Amphiuma tridactylum Amphiuma a tre dita

Di Abigail Schnelker

Gamma geografica

Amphiuma tridactylumè originario degli Stati Uniti centro-meridionali. La loro area geografica si estende dal Missouri sud-orientale alla costa orientale del Texas, attraverso gli stati del Golfo fino alla costa del Golfo del Messico. Si trovano anche in Arkansas e nel Tennessee occidentale.Amphiuma tridactylumè più comunemente associato alle pianure alluvionali del fiume Mississippi.('Amphiuma Tridactylum', 2010; Dundee, 2004; Hammerson, 2004)

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo

Habitat

Le anfore tridattili preferiscono l'habitat paludoso e si trovano spesso in paludi alluvionali, fossati, ruscelli, laghi e paludi calcaree in tutta la loro area geografica. Sono simpatici con molte specie di gamberi e spesso cercano riparo nelle tane abbandonate dei gamberi. Queste salamandre possono vivere in fossati e pozze temporanee e talvolta si trovano in fossati di aree urbane più sviluppate. Si trovano più spesso nelle acque torbide di paludi e acquitrini.('Amphiuma Tridactylum', 2010; Cochran e Goin, 1970; Dundee, 2004)



  • Regioni habitat
  • temperato
  • acqua dolce
  • Biomi acquatici
  • fiumi e torrenti
  • piscine temporanee
  • Zone umide
  • palude
  • palude
  • libro
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • urbano

Descrizione fisica

Amphiuma tridactylumè tra le più grandi salamandre registrate. Ha un corpo lungo di forma cilindrica con quattro zampe vestigiali e piedi contenenti tre dita. Le zampe posteriori sono più corte delle zampe anteriori. Il dorso è di colore da marrone scuro a nero e il ventre tende è significativamente più chiaro in confronto. La parte inferiore del collo tende ad essere di colore scuro. I maschi sono più pesanti delle femmine di lunghezza corporea equivalente e spesso hanno teste più larghe e più pesanti delle femmine. Gli adulti hanno una lunghezza massima del corpo di 117 cm. I piccoli variano da 4,3 a 6,4 cm e gli individui appena metamorfizzati hanno dimensioni da 6,1 cm. Generalmente, Amphiuma le specie hanno due file di denti sulla mascella superiore; uno che si trova sulla vomeropallatina, l'altro sul premascellare. Amphiuma hanno anche i denti sulla mandibola.Amphiuma tridactylumè peadimorfico. Mantiene archi branchiali e una coda compressa lateralmente per tutta l'età adulta e possiede anche un sistema di linee laterali per tutta la sua vita. Ha anche polmoni e occhi ridotti e senza palpebre. Presumibilmente come forma di difesa, secerne abbondanti quantità di muco, che lo rendono difficile da afferrare.(Cagle, 1948; Dundee, 2004; Fontenot e Seigel, 2008; Glorioso, et al., 2010; Pough, et al., 2008; Thomas, 1996)



  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • eterotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • maschio più grande
  • Massa media
    495,1 (maschi), 404,5 (femmine) g
    oz
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 61 a 1170 mm
    Da 2,40 a 46,06 pollici
  • Lunghezza media
    350 mm
    13,78 pollici

Sviluppo

Amphiuma tridactylummetamorfosi in età adulta, ma è pedimorfa e mantiene caratteristiche larvali come una coda appiattita lateralmente e archi branchiali vestigiali per tutta la vita. La maggior parte degli individui è matura in modo riproduttivo da 3 a 4 anni di età e le femmine sono considerate sessualmente mature quando sono lunghe da 27 a 33 cm dal muso allo sfiato. Non ci sono informazioni disponibili sulla determinazione sessuale durante lo sviluppo.(Cagle, 1948; Fontenot Jr., 1999)


serpente re delle montagne della california

  • Sviluppo - Ciclo di vita
  • neotenico / pedomorfico
  • metamorfosi
  • crescita indeterminata

Riproduzione

Amphiuma tridactylumè poliginandro e l'accoppiamento avviene tra gennaio e aprile. I maschi corteggiano le femmine strofinando il muso sul corpo della femmina. Se la femmina è ricettiva, ricambia il gesto e si avvolge sotto il maschio per far toccare la cloaca. Durante il corteggiamento acquatico, i maschi nuotano rapidamente in cerchio e agitano la coda sopra la superficie dell'acqua e schiaffeggiano la superficie dell'acqua. Le femmine rispondono nuotando sotto il maschio e facendo il loro tocco claoca. Le femmine competono per i compagni, tuttavia, non ci sono prove che suggeriscano che anche i maschi competano per i compagni. Le uova vengono fecondate internamente, poiché i maschi depositano uno spermatoforo nella cloaca della femmina. È stato dimostrato che le forti piogge stimolano l'accoppiamento in questa specie.(Cagle, 1948; Fontenot Jr., 1999)



  • Sistema di accoppiamento
  • polygynandrous (promiscuo)

Con l'avvicinarsi della stagione riproduttiva, la cloaca diAmphiuma tridactylumi maschi si gonfiano. La spermatogenesi si svolge tra ottobre e maggio, con un picco da dicembre a marzo, e la vitellogenesi, la formazione del tuorlo nelle uova, da settembre a maggio. Le femmine si accoppiano ogni due anni e i maschi si accoppiano ogni anno. Le femmine trattengono lo sperma nella vasca spermatica fino a 7 mesi e mostrano una fecondazione ritardata.Amphiuma tridactylumdepone le uova sotto i tronchi, sui rami caduti e più comunemente nella sua tana vicino al bordo dell'acqua. Le uova vengono deposte in fili come perle su un filo e hanno una consistenza gelatinosa. La maggior parte delle masse di uova è composta da 50 a 200 uova. Dopo la dissezione, una volta che il campione è stato trovato per avere 354 follicoli in via di sviluppo nel suo celoma. Le uova sono opache e hanno un diametro medio di 10 mm. Le uova si depositano da gennaio a settembre e hanno e richiedono dai 4 ai 5 mesi per svilupparsi. Le condizioni dell'habitat sono determinanti per quanto spesso una femmina si riproduce. Le femmine si riproducono più spesso nelle zone umide permanenti con risorse abbondanti che negli habitat primaverili con risorse limitate.(Cagle, 1948; Dundee, 2004; Fontenot Jr., 1999)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • fecondazione
    • interno
  • oviparo
  • immagazzinamento dello sperma
  • fecondazione ritardata
  • Intervallo di riproduzione
    Le salamandre tridattili maschi si accoppiano ogni anno e le femmine si accoppiano ogni due anni.
  • Stagione degli accoppiamenti
    La fecondazione avviene tra gennaio e aprile e le uova vengono deposte da gennaio a settembre.
  • Numero di intervallo di prole
    Da 30 a 250
  • Tempo di intervallo alla schiusa
    4-5 mesi
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Da 3 a 4 anni
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Da 3 a 4 anni

Amphioma tridactylumle femmine si prendono cura dei loro nidi e durante i periodi di siccità estivano nelle loro tane avvolte nelle loro uova. Anche le femmine difendono le loro uova ma non impediscono loro di fluttuare via. Non ci sono informazioni disponibili sull'assistenza paterna in questa specie.(Cagle, 1948; Fontenot Jr., 1999)

  • Investimento dei genitori
  • cura dei genitori femminili
  • pre-schiusa / nascita
    • proteggere
      • femmina

Durata della vita / longevità

Non sono disponibili informazioni sulla durata media diAmphiuma tridactylumnella natura selvaggia. La durata media della vita degli individui in cattività è compresa tra 13 e 19 anni. Un parente stretto diA. tridactylum, Amphiuma significa , ha raggiunto un'età massima di 27 anni in cattività.(Oliver, 1964)



  • Durata della gamma
    Stato: prigionia
    Da 13 a 19 anni

Comportamento

Amphiuma tridactylumè notturno, e sebbene la maggior parte delle attività avvenga tra il tramonto e l'alba, questa specie è più attiva intorno a mezzanotte.Amphiuma tridactylumestiva nelle tane sotterranee durante la stagione secca nelle zone umide primaverili. In alcune regioni della sua area geografica (ad esempio, Louisiana, Mississippi e Alabama) è simpatrico con Amphiuma significa . Non è migratore e occupa un piccolo areale domestico, che comprende il sito della tana e si espande durante la stagione riproduttiva.Amphiuma tridactylumha dimostrato di percorrere quasi 400 m in qualsiasi momento. In generale, i membri di Amphiuma si muovono attraverso le ondulazioni laterali del corpo sia a terra che nell'acqua, e le loro membra rudimentali sono inutili mentre si trovano in habitat terrestri. Questa specie si trova spesso coperta da segni di morsi, indipendentemente dal sesso o dall'età. Questi segni devono essere il risultato del suo comportamento di foraggiamento e non il risultato di predazione o competizione per i compagni.(Cagle, 1948; Fontenot e Seigel, 2008; Glorioso, et al., 2010; Karlin and Means, 1994)

  • Comportamenti chiave
  • natatorio
  • notturno
  • crepuscolo
  • mobile
  • sedentario
  • estivazione

Gamma domestica

Non sono disponibili informazioni sulla dimensione media dell'home range diAmphiuma tridactylum. SebbeneAmphiuma tridactylumè in grado di muoversi a terra, spesso non si trova a più di pochi metri dal bordo dell'acqua. È più attivo e mobile dopo una pioggia battente o nelle zone in cui il suolo è saturo. Trascorre la maggior parte della giornata nella sua tana ed emerge di notte per nutrirsi. Non percorre grandi distanze per foraggiare.(Cagle, 1948; Dundee, 2004)

Comunicazione e percezione

In generale, i membri di Amphiuma hanno occhi senza palpebre ridotti e devono fare affidamento sull'olfatto e sul loro sistema di linea laterale per rilevare prede e potenziali predatori. Un rapporto lo suggerisceAmphiuma tridactylumpuò emettere un gemito acuto quando preda. Sebbene solitari per la maggior parte dell'anno, maschi e femmine attirano potenziali compagni tramite segnali chimici e comunicano la loro disponibilità ad accoppiarsi tramite il contatto fisico.(Cagle, 1948; Dundee, 2004; Harper, 1935; Thomas, 1996)

  • Canali di comunicazione
  • tattile
  • acustico
  • chimica
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Amphiuma tridactylumè un carnivoro generalista. Sebbene la preda preferita sia costituita daGambero, è anche noto per nutrirsi insetti , vermi , lumache , pesce piccolo, piccolo rettili , e altro anfibi . Occasionalmente è stato osservato cannibalismo.Amphiuma tridactylumè un predatore in agguato e rimane nella sua tana con solo la testa sporgente. Può anche inseguire la preda fino a quando non si trova a una distanza notevole. Quando attacca la preda, morde e piange mentre si gira e si dimena in un modo simile al tiro della morte eseguito dai membri di Crocodylidae .(Cagle, 1948; Dundee, 2004; Oliver, 1964)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • mangia artropodi non insetti
  • Alimenti per animali
  • anfibi
  • rettili
  • pesce
  • insetti
  • artropodi terrestri non insetti
  • molluschi
  • vermi terrestri

Predazione

A parte alcune specie diserpente,Amphiuma tridactylumha pochi predatori naturali. Serpenti di fango , serpenti reali , e mocassini d'acqua sono tutti noti per predareA. tridactylum. La colorazione criptica di questa specie, le tendenze a scavare e la capacità di secernere abbondanti quantità di muco probabilmente aiutano a ridurre il rischio di predazione.(Cagle, 1948; Harper, 1935)

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico

Ruoli dell'ecosistema

Amphiuma tridactylumè uno dei principali predatori di gamberi e altri piccoli vertebrati e invertebrati acquatici in tutta la sua area geografica. Prede anche varie specie di insetto e le loro larve acquatiche, potenzialmente aiutando a controllare le popolazioni di insetti nocivi. Sono la preda dominante per serpenti di fango e sono anche predati da altre specie diserpenteanche. Non sono disponibili informazioni sui parassiti specifici di questa specie.(Cagle, 1948; Cochran e Goin, 1970; Dundee, 2004; Harper, 1935; Oliver, 1964)

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Amphiuma tridactylumè consumato dagli esseri umani in alcune parti del suo areale geografico ed è tenuto come animale domestico da un appassionato di anfibi.Amphiuma tridactylumha i globuli rossi più grandi di qualsiasi animale è spesso usato come organismi modello in vari sforzi di ricerca biomedica di conseguenza.(Dundee, 2004; Garrison, 1949)

  • Impatti positivi
  • commercio di animali domestici
  • cibo
  • ricerca e istruzione

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Oltre al suo morso doloroso e non velenoso, non sono noti effetti avversi diAmphiuma tridactylumsugli esseri umani.(Cagle, 1948; Dundee, 2004; Harper, 1935)

  • Impatti negativi
  • ferisce gli esseri umani
    • morsi o punture

Stato di conservazione

Sebbene le stime precise delle popolazioni siano sconosciute,Amphiuma tridactylumè classificata come una specie di minore preoccupazione nella Lista rossa delle specie minacciate della IUCN. Nonostante questo, anfibio le popolazioni di tutto il mondo sono in costante declino a causa della distruzione degli habitat, di nuove malattie e dell'inquinamento. Per fortuna,A. tridactylumnon deve affrontare minacce importanti al momento e non richiede strategie di conservazione e gestione specifiche per assicurarne la sopravvivenza a lungo termine.('Amphiuma Tridactylum', 2010)

Contributori

Abigail Schnelker (autore), Indiana University-Purdue University Fort Wayne, Mark Jordan (editore), Indiana University-Purdue University Fort Wayne, John Berini (editore), Animal Agents Staff.

Animali Popolari

Leggi Hemitheconyx caudicinctus (Geco dalla coda grassa) sugli agenti animali

Leggi di Prionace glauca (Blue Shark) su Animal Agents

Leggi di Tapirus indicus (tapiro malese) su Animal Agents

Leggi di Eudocimus ruber (ibis scarlatto) sugli agenti animali

Leggi di Spilocuscus rufoniger (cuscus a macchie nere) sugli agenti animali

Leggi di Monoplacophora sugli agenti animali