contributori

Kari Kirschbaum (), agenti animali.

Sadie Taylor (autore), Università dell'Arizona, Jay Taylor (editore), Università dell'Arizona.

Animali Popolari

Leggi di Cupido comyntas (blu dalla coda orientale) su Animal Agents

Leggi di Perodicticus potto (potto) sugli agenti animali

Leggi di Agamia agami (agami) sugli agenti animali

Leggi di Asteroidea sugli agenti animali

Leggi di Donax variabilis sugli agenti animali

Leggi di Phalaenoptilus nuttallii (cattiva volontà comune) sugli agenti animali