Agelaioides badiusbay-cowbird alato

Di Matthew Murphy

Gamma geografica

I cowbird dalle ali di baia sono originari del Sud America centrale e meridionale, e vivono principalmente negli altopiani andini. Questa specie si trova generalmente in tutta l'Argentina, con le parti più occidentali del suo areale a ridosso delle pendici orientali delle Ande. I cowbird dalle ali di baia possono essere trovati in Uruguay, Paraguay, Bolivia e nell'angolo sud-occidentale del Brasile. Alla foce del Rio delle Amazzoni si trova una popolazione isolata di uccelli bovini dalle ali di alloro (Jaramillo e Burke 1999).(Jaramillo e Burke, 1999)

  • Regioni biogeografiche
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

Come altri membri dell'americano merlo famiglia,Agelaioides badiusè una specie limite. Preferiscono nidificare in boschi aperti, nella macchia e nelle praterie con alberi sparsi. In particolare, i cowbird dalle ali di alloro sono facilmente visibili nel chaco, un tipo di foresta di macchia, e in Patagonia. Jaramillo e Burke (1999) notano che i cowbird dalle ali di alloro usano i cespugli di bagolaro come habitat di nidificazione preferito. Gli individui appartenenti a questa specie frequentano anche aree urbane e agricole disturbate e sono stati avvistati nei parchi urbani di Buenos Aires (Jaramillo e Burke 1999).(Jaramillo e Burke, 1999)



  • Regioni habitat
  • tropicale
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • foresta
  • macchia foresta
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • urbano
  • suburbano
  • agricolo

Descrizione fisica

I cowbird dalle ali di baia sono una specie di medie dimensioni del Nuovo Mondo merlo . Sono in gran parte sessualmente monomorfici, al punto da essere indistinguibili sul campo, anche se i maschi tendono ad essere leggermente più pesanti (Fraga 1992; Jaramillo e Burke 1999). Tuttavia, una vecchia fonte (Hamilton e Orians 1965) sembra indicare una piccola ma statisticamente significativa differenza nella massa corporea tra i sessi. Questa specie è caratterizzata da un corpo grigio chiaro e una coda grigio carbone. Le ali sono per lo più color ruggine, sebbene i retrices (penne di volo) siano marroni. Le zampe e gli artigli sono neri, così come le tradizioni. Le tradizioni nere e il viso si combinano per creare quella che è stata giustamente descritta come una 'maschera'. Il becco è corto, conico e nero; Jaramillo e Burke (1999) notano che il becco è 'simile a un fringuello' per dimensioni e forma.



I giovani sono quasi identici agli adulti e sono probabilmente indistinguibili dagli adulti a un osservatore sul campo; tuttavia, sono generalmente leggermente più scuri, con strisce scure sul corpo. Le penne della coda nei giovani e negli adulti appena muti possono avere segni rossastri. Inoltre, l'angolo della bocca nei giovani è biancastro; questo, insieme al rivestimento rosa della bocca del giovane, diventa nero nell'età adulta. Infine, il becco tende ad avere una colorazione leggermente più chiara negli esemplari giovani (Jaramillo e Burke 1999).

Pallidi cowbird dalle ali di alloro, Agelaioides fringillarius rossastro , hanno piumaggio sostanzialmente diverso dalla sottospecie designata. Sebbene i modelli siano in gran parte conservati, il corpo è grigio-brunastro, con una maschera bruno-nerastra e remiganti marroni (penne della coda lunga). È attualmente dibattuto se la sottospecie pallida del cowbird dalle ali di alloro debba effettivamente essere considerata una specie propria (Jaramillo e Burke 1999).



Cowbirds urlando giovanile ( Molothrus rufoaxillaris ) sono parassiti del nido di uccelli cowbird dalle ali di alloro, che sono usati come loro ospite principale. Sebbene le due specie siano quasi impossibili da distinguere più di pochi giorni dopo la schiusa, Fraga (1979) afferma che ci sono quattro differenze generali tra i piccoli di cowbird urlanti e i giovani di cowbird dalle ali di alloro. Fraga (1979) osserva che nei primi giorni dopo la schiusa i cowbird dalle ali di alloro hanno la pelle arancione, mentre i cowbirds urlanti parassiti sono rosa. In secondo luogo, mentre i cuccioli di cowbird dalle ali di alloro hanno una macchia scura che circonda il dente dell'uovo, i cuccioli di cowbird urlanti hanno banconote rosa uniformemente. Terzo, i cowbird urlanti a volte superano i loro ospiti cowbird dalle ali di alloro; notando il dimorfismo sessuale nei cowbirds urlanti, Fraga (1979) suggerisce che è probabile che i giovani di cowbird urlanti insolitamente grandi siano maschi. Infine, a differenza dei giovani cowbird dalle ali di alloro, i cowbird urlanti non sollecitano comportamenti allopreening (interspecie che si pavoneggiano) (Fraga 1979).(Fraga, 1979; Fraga, 1992; Jaramillo e Burke, 1999)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • i sessi allo stesso modo
  • Massa media
    45 g
    1.59 oz

Riproduzione

Inizialmente si pensava che i cowbird dalle ali di baia fossero sempre monogami (Hamilton 1965), sebbene le osservazioni fatte da Fraga (1972) sugli uccelli fasciati indicano che alcune femmine si accoppiano con un maschio diverso ogni stagione riproduttiva, che generalmente dura da novembre a marzo. In linea con le loro abitudini di nidificazione semicoloniali, le coppie accoppiate di uccelli bovini dalle ali di alloro ricevono solitamente assistenza per l'approvvigionamento e la difesa del nido da altri adulti (Fraga 1972; Fraga 1992). Questi individui, invariabilmente maschi 'aiutanti' che non si riproducono, si trovano ad assistere praticamente tutti i nidi di cowbird dalle ali di alloro (Fraga 1972).(Fraga, 1972; Fraga, 1992)

  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo
  • poliandro

Come con altri Merli del Nuovo Mondo , le femmine di questa specie depongono tipicamente una covata da due a cinque uova (De Marisco e Reboreda 2010, ma vedi Fraga 1972). Le uova sono generalmente bianche o blu chiaro con disegni scarabocchi scuri (Jaramillo e Burke 1999); Le uova di un uccello dalle ali di alloro sono simili a quelle di altri merli. Occasionalmente, più di una femmina deporrà le uova in un unico nido (De Marisco e Reboreda 2010).



I cowbird dalle ali di baia di solito non costruiscono i propri nidi. Invece, depongono le uova in un nido costruito e precedentemente occupato da un'altra specie. Di solito, i nidi cooptati erano stati precedentemente abbandonati ma, quando c'è molta competizione per i nidi, è noto che i cowbird dalle ali di alloro sgomberano con la forza gli inquilini dei nidi occupati. I cowbird dalle ali di alloro preferiscono occupare nidi coperti, che offrono alle uova e ai giovani la massima protezione da predatori e specie parassitarie (Jaramillo e Burke 1999).

Great Kiskadees ( Pitangus sulphuratus ) sono una fonte primaria di nidi abbandonati; sono stati osservati anche uccelli mucca dalle ali di alloro usando i nidi di uccelli da forno ( Furnariidae ) e raccoglitori di legna da ardere ( Anumbius annumbi ), così come il picchio ( Picidae ) nidi e cassette nido artificiali (De Marisco e Reboreda 2010; Lowther 2010; Jaramillo e Burke 1999). De Marisco e Reboreda (2010) hanno notato che in un caso isolato è stata osservata una coppia di cowbird dalle ali di alloro occupare una vespa di carta abbandonata ( Vespidae ) nido.


è un'anguilla elettrica un'anguilla

Se non sono disponibili nidi, è noto che i cowbird dalle ali di alloro costruiscono i propri nidi, fatti di erbe fini e altre fibre vegetali. Questi nidi sono generalmente collocati sui rami superiori degli alberi, tra 1,3 ma 10 m (da ~ 4 ft a 33 ft) dal suolo (De Marisco e Reboreda 2010); le popolazioni che risiedono nella macchia tropicale tendono a preferire i cespugli di bagolaro (Jaramillo e Burke 1999). I nidi sono costruiti principalmente dalle femmine, anche se i maschi contribuiscono alle attività di nidificazione (Fraga 1972; Fraga 1992).(De Marisco e Reboreda, 2010; Fraga, 1972; Fraga, 1992; Hamilton e Orians, 1965; Jaramillo e Burke, 1999; Lowther, 2010)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    I cowbird dalle ali di baia si riproducono una volta all'anno
  • Stagione degli accoppiamenti
    La stagione riproduttiva dura generalmente da novembre a marzo, ma in alcune zone può iniziare a settembre
  • Gamma di uova per stagione
    Da 2 a 5
  • Uova nella media per stagione
    4

I maschi difendono aggressivamente il loro nido da predatori e parassiti durante la stagione della nidificazione (Fraga 1972; Fraga 1992; Hamilton 1965). In molti casi, la difesa del nido da parte sia dei maschi riproduttori che dei maschi 'aiutanti' non riproduttori assume la forma di 'mobbing': un individuo caricherà il suo bersaglio mentre chiama ad alta voce (Fraga 1972). Entrambi i genitori si prendono cura e proteggono i loro piccoli attraverso l'involo e alcuni possono rimanere indietro come aiutanti per stagioni aggiuntive prima di diventare indipendenti.(Fraga, 1972; Fraga, 1992)

  • Investimento dei genitori
  • altricial
  • cura dei genitori maschile
  • cura dei genitori femminili
  • pre-fertilizzazione
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • maschio
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina
    • proteggere
      • maschio
      • femmina
  • associazione post-indipendenza con i genitori

Durata della vita / longevità

Studi di fasciatura indicano che questa specie è in grado di vivere fino a più di sei anni di età in natura. La longevità massima per i membri di questa specie non è stata stabilita (Jaramillo e Burke 1999).(Jaramillo e Burke, 1999)

  • Durata della gamma
    Stato: selvaggio
    6 (alto) anni

Comportamento

I cowbird dalle ali di baia sono estremamente socievoli, essendo stati osservati riunirsi in stormi di oltre 20 individui. Gli stormi sono generalmente più grandi in inverno (Jarmillo e Burke 1999).

I cowbird dalle ali di baia mostrano un comportamento noto come allopreening, in cui un individuo solleciterà una risposta pavoneggiandosi da un membro di una specie diversa. Sebbene questo comportamento sia presente nei giovani cowbird dalle ali di alloro, non è stato osservato nei parassiti uccellini urlanti . Giovane uccellini urlanti sono visivamente identici ai giovani cowbird dalle ali di alloro; quindi, la suddetta differenza comportamentale può essere utile per distinguere le due specie sul campo (Selander 1964).(Jaramillo e Burke, 1999; Selander, 1964)

  • Comportamenti chiave
  • arboreo
  • mosche
  • diurno
  • mobile
  • sedentario
  • Sociale
  • coloniale

Gamma domestica

Questa specie è sedentaria. Non sembra esserci alcun movimento significativo e dipendente dalla stagione tra i membri di questa specie; tuttavia, i movimenti locali determinano un aumento delle dimensioni del gregge in inverno. Studi di fasciatura indicano che un membro di questa specie raramente si allontana per più di 1000 m dal suo sito di nidificazione (Jaramillo e Burke 1999).(Jaramillo e Burke, 1999)

Comunicazione e percezione

Il brano è un flusso continuo di note, descritto da Jaramillo e Burke (1999) come dissonante, “vuoto”, e con una qualità che fa pensare a “musicisti che non si accordano mai veramente”. Gruppi di cowbird dalle ali di alloro cantano contemporaneamente. Jaramillo e Burke (1999) descrivono le chiamate come 'mandrino' basso o alto; la versione acuta della chiamata viene utilizzata come allarme, mentre la versione acuta viene utilizzata altrove. Jaramillo e Burke (1999) notano che i membri di questa specie raramente emetteranno un grido descritto come 'peeeooh', sebbene lo scopo a cui serve questa chiamata non è spiegato.(Jaramillo e Burke, 1999)

  • Canali di comunicazione
  • acustico
  • Altre modalità di comunicazione
  • ritornelli
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Gli adulti sono principalmente granivori, si nutrono dei semi delle colture coltivate e delle piante selvatiche; Mais (Zea mays) e riso (Oryza sativa) sono specie favorite. Sia gli adulti che i nidiacei consumeranno insetti, in particolare cavallette e locuste ( Ortotteri ); farfalle, falene e le loro larve ( Lepidotteri ); e coleotteri ( Coleoptera ). I nidiacei si nutrono principalmente di insetti (Lowther 2010).(Lowther, 2010)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • insettivoro
  • erbivoro
    • granivoro
  • Alimenti per animali
  • insetti
  • Alimenti vegetali
  • semi, cereali e noci

Predazione

I predatori aviari primari dei cowbird dalle ali di alloro sono falchi lungo la strada ( Buteo magnirostris ) e Chimango caracaras ( Telaio Milvago ) (Fraga 1992). Predazione notturna da parte dell'opossum, Didelphis albiventris tende a colpire le femmine appollaiate (Fraga 1992). Come notato in precedenza, cowbirds lucenti e uccellini urlanti sono parassiti della covata; i membri di entrambe le specie occasionalmente forano e rimuovono un uovo dal nido di un ospite prima di deporre le proprie uova (De Marisco e Reboreda 2010).(De Marisco e Reboreda, 2010; Fraga, 1992)

  • Predatori conosciuti
    • falchi lungo la strada ( Buteo magnirostris )
    • Telaio caracaras ( Telaio Milvago )
    • opossum dalle orecchie bianche ( Didelphis albiventris )

Ruoli dell'ecosistema

I cowbird dalle ali di baia sono preda di numerose specie, in particolare rapaci e opossum. I cowbird dalle ali di baia possono svolgere un ruolo minore nella regolazione delle popolazioni di insetti preda.

Quasi tutti i nidi di uccelli bovini dalle ali di alloro sono colpiti da parassiti della covata. In particolare, i cowbird dalle ali di alloro sono ospiti preferiti per i cowbird urlanti ( Molothrus rufoaxillaris ) uova e giovani. Cowbirds lucenti ( Molothrus bonariensis ), un'altra specie di parassita della covata, colpisce circa un quinto delle covate di cowbird alato di alloro; il parassitismo di questa specie è spesso concomitante con il parassitismo urlante del cowbird. Le covate parassitate vengono spesso abbandonate: la coppia riproduttiva spesso costruirà o coopterà un secondo o terzo nido. Allo stesso modo, i parassiti della covata spesso colpiscono i nidi secondari o terziari (De Marisco e Reboreda 2010).

Il parassitismo della covata è un fattore significativo che contribuisce al fallimento di un nido. Gli effetti collaterali del parassitismo del nido - malnutrizione dei piccoli a causa di una maggiore competizione per il cibo, abbandono dei nidi parassiti da parte dei genitori e aumento del rischio di predazione - contribuiscono al fallimento del nido e generalmente più gravi nei nidi con un numero maggiore di parassitoidi (De Marisco e Reboreda 2010 ).(De Marisco e Reboreda, 2010)

Specie commensali / parassitarie
  • cowbird urlante ( Molothrus rufoaxillaris )
  • lucenti cowbirds ( Molothrus bonariensis )

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Negli ultimi decenni, questa specie ha attirato una grande attenzione nella comunità ornitologica a causa della sua insolita strategia riproduttiva e della sua presunta stretta relazione genetica con il Sud America cowbirds . Come un insolito membro di Icteridae , è probabile che i cowbird dalle ali di alloro interessino i visitatori che desiderano osservare la fauna selvatica argentina.

  • Impatti positivi
  • ecoturismo
  • ricerca e istruzione

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Questa specie non sembra avere effetti negativi sulle economie umane.

Stato di conservazione

La IUCN elenca questa specie come Least Concern (LC) perché, sebbene non siano stati raccolti dati definitivi, non sembra che le dimensioni della popolazione di questa specie e le proiezioni di crescita soddisfino le condizioni necessarie per etichettare i cowbirds dalle ali di alloro come minacciati o in via di estinzione (Butchart et al.2010).(Butchart, et al., 2010)

Altri commenti

L'analisi filogenetica lo ha rivelatoAgelaioides badiusnon condivide un antenato comune più recente con un membro del genere Molothrus , come si pensava una volta, ma piuttosto con Oreopsar bolivianus (Merlo boliviano). Sebbene questa specie una volta fosse nominata come membro del genere Molothrus , nuove informazioni tassonomiche suggeriscono che sia invece un membro del clade che comprende i merli e alleati sudamericani (Johnson e Lanyon 1999; Lanyon e Omland 1999)(Johnson e Lanyon, 1999; Lanyon e Omland, 1999)

Contributori

Matthew Murphy (autore), Università del Maryland, Contea di Baltimora, Kevin Omland (editore), Università del Maryland, Contea di Baltimora, Tanya Dewey (editore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Kerodon rupestris (rock cavy) su Animal Agents

Leggi di Pelecaniformes (pellicani, tropici, cormorani e parenti) su Animal Agents

Leggi di Hyla avivoca (Treefrog dalla voce di uccello) sugli agenti animali

Leggi di Anaxyrus americanus (American Toad) su Animal Agents

Leggi di Arenaeus cribrarius (granchio nuotatore maculato) su Animal Agents

Leggi di Rusa alfredi (cervo maculato visayano) su Animal Agents