Ambloplites rupestrisGoggle eye (anche: Northern rock bass; Redeye; Redeye bass; Rock bass)

Di Brendan Schnell

Gamma geografica

Rock bass (Ambloplites rupestris) sono distribuiti in tutto il Nord America. Sono originari della regione del Nord Atlantico degli Stati Uniti e dei corsi d'acqua di San Lorenzo, dei Grandi Laghi, della Baia di Hudson e del fiume Mississippi, nonché della Georgia settentrionale e meridionale e dell'Alabama settentrionale e del Missouri. Il rock bass prospera nelle aree della parte centro-orientale degli Stati Uniti. Sebbene siano originari di queste aree, sono state fatte molte presentazioni. Dal 1889 al 1936, la United States Fish Commission ha introdotto il rock bass nei drenaggi dell'Atlantico e in alcuni stati occidentali. Il rock bass è stato introdotto nelle aree dei drenaggi dell'Atlantico, dal New Hampshire, a sud al fiume Roanoke in Virginia e nella Carolina del Nord. Per quanto riguarda gli stati occidentali, il rock bass è arrivato in Stati come California, Washington, Colorado e persino Wyoming. Il rock bass è stato introdotto anche in altre regioni. In Europa, il rock bass fu introdotto in paesi come l'Inghilterra e la Francia nel 1880.(Kottelat e Freyhof, 2007; Page e Burr, 1991)

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • introdotto
    • nativo

Habitat

Il rock bass si trova che abita biomi acquatici come fiumi, torrenti, laghi e stagni. Questi biomi acquatici sono d'acqua dolce, spesso fortemente vegetati per fornire copertura dai predatori. Questi pesci prosperano anche nei biomi con temperature comprese tra 10 e 29 gradi Celsius. Il rock bass è più comunemente distribuito nelle regioni che forniscono un habitat con caratteristiche rocciose o sabbiose in acque limpide. Nelle regioni in cui viene introdotto il rock bass come l'Europa, gli ecologisti hanno scoperto che i loro habitat sono leggermente diversi dai residenti del Nord America. Il rock bass distribuito in Europa preferisce habitat simili, ma evita le zone con acque in rapido movimento.(Kottelat e Freyhof, 2007; Page e Burr, 1991)



  • Regioni habitat
  • acqua dolce
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • Profondità della gamma
    1,2 (basso) m
    3,94 (basso) ft

Descrizione fisica

Il rock bass fa parte del genere Amblopliti , che significa 'scudo smussato' e il nome della specie rupestris si riferisce alla loro preferenza per essere 'tra le rocce'. Simile ad altri pesci luna, il rock bass può essere distinto da cinque a sette spine situate sulla pinna anale insieme a nove a undici raggi anali molli. Il rock bass ha anche spine situate sulla loro pinna dorsale molto più grande, con 10-13 spine e 11-13 raggi dorsali molli. Il rock bass ha macchie scure distinguibili su ciascuna scala che sono allineate in file attorno alla linea laterale, proseguendo verso il lato ventrale. A partire dalla schiena, i bassi rock sono di colore verde scuro o brunastro, sfumano in un verde più chiaro e sfumano lentamente in verde o giallo biancastro verso il lato ventrale. Le loro pinne hanno una tinta marrone giallastra, con una macchia nera sulla punta del piatto branchie. Sono relativamente piccoli, hanno una lunghezza media di circa 20-25 cm e molto raramente raggiungono un chilogrammo, sebbene il più grande rock bass registrato fosse di 3 kg. Il rock bass ha grandi bocche e occhi rosso vivo, che danno loro il soprannome di 'occhi rossi'.(Kottelat e Freyhof, 2007; Page e Burr, 1991)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • i sessi allo stesso modo
  • Massa della gamma
    3 (alto) kg
    6,61 (alto) lb
  • Lunghezza media
    Da 20 a 25 cm
    nel

Sviluppo

Tre o quattro giorni dopo la deposizione delle uova, le uova iniziano a schiudersi. Alla schiusa, la lunghezza media delle larve di bass rock è di circa 5,5 mm. Man mano che le larve crescono, anche i melanofori (cellule del tessuto connettivo contenenti melanina, che conferisce loro il colore) iniziano a svilupparsi a circa 6,8 mm. Di circa 6,9 mm, le larve iniziano a sviluppare raggi della pinna caudale e raggi della pinna dorsale, anale e pettorale a circa 8,6 mm di lunghezza. Infine, i raggi della pinna pelvica iniziano a svilupparsi a circa 13,5 mm di lunghezza. Man mano che il ciclo di maturazione delle larve continua, entro il primo anno, il giovane rock bass cresce fino a circa 5 cm di lunghezza, raggiungendo i 10 cm entro il secondo anno e fino a 18 cm entro il terzo anno.(Buynak e Mohr Jr, 1979)

Riproduzione

Il rock bass è poliginandro, in cui sia le femmine che i maschi hanno più compagni durante la stagione riproduttiva. Il rock bass si riproduce in primavera e, in alcuni casi, si riproduce di nuovo all'inizio dell'estate con un altro compagno. Quando attira un compagno, il rock bass maschio trova un'area adatta e costruisce un nido. Girando all'interno del nido appena preparato, il maschio attende un compagno. Senza esibizioni di corteggiamento, la femmina entra nel nido e si unisce al maschio nel suo comportamento circolare. Sia la femmina che il maschio rilasciano simultaneamente il loro sperma e le uova nel nido. Il ruolo della femmina nella deposizione delle uova è terminato dopo che hanno rilasciato le uova e sono in grado di lasciare il nido e accoppiarsi con un altro maschio, anche se a volte scelgono di rimanere vicino all'esterno del nido. Il rock bass maschio protegge e protegge il nido usando comportamenti circolari fino a quando gli avannotti non si schiudono.(Buynak e Mohr Jr, 1979; Gross e Nowell, 1980)



  • Sistema di accoppiamento
  • polygynandrous (promiscuo)

Simile al ciclo di deposizione delle uova di spigola , il rock bass si genera in aree di acque poco profonde. Il ciclo di deposizione delle uova del rock bass si verifica in primavera e nei mesi estivi di giugno, quando la temperatura dell'acqua raggiunge tra i 13 ei 15 gradi Celsius. Il rock bass raggiunge la maturità sessuale a circa 2-3 anni di età. Il rock bass maschio prepara il nido per la deposizione delle uova. I loro nidi sono depressioni circolari a forma di ciotola, di circa 20-30 cm di diametro. Usando la coda, i maschi sono in grado di ripulire le aree di detriti per produrre il loro nido. Senza corteggiamento maschile, le femmine entrano nel nido appena creato e depongono le uova, rilasciando circa 500-5.000 uova a seconda delle dimensioni della femmina. Dopo la fecondazione da parte del maschio, le uova appena deposte sono custodite da spigole maschi all'interno del nido, che consiste in un'area da 20 a 30 cm. Mentre proteggono le uova, i maschi diventano di colore più scuro e continuano il loro comportamento in cerchio, che aiuta a proteggere le uova dai predatori. Le uova iniziano a schiudersi 3 o 4 giorni dopo la deposizione delle uova e gli avannotti lasciano il nido circa 9-10 giorni dopo la schiusa. Circa il 33% dei nidi di rock bass non ha successo a causa della predazione.(Gross e Nowell, 1980)

  • Principali caratteristiche riproduttive
  • allevamento stagionale
  • sessuale
  • fecondazione
    • esterno
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    Il rock bass si riproduce in primavera, ma non è raro che il rock bass si riproduca una seconda volta all'inizio dell'estate.
  • Stagione degli accoppiamenti
    Il rock bass si genera in primavera e in estate.
  • Numero di intervallo di prole
    Da 500 a 5000
  • Tempo di intervallo alla schiusa
    Da 3 a 4 giorni
  • Tempo medio per l'indipendenza
    Da 9 a 10 giorni
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Da 2 a 3 anni
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Da 2 a 3 anni

Il rock bass maschio mostra la cura dei genitori sventolando il nido con le pinne pettorali e proteggendo e proteggendo il nido usando comportamenti di cerchio dopo la deposizione delle uova con la femmina. Questi comportamenti continuano per diversi giorni, proteggendo la prole dai predatori nella speranza di raggiungere un obiettivo di massima forma fisica. Dopo che le femmine depongono le uova nel nido, il loro sforzo genitoriale è completo.(Buynak e Mohr Jr, 1979; Gross e Nowell, 1980)


classificazione dei gatti domestici

  • Investimento dei genitori
  • cure parentali maschili
  • cura dei genitori femminili
  • pre-fertilizzazione
    • proteggere
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • maschio
    • proteggere
      • maschio
  • pre-indipendenza
    • approvvigionamento
      • maschio
    • proteggere
      • maschio

Durata / longevità

Il rock bass ha una durata media di circa 5-8 anni in natura. Questa media è ovviamente influenzata dal livello di predazione e di approvvigionamento alimentare nell'ambiente. È stato riferito che la durata massima di un rock bass in cattività era di 18 anni.(Patnaik et al., 1994)



Comportamento

Durante la deposizione delle uova, il rock bass maschio non mangia. Il rock bass maschio custodisce il nido delle uova appena deposte. Questo nido diventa il loro habitat naturale, con un diametro compreso tra 20 e 30 cm. Per proteggere il nido dai predatori, eseguono comportamenti circolari. I maschi sono molto aggressivi durante la stagione della deposizione delle uova. Quando affrontano un intruso territoriale, corrono verso di esso con gli opercoli aperti o mostrano la bocca aperta. Nei mesi invernali, il rock bass può essere trovato nelle scuole e lentamente si separano mentre la primavera si avvicina per l'attività di deposizione delle uova.(Gross e Nowell, 1980)

  • Comportamenti chiave
  • natatorio
  • mobile
  • territoriale
  • Sociale
  • Dimensione del territorio dell'intervallo
    Da 20 a 30 cm ^ 2

Gamma domestica

Oltre al territorio di nido difeso dai maschi, non sono stati segnalati altri home range.(Gross e Nowell, 1980)

Comunicazione e percezione

I pesci usano segnali chimici per comunicare e percepire il loro ambiente. Il rock bass usa la chemioricezione per una serie di compiti di comunicazione e percezione. Questi compiti consistono nel localizzare le prede, identificare i sessi opposti, identificare altre specie, identificare le minacce di predazione e come evitare questi predatori, differenziare tra i loro piccoli, segnalare la migrazione dagli altri e persino identificare dove si trovano rispetto al loro habitat. Il rock bass usa caratteristiche tattili o il senso del tatto con parti del corpo come la loro grande bocca simile a un basso e persino caratteristiche visive come i loro grandi occhi o 'occhialini', che è un altro soprannome comune di basso rock.(Ross, 2013)

  • Canali di comunicazione
  • visivo
  • tattile
  • chimica
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

Il rock bass preda di varie specie acquatiche come le piante situate intorno al loro habitat altamente vegetato. Anche il rock bass predano i piccoli crostacei piace Gambero , insetti come piccole larve e pesci più piccoli, compresi quelli della loro stessa specie.(Kottelat e Freyhof, 2007; Page e Burr, 1991)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • mangia artropodi non insetti
  • onnivoro
  • Alimenti per animali
  • insetti
  • crostacei acquatici

Predazione

I predatori del rock bass includono altri rock bass adulti più grandi,luccio del nord, muskies , walleyes , persico trota , e persino gli esseri umani . Questi predatori predano il rock bass adulto e giovane. Per evitare questi predatori, il rock bass dipende dalla loro colorazione criptica, rimanendo mimetizzato nel loro ambiente.(Angermeirer, 1992)

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico

Ruoli dell'ecosistema

Il rock bass si nutre insetti , acquatico crostacei e pesci più piccoli. Di conseguenza, le popolazioni di questi organismi vengono soppresse in modo che la loro densità di popolazione sia a un livello accettabile. Anche il rock bass è ospite nei loro ecosistemi.Copepodi, un piccolo gruppo di crostacei che hanno un ruolo parassitario con il rock bass, come anchorworms , dipendono dal basso rock. Gli Anchorworm sono parassiti esterni che si incorporano nella pelle del pesce e danneggiano e alla fine riducono la longevità del rock bass.(Causey, 1957; Kottelat e Freyhof, 2007; Page e Burr, 1991)

Specie commensali / parassitarie
  • anchorworms ( Lernaea cruciata )

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Rock bass, insieme ad altre specie di bassi, come spigola , persico trota , e spigola macchiata , sono tutti pesci sportivi. Con eventi di tornei competitivi e persino eventi ricreativi, la pesca della spigola si è evoluta in un'industria multimiliardaria. Ad esempio, 33 milioni di persone di età pari o superiore a 16 anni si dedicano all'attività di pesca e spendono 48 miliardi di dollari all'anno per farlo. Questi sportivi spendono questi soldi in guide e servizi di pesca, attrezzature, abbigliamento, licenze, ristoranti, gas, barche e altro ancora. La pesca sostiene anche 828.000 posti di lavoro negli Stati Uniti; molti di questi lavori riguardano la pesca di specie come il rock bass.(Schramm Jr., et al., 1991)

  • Impatti positivi
  • cibo
  • ecoturismo

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Gli impatti ambientali possono derivare dalla pesca sportiva per il rock bass e altre specie. Ad esempio, l'inquinamento provocato dalle barche, come le fughe di petrolio e gas, così come i rifiuti da parte degli sportivi possono avere un impatto economico sugli sforzi per mantenere ecosistemi puliti e sani.(Dayton, et al., 1995)

Stato di conservazione

Introdotto in molte fognature negli Stati Uniti, il rock bass è fiorito nei loro ambienti. Come mezzo di conservazione, i bassi riescono a sopravvivere con successo nei loro ambienti e sono elencati come specie di 'minore preoccupazione' nella lista rossa IUCN. Il rock bass non richiede alcun monitoraggio speciale o piani di gestione della conservazione a causa della stabilità della popolazione. Tuttavia, come pesce sportivo, sono gestiti in una certa misura. Anche se non sono un pesce che molte persone preferiscono mangiare, ci sono limiti di slot (lunghezze richieste) su diversi corpi d'acqua, che regolano se le persone possono mantenere questi pesci sportivi. Inoltre, nidi artificiali e vivai / stagni artificiali sono strumenti di gestione sviluppati per mantenere le popolazioni di rock bass.(NatureServe, 2013)

Contributori

Brendan Schnell (autore), Radford University, Karen Powers (editore), Radford University, Leila Siciliano Martina (editore), Animal Agents Staff.

Animali Popolari

Leggi di Calocitta formosa (ghiandaia dalla gola bianca) sugli agenti animali

Leggi di Pongo abelii (orango di Sumatra) sugli agenti animali

Leggi Callinectes sapidus (granchio blu) sugli agenti animali

Leggi di Indriidae (indris, sifakas e parenti) sugli agenti animali

Leggi di Mirounga angustirostris (elefante marino settentrionale) su Animal Agents

Leggi di Dasyprocta punctata (agouti centroamericano) sugli agenti animali