Amyda cartilaginea Tartaruga dal guscio molle dai raggi neri, Tartaruga dal guscio molle asiatico

Di Jacob Vaught

Gamma geografica

La tartaruga asiatica dal guscio molle,Amyda cartilaginea, si trova principalmente nell'Asia sud-orientale, nelle pianure della penisola e nelle isole di Sumatra, Giava, Lombok e Borneo. È presente in tutte le nazioni del sud-est asiatico ad eccezione delle Filippine.

Fritz et al. (2014) propongono che la specie sia effettivamente un complesso di specie, sulla base della loro analisi genetica. Forniscono anche un record per la presenza di specie in Bangladesh.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Ditmars, 1933; Fritz, et al., 2014)



  • Regioni biogeografiche
  • orientale
    • nativo

Habitat

Simile a quasi tutte le tartarughe dal guscio molle della famiglia Trionychidae , Le tartarughe asiatiche dal guscio molle sono specie di acqua dolce. La tartaruga asiatica dal guscio molle si trova a profondità da 1 metro (vicino alla riva) a 12 metri (ad esempio, cascate in avvicinamento). Cacciatori e pescatori nell'area malese hanno intrappolato queste tartarughe in laghi, fiumi che si muovono lentamente e fiumi che scorrono veloci che finiscono in cascate.(Ditmars, 1933; Gibbons e Greene, 2009; Jensen e Das, 2008a; Platt, et al., 2008)




durata della vita dello squalo tigre

  • Regioni habitat
  • tropicale
  • Biomi terrestri
  • foresta
  • foresta pluviale
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • Zone umide
  • palude
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • ripariale
  • Profondità della gamma
    Da 1 a 12 m
    Da 3,28 a 39,37 piedi

Descrizione fisica

La lunghezza media del carapace degli adulti è di 70-80 cm, ed Ernst et al. (1992) riportano dimensioni massime fino a 83 cm. Questa specie mostra anche dicromatismo e dimorfismo sessuale. Il dicromatismo è visibile nel colore del suo piastrone. Le femmine hanno un piastrone grigio, mentre i maschi sono tipicamente bianchi. Anche le code differiscono per dimensione e lunghezza. Le femmine hanno code più corte, mentre i maschi mostrano code spesse e lunghe. Infine, i maschi (20-25 kg) tendono ad essere più grandi delle femmine (15-20 kg).

Come una tartaruga giovane e adolescente, il carapace è modellato in modo complesso, ma i gusci di tartaruga più vecchi diventano piuttosto scialbi. Il carapace marrone-verdastro del giovane, una volta con macchie gialle e nere, diventa esclusivamente color oliva. Il ruvido carapace dell'adolescente si appiana con l'invecchiamento della tartaruga. Le tartarughe asiatiche dal guscio molle hanno molti tratti distinguibili dagli altri gusci molli. Questi includono un muso estremamente lungo e diversi tubercoli permanenti sul collo.



Il muso della tartaruga è allungato per respirare al di sopra del limo in cui si seppellisce. La perdita evolutiva delle ossa prenureali e dermiche lungo il collo e la colonna vertebrale della tartaruga consente una maggiore flessibilità nel collo e nella colonna vertebrale.

Le tartarughe dal guscio molle hanno adattamenti speciali per la 'respirazione faringea'. Le strutture che rivestono la faringe consentono un maggiore scambio di gas dall'acqua pompata dentro e fuori dalla faringe, consentendo un tempo di immersione notevolmente maggiore.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Ernst, et al., 1992; Jackson, 2011; Nijman, et al., 2012)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • maschio più grande
  • sessi colorati o modellati in modo diverso
  • maschio più colorato
  • Massa della gamma
    Da 15 a 30 kg
    Da 33,04 a 66,08 libbre
  • Massa media
    20 kg
    44,05 libbre
  • Lunghezza intervallo
    Da 70 a 83 cm
    Da 27,56 a 32,68 pollici
  • Lunghezza media
    75 cm
    29,53 pollici

Sviluppo

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle mostrano una determinazione del sesso dipendente dalla temperatura. La temperatura influenza l'inizio dello sviluppo degli spermatozoi e il ciclo ovulatorio femminile (permettendo che si verifichino solo quando il clima è abbastanza caldo) e il sesso della prole. I maschi sono generalmente nati durante l'incubazione in un nido intorno ai 25 gradi Celsius, mentre le femmine nascono tipicamente intorno ai 30 gradi Celsius. Il diametro medio delle uova alla schiusa è di 21-33 mm.



Lo sviluppo dei tratti da un adolescente soft-shell ad un adulto è principalmente con la sua colorazione. La forma della base e la struttura della testa, del carapace e degli arti sono tutte uguali per le tartarughe adulti e più giovani. Le tartarughe adolescenti di età compresa tra 3-5 anni hanno grandi tubercoli sul carapace e macchie gialle molto vivaci sulla testa e sul collo. Le grandi tartarughe adulte di circa 8-10 anni perdono i tubercoli in un carapace liscio e le macchie gialle si dissolvono in linee sulla testa verde dell'adulto. La crescita delle tartarughe rallenta con l'invecchiamento e quindi è determinata a fermarsi una volta che le tartarughe raggiungono la piena maturità.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Ernst, et al., 1992; Harless e Morlock, 1979; Jensen e Das, 2008a; Kuchling, 2009)

  • Sviluppo - Ciclo di vita
  • determinazione del sesso della temperatura

Riproduzione

La riproduzione delle tartarughe asiatiche dal guscio molle avviene tra la tarda primavera e l'inizio dell'inverno. La riproduzione è fortemente influenzata dalla temperatura, quindi l'accoppiamento avviene principalmente nel picco della primavera intorno a maggio. Si presume che l'attuale meccanismo di accoppiamento sia influenzato dal comportamento tattile e dall'aggressività maschile. L'aspetto tattile coinvolge il tipico corteggiamento a guscio molle con il contatto della testa femminile e del carapace con gli artigli allungati del maschio. C'è anche un corteggiamento aggressivo da parte dei maschi se il corteggiamento tattile fallisce.

Sia che il corteggiamento sia tattile o aggressivo, i maschi montano le femmine per iniziare la copulazione. Questa copulazione avviene sott'acqua sul fondo. Il supporto dell'acqua aiuta il maschio a mantenere la copulazione. Non sembra esserci alcun legame tra i partner di accoppiamento. Le tartarughe mostrano comportamenti promiscui. La durata dell'accoppiamento, la profondità necessaria in acqua e se ciò può avvenire o meno a livello terrestre non vengono registrati.(Alderton, 1988; Brinkman, et al., 2009; Carr, 1952; Ernst, et al., 1992; Harless e Morlock, 1979; Kuchling, 1999)

  • Sistema di accoppiamento
  • polygynandrous (promiscuo)

Dopo la copulazione, le tartarughe asiatiche dal guscio molle costruiscono nidi per incubare le loro uova. Questi nidi si trovano solitamente entro 90 metri dal corpo idrico in cui si è verificata la copulazione. I nidi vengono scavati nella sabbia soffice, simile a dove scavano. Si dice che la costruzione di un nido sia completamente solitaria e senza l'aiuto della tartaruga maschio.

Queste tartarughe raggiungono tipicamente la maturità sessuale come femmine tra gli 8-10 anni, mentre i maschi raggiungono la maturità sessuale tra i 4-5 anni.

In media possono deporre 3-4 frizioni in un anno e di conseguenza possono costruire fino a tre o quattro nidi in una stagione. Queste frizioni sono state registrate con un minimo di 1 prole e una dimensione massima della covata di 30. Le femmine più piccole e più adolescenti (4-5 anni) depongono meno uova rispetto alle femmine più grandi e più anziane (8-10 anni). L'incubazione delle uova sferiche è compresa tra 126-140 giorni. Questo è molto lungo rispetto ai tempi di incubazione di altre tartarughe dal guscio molle come la tartaruga liscia dal guscio molle, Apalone mutica , che ha un periodo di incubazione di 56-84 giorni.(Alderton, 1988; Ernst, et al., 1992; Harless e Morlock, 1979; Kuchling, 2009)

  • Principali caratteristiche riproduttive
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    Le tartarughe asiatiche dal guscio molle si riproducono 3-4 volte l'anno, il picco dell'allevamento è in piena estate.
  • Stagione degli accoppiamenti
    Le femmine di solito si accoppiano tra la fine di aprile e l'inizio di ottobre.
  • Numero di intervallo di prole
    Da 1 a 30
  • Periodo di gestazione della gamma
    Da 18 a 20 settimane
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    8-10 anni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    4-5 anni

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle mostrano un investimento parentale prima della deposizione delle uova. Le femmine costruiscono un nido protettivo che incuba i loro piccoli e ruotano le uova all'interno del nido. Una volta che la tartaruga ha costruito un ambiente di cova sicuro per la sua prole, la madre lascia i piccoli. Simile all'alimentazione, la costruzione del nido avviene di notte.(Brinkman, et al., 2009; Harless e Morlock, 1979)

  • Investimento dei genitori
  • cura dei genitori femminili
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • femmina

Durata / longevità

Non abbiamo informazioni sulla durata della vita di questa specie. Altre specie di tartarughe dal guscio molle vivono per diversi decenni.(Ernst, et al., 1992)

Comportamento

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle sono tartarughe acquatiche facoltative. Hanno adattamenti per il nuoto veloce e per nascondersi nei sedimenti. Con la perdita dell'osso prenureale e delle ossa del derma, che corrono lungo le vertebre nella parte anteriore del carapace, è facile per la tartaruga seppellirsi nel sedimento limoso. La tartaruga si tufferà per prima nel substrato e userà i suoi arti per sollevare i sedimenti. Il sedimento ricade sulla tartaruga ricoprendola quasi completamente, ad eccezione del muso.

Mentre trascorrono la maggior parte del loro tempo in acqua, occasionalmente emergono sulla terraferma di notte. Tracciare e catturare questa specie è abbastanza difficile perché si seppelliscono nel fango e sono sott'acqua. Come hanno osservato Jenson e Das (2008), durante la ricerca di queste tartarughe le avresti quasi calpestato prima di trovare le loro narici che sporgevano dal fango.

Queste tartarughe sono note per essere aggressive nel difendersi.

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle mostrano chiari schemi di attività stagionali. Nella stagione secca, è probabile che si rintanino in chiazze di fango soffice e estivino, mentre l'attività e il movimento sono aumentati in modo esponenziale durante la stagione delle piogge.(Alderton, 1988; Carr, 1952; Ernst, et al., 1992; Jensen e Das, 2008a; Jensen e Das, 2008b; Lindeman, 2013)

  • Comportamenti chiave
  • natatorio
  • diurno
  • notturno
  • mobile
  • sedentario
  • estivazione
  • solitario

Gamma domestica

Non si sa molto sul comportamento territoriale della tartaruga asiatica dal guscio molle, ma come confermato da Harless e Morlock (1979), le tartarughe dal guscio molle raramente si muovono al di fuori delle proprie aree di comfort.(Harless e Morlock, 1979)

Comunicazione e percezione

Non si sa molto sui metodi di comunicazione della tartaruga. Tuttavia, ci sono diverse caratteristiche morfologiche che danno indizi sul modo in cui questo animale comunica.

La tartaruga asiatica dal guscio molle ha un muso altamente evoluto che usa per cacciare, rilevare i predatori e respirare mentre è sepolta nel fango.


durata della vita del cetriolo di mare

Con lo sviluppo di artigli allungati, tipico delle tartarughe dal guscio molle, si presume che la comunicazione tattile sia il metodo di comunicazione principale per iniziare l'accoppiamento con le femmine. Kuchling (1999) ha osservato che, essendo i maschi più grandi, è più semplice per le tartarughe usare i loro artigli allungati per entrare in contatto con le teste della femmina.(Gibbons e Greene, 2009; Jensen e Das, 2008a; Kuchling, 1999)

  • Canali di comunicazione
  • tattile
  • chimica
  • Altre modalità di comunicazione
  • vibrazioni
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • vibrazioni

Abitudini alimentari

La tartaruga asiatica dal guscio molle è nota per la sua dieta carnivora e per i modelli di caccia notturna. Occasionalmente si nutre di materiale vegetale, ma gli animali sono il suo cibo principale. La sua dieta è composta da pesce, anfibi, insetti e alcuni crostacei. Le tartarughe sono predatori che tendono imboscate alle loro prede. Con la sua capacità di respirare in modo simile a una branchia attraverso la respirazione faringea, può rimanere immerso per ore nel limo, strappando piccoli pesci o anfibi. Il lungo muso della tartaruga viene utilizzato per rilevare la sua preda.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Ernst, et al., 1992; Jensen e Das, 2008b)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • piscivoro
    • insettivoro
  • Alimenti per animali
  • anfibi
  • pesce
  • uova
  • insetti
  • vermi acquatici o marini
  • crostacei acquatici
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • semi, cereali e noci
  • frutta
  • alghe

Predazione

La tartaruga asiatica dal guscio molle è molto agile. I loro carapaci sottili e il collo lungo consentono di nuotare e tuffarsi rapidamente lontano dai predatori e la loro capacità di scavare le tane li avvantaggia anche quando si nascondono. Abbiamo poche informazioni sui predatori di questa specie. Gli esseri umani sono probabilmente il principale predatore degli adulti, ma le uova e i giovani sono probabilmente presi da molti predatori. La colorazione della superficie dorsale di questa specie fornisce camuffamento mentre poggia sul fondo.(Jensen e Das, 2008c; Nijman, et al., 2012; Platt, et al., 2008; Shepherd R., 2000)

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico

Ruoli dell'ecosistema

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle influenzano l'ambiente attraverso i loro ruoli di predatori, prede e talvolta spazzini. La dieta della tartaruga è tipicamente carnivora, ma nella materia fecale delle tartarughe sono state trovate alghe e bacche.


Assiolo dalla faccia bianca del sud

Le tartarughe dal guscio molle possono limitare la crescita delle popolazioni delle sue prede, tra cui pesci, anfibi, insetti e alcuni crostacei. Le tartarughe e le sue uova forniscono cibo anche ad altri predatori.(Ernst, et al., 1992; Jensen e Das, 2008c)

  • Impatto sull'ecosistema
  • disperde i semi

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Le tartarughe asiatiche dal guscio molle vengono consumate come cibo e utilizzate come animali domestici su scala più piccola.

Gli oli di tartaruga del carapace della maggior parte delle specie sono stati utilizzati in tutto il mondo per il trattamento di disturbi minori e per scopi dermatologici legati alla prevenzione dell'invecchiamento della pelle. Sebbene questi vantaggi di mercato impallidiscano rispetto al mercato del consumo, esistono ancora come un piccolo stimolo positivo del mercato.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Jensen e Das, 2008a; Kuchling, 2009)

  • Impatti positivi
  • commercio di animali domestici
  • cibo
  • le parti del corpo sono fonte di materiale prezioso

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Queste tartarughe possono fornire un morso dannoso quando si difendono, ma per il resto non sono noti effetti negativiAmyda cartilagineasugli esseri umani.(Jensen e Das, 2008c)

Stato di conservazione

La tartaruga asiatica dal guscio molle è attualmente elencata come 'Vulnerabile' nella Lista Rossa IUCN. Uno dei motivi principali del declino della popolazione sembra essere il raccolto commerciale da vendere come cibo.

In Malesia, l'ordinanza sulla protezione della fauna selvatica del 1998 protegge la maggior parte delle tartarughe malesi dallo sfruttamento. Ciò non ha impedito la raccolta. Le tartarughe sono ricercate per le loro dimensioni e il loro gusto dagli abitanti del Borneo e dal grande mercato asiatico.

La tartaruga asiatica dal guscio molle è elencata nell'Appendice II della CITES, che richiede che gli esportatori internazionali abbiano un permesso dal loro governo nazionale.(Asian Turtle Trade Working Group 2000, 2000; Jensen e Das, 2008c; Nijman, et al., 2012)

Altri commenti

Fritz et alia (2014) riportano un'analisi genetica e propongono che questa specie sia in realtà un complesso di diverse specie, e questi riflettono antichi modelli di spartiacque che esistevano prima dell'attuale livello del mare.(Fritz, et al., 2014)

Contributori

Jacob Vaught (autore), Radford University, Karen Powers (editore), Radford University.

Animali Popolari

Leggi di Helogale parvula (mangusta nana) su Animal Agents

Leggi di Dendroica caerulescens (silvia blu dalla gola nera) sugli agenti animali

Leggi di Chanos chanos (Awa) sugli agenti animali

Leggi di Dromaius novaehollandiae (emu) su Animal Agents

Leggi di Sericulus chrysocephalus (Regent bowerbird) sugli agenti animali

Leggi di Aratinga pertinax (parrocchetto dalla gola marrone) sugli agenti animali