Alytes ostetrici

Di Jacquelyn Albert

Gamma geografica

I rospi ostetrici comuni sono presenti nel Belgio meridionale, nella maggior parte della Francia, nella Germania centro-occidentale e settentrionale, in Lussemburgo, nei Paesi Bassi sudorientali, nel Portogallo settentrionale e in Spagna e nella Svizzera nordoccidentale; con almeno una popolazione introdotta nel Regno Unito. Secondo quanto riferito, le popolazioni stanno diminuendo e in alcune zone le popolazioni sembrano essere completamente estirpate, come nel Portogallo costiero (a ovest di Lisbona). Le popolazioni sono particolarmente frammentate in Spagna e Portogallo, ma i rospi ostetrici comuni sono ancora comuni in molte aree, in particolare in Francia.('Common midwife toad (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad Conservation', 2012; Bosch, et al., 2009; Van der Meijden, 2010)


cos'è un animale puma

  • Regioni biogeografiche
  • paleartico
    • introdotto
    • nativo

Habitat

I rospi ostetrici comuni sono principalmente terrestri e popolano una vasta gamma di habitat come foreste temperate e aree semi-aride. Risiedono con successo in habitat modificati dall'uomo, come appezzamenti agricoli e aree urbane (es: Barcellona). Questa specie predilige aree con pendii, muri o argini con vegetazione rada e molte piccole pietre. Si trovano spesso nascosti nelle fessure di queste strutture, sotto i tronchi, o sottoterra in tane preesistenti di altri animali, per evitare che si secchino. Gli habitat acquatici sono necessari solo per la riproduzione. Esiste una vasta gamma di habitat acquatici appropriati per l'allevamento da stagni a fiumi che si muovono lentamente e, occasionalmente, fosse di ghiaia o argilla. Le acque permanenti sono preferite perché le larve svernano nell'acqua.('Rospo ostetrico comune (Alytes obstetricans)', 2014; Bosch, et al., 2009; Van der Meijden, 2010)



  • Regioni habitat
  • temperato
  • terrestre
  • acqua dolce
  • Biomi terrestri
  • foresta
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • urbano
  • agricolo
  • Elevazione della gamma
    Da 0 a 2400 m
    Da 0,00 a 7874,02 piedi
  • Elevazione media
    200-700 m
    ft

Descrizione fisica

I rospi ostetrici comuni non sono 'veri rospi'; sono rane con pelle verrucosa e corpi robusti simili a rospi. Le loro dita sono corte e non palmate e hanno dita lunghe che sono palmate solo alla base. I loro corpi sono ricoperti di verruche rossastre; le verruche sono particolarmente diffuse su caviglie, ascelle e in linea dal timpano all'inguine. La colorazione del corpo può essere molto varia, dal pallido al marrone. La parte inferiore è di colore bianco sporco. Le macchie sulla gola e sul petto possono essere di molti colori tra cui nero, marrone, oliva, verde o grigio. Hanno pupille verticali a forma di fessura nei loro grandi occhi. Le ghiandole parotoidi sono piccole, con un timpano per lo più visibile. I rospi ostetrici comuni hanno tre tubercoli metacarpali. I maschi sono più piccoli delle femmine, crescono fino a 42 mm di lunghezza, a differenza delle femmine, che possono crescere fino a 50 mm.('Rospo ostetrico comune (Alytes obstetricans)', 2014; Bosch e Marquez, 1996; Van der Meijden, 2010)



  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • eterotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • femmina più grande
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 25 a 50 mm
    Da 0,98 a 1,97 pollici

Sviluppo

Le uova vengono trasportate sul corpo del maschio fino alla schiusa. I girini vengono quindi depositati in piccoli corpi d'acqua permanenti. Le larve sono originariamente lunghe circa 15 mm e raggiungono dimensioni sorprendentemente grandi. Si metamorfosano quando raggiungono una lunghezza da 5 a 8 cm, che avviene dopo circa un anno. La maturità sessuale si verifica tra i 2 ei 3 anni sia per i maschi che per le femmine.('Common ostetrica toad (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife toad Facts', 2014; Van der Meijden, 2010)

  • Sviluppo - Ciclo di vita
  • metamorfosi

Riproduzione

I rospi ostetrici comuni prendono il loro nome comune dal loro sistema di accoppiamento unico. I maschi portano le uova sui loro corpi fino a quando le uova si schiudono e poi i maschi rilasciano i girini in un corpo di acqua dolce (spesso acqua permanente perché i girini devono svernare). I maschi chiamano principalmente di notte circa ogni 1-3 secondi con un suono acuto 'cacca ... cacca ...'. Una volta che una femmina individua un maschio e si presenta, il maschio afferrerà la femmina intorno alla sua regione lombare e inizierà a stimolare la sua cloaca con un movimento graffiante delle dita dei piedi. La femmina espellerà quindi una massa di uova che viene successivamente fecondata dall'espulsione da parte del maschio di una massa di sperma liquido. Le uova inseminate vengono quindi avvolte attorno alle caviglie del maschio.('Midwife Toad', 2012; Van der Meijden, 2010)



  • Sistema di accoppiamento
  • polygynandrous (promiscuo)

La maturità sessuale si verifica a circa 12-18 mesi. Le stagioni degli accoppiamenti variano in tutto l'areale del rospo e i maschi portatori di uova possono essere trovati in qualsiasi momento tra la fine di marzo e l'inizio di agosto. Portando le uova, i rospi maschi sono in grado di tenerli fuori dall'acqua, dove le uova sono ad alto rischio di essere mangiate. I maschi possono portare circa 150 uova intorno alle caviglie durante una stagione riproduttiva, che equivale a circa tre frizioni. Le femmine possono produrre fino a quattro frizioni per stagione riproduttiva. I maschi mantengono umide le uova scegliendo un microhabitat appropriato e occasionalmente facendo 'bagni' di acqua dolce. Dopo 3-6 settimane le uova si schiudono ei girini vengono depositati dal maschio in un piccolo specchio d'acqua.('Fatti del rospo ostetrica', 2014; Van der Meijden, 2010)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • fecondazione
    • esterno
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    Una stagione riproduttiva all'anno, capace di più partner o covate in un anno
  • Stagione degli accoppiamenti
    La riproduzione avviene tra marzo e agosto.
  • Tempo di intervallo alla schiusa
    Da 3 a 6 settimane
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Da 2 a 3 anni
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Da 2 a 3 anni

Dopo la fecondazione, i maschi portano le uova sulle zampe posteriori finché non si schiudono. Dopo la schiusa, i maschi depositano con cura le larve in piccoli corpi d'acqua permanenti.('Common ostetrica rospo (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad', 2012; 'Midwife toad Facts', 2014; Van der Meijden, 2010)

  • Investimento dei genitori
  • cura dei genitori maschile
  • pre-fertilizzazione
    • approvvigionamento
    • proteggere
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • maschio

Durata della vita / longevità

I rospi ostetrici comuni vivono fino a otto anni in natura.('Fatti del rospo ostetrica', 2014)



  • Durata della gamma
    Stato: selvaggio
    8 (alto) anni
  • Durata media della vita
    Stato: selvaggio
    5 anni

Comportamento

I rospi ostetrici comuni sono altamente terrestri, vivono nell'acqua solo come girini. Sono anche notturni e spesso si nascondono nelle buche o sotto i tronchi per evitare che si secchino. Se un individuo non riesce a trovare un buco preesistente, usa gli arti anteriori e la testa per scavare la propria tana, quindi usa un movimento simile a un 'push-up' per impacchettare il terreno sopra la testa, creando un tetto per il buco. I rospi ostetrici comuni in genere escono dalle loro tane al tramonto per cercare insetti e altri artropodi. Gli adulti sono in grado di ibernare terrestre sotto un terreno protetto dal gelo durante i mesi invernali. Durante la stagione riproduttiva, i maschi chiamano ogni notte per diverse ore. Di tanto in tanto, durante il giorno si possono sentire i maschi chiamare dalle loro tane. Le femmine tendono a preferire i maschi che chiamano frequentemente. Le femmine danno una chiamata di risposta al maschio di sua scelta, il che è raro tra gli altri anuri . La competizione tra i maschi durante la stagione riproduttiva è strettamente vocale, senza alcuna aggressione tra gli individui osservata.('Common midwife toad (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad Conservation', 2012; 'Midwife Toad', 2012; Marquez, et al., 2010; Van der Meijden, 2010)

  • Comportamenti chiave
  • terricolo
  • fossorial
  • saltatorial
  • notturno
  • mobile
  • ibernazione

Gamma domestica

Questi rospi in genere stanno vicino ai corpi idrici, ma sono stati osservati fino a 500 metri di distanza da questi corpi idrici.(Van der Meijden, 2010)

Comunicazione e percezione

  • Canali di comunicazione
  • acustico
  • chimica
  • Canali di percezione
  • acustico

Abitudini alimentari

I rospi ostetrici comuni mangiano principalmente insetti e altri artropodi. Emergono dalle loro tane al tramonto e iniziano a nutrirsi di coleotteri, vermi, bruchi, woodlice, ragni, lumache, lumache, millepiedi, vermi, mietitori e altri. Dopo il foraggiamento, tornano al loro nascondiglio prima dell'alba. I rospi ostetrici comuni hanno lingue appiccicose usate per catturare la preda e minuscoli denti cornee usati per masticare. I girini sono erbivori e si nutrono di piante acquatiche e altri detriti vegetali.('Rospo ostetrico comune (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad', 2012)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • insettivoro
    • mangia artropodi non insetti
    • vermivore
  • Alimenti per animali
  • insetti
  • artropodi terrestri non insetti
  • molluschi
  • vermi terrestri

Predazione

Quando i rospi ostetrici comuni vengono minacciati, espellono una potente tossina dall'odore dalle verruche sulla schiena per difendersi dai predatori. Questa tossina è enormemente efficace e può essere mortale; entro poche ore la tossina può uccidere un sommatore (serpente velenoso). I girini non possono ancora produrre questa tossina e sono vulnerabili ai predatori durante il loro sviluppo. I pesci e gli insetti acquatici si nutrono di girini.('Rospo ostetrico comune (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad', 2012)

  • Adattamenti anti-predatori
  • criptico

Ruoli dell'ecosistema

I rospi ostetrici comuni ospitano senza dubbio vari parassiti interni ed esterni, ma la minaccia più grave ad oggi è il fungo chitride.(Bosch, et al., 2009)

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I rospi ostetrici comuni possono giovare agli esseri umani consumando parassiti artropodi. Questa specie è stata utilizzata anche per ricercare l'eredità o l'epigenetica lamarckiana.('Rospo ostetrico comune (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife Toad', 2012; Bosch e Marquez, 1996; Van der Meijden, 2010)

  • Impatti positivi
  • ricerca e istruzione
  • controlla la popolazione di parassiti

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Questa specie è innocua per l'interesse e i valori umani, a meno che non venga ingerita.

  • Impatti negativi
  • ferisce gli esseri umani
    • velenoso

Stato di conservazione

Sebbene i rospi ostetrici comuni siano considerati 'meno preoccupanti' (IUCN) e siano ancora comuni e diffusi in alcune aree, stanno subendo un declino della popolazione e alcune estinzioni localizzate. Sono elencati nell'Allegato IV della Direttiva Habitat dell'UE e nell'Appendice II della Convenzione di Berna. I rospi ostetrici comuni sono protetti dalla legislazione nazionale per gran parte del loro raggio d'azione e sono considerati 'quasi minacciati' nella Lista Rossa nazionale spagnola. La Spagna centrale ha iniziato a impiegare programmi di riproduzione in cattività e reintroduzioni. Il motivo potenziale per il declino della popolazione potrebbe essere la perdita generale dell'habitat, in particolare l'habitat perso per l'agricoltura e il degrado dei siti di riproduzione. Molti habitat sono frammentati, il che può causare il declino della popolazione e la perdita del flusso genico. L'infezione da chytridiomicosi, causata da un parassita fungino, sta diventando più comune, causando un grave declino o addirittura la scomparsa di alcune popolazioni. Iridovirus e 'malattia delle gambe rosse' sono stati segnalati anche in popolazioni in declino negli ultimi anni. Introduzioni di pesci predatori, come salmonidi , nelle piscine di riproduzione è diventato anche una minaccia considerevole, in particolare per i piccoli e i girini.('Common midwife toad (Alytes obstetricans)', 2014; 'Midwife toad Facts', 2014; Bosch e Marquez, 1996; Bosch, et al., 2009; Marquez, et al., 2010; Van der Meijden, 2010)

Contributori

Jacquelyn Albert (autore), Michigan State University, James Harding (editore), Michigan State University, Tanya Dewey (editore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Molossidae (pipistrelli dalla coda libera) su Animal Agents

Leggi di Meles leucurus (tasso asiatico) su Animal Agents

Leggi di Dendroaspis polylepis (Black Mamba) su Animal Agents

Leggi di Dasyatis centroura (pastinaca dalla coda ruvida) sugli agenti animali

Leggi di Alectoris chukar (chukar) sugli agenti animali

Leggi di Procavia capensis (irace di roccia) sugli agenti animali