Agasicles hygrophila

Di Sarah Knight

Gamma geografica

Lo scarabeo delle pulci di alligatorweed abita naturalmente il Brasile meridionale e l'Argentina settentrionale lungo i corsi d'acqua. È stato introdotto negli Stati Uniti meridionali.(Jackman, 2003; Weeden, et al., 1996)

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • introdotto
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

Lo scarabeo delle pulci di alligatorweed è naturalmente limitato ai corsi d'acqua dove la piantaAlternanthera philoxeroides(l'erba di alligatore) cresce.Agasicles hygrophilarichiedono una temperatura costante di 20-30 gradi Celsius.(Jackman, 2003; Jolivet e Cox, 1996a; Jolivet e Hawkeswood, 1995; Weeden, et al., 1996)



  • Regioni habitat
  • tropicale
  • terrestre
  • acqua dolce
  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • ripariale

Descrizione fisica

I coleotteri adulti sono lunghi tra 4 e 7 mm e larghi circa 2 mm. La testa e il torace sono lucidi e di colore nero. Le elitre (ali anteriori) adulte sono caratterizzate da strisce longitudinali nere e gialle e hanno anche femori posteriori notevolmente ingranditi per il salto. Le larve mature sono lunghe fino a 6 mm e sono nere. Le uova sono color crema al momento della deposizione e diventano gradualmente giallastre (o giallo-arancio pallido).(Center, et al., 1998; Weeden, et al., 1996; White, 1983)




spinoso softshell tartaruga

  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • eterotermico
  • simmetria bilaterale

Riproduzione

Le femmine depongono le uova 6 giorni dopo l'emergenza. Le femmine possono deporre fino a 1000 uova e depositano le uova in masse sulla parte inferiore delle foglie di alligatorweed. Le uova sono disposte in 2 file parallele per formare uno schema a zigzag. Le uova si schiudono dopo 4 giorni (a temperature diurne comprese tra i 20-30 ° C con elevata umidità sostenuta, mentre lo stadio larvale dura generalmente 8 giorni. L'impulso avviene nel fusto cavo della pianta.(Center, et al., 1998; Jolivet e Cox, 1996a; Jolivet e Cox, 1996b; Weeden, et al., 1996)

  • Principali caratteristiche riproduttive
  • sessuale
  • fecondazione
    • interno
  • oviparo
  • Gamma di uova per stagione
    1000 (alto)

Abitudini alimentari

Agasicles hygrophilasi nutre di alghe alligatore (Alternanthea philoxeroides) quasi esclusivamente, ma occasionalmente si nutrono diPolygonaceae, che è una famiglia di piante strettamente imparentata con l'erba di alligatore. Gli adulti si nutrono di fogliame giovane, mentre le larve si nutrono di steli e mangiano la superficie inferiore delle foglie (preferiscono anche le foglie giovani).(Center, et al., 1998; Jolivet e Cox, 1996a)



  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivore
    • lignivore
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • legno, corteccia o steli

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Agasicles hygrophilasono importanti come agente di controllo biologico dell'erba di alligatore. L'erba di alligatore è una pianta esotica invasiva in Nord America, Nuova Zelanda, Australia e diversi paesi asiatici. È diventato un invasivo trasportato nell'acqua di zavorra delle navi del Sud America. Cresce in fitte stuoie che allontanano la vegetazione autoctona e bloccano il passaggio della luce attraverso l'acqua. Queste stuoie interferiscono con la funzione dell'habitat invaso, la navigazione, la ricreazione, il controllo delle inondazioni e la produzione di riso.


rete alimentare di volpe rossa

Agasicles hygrophilaè utilizzato nel controllo biologico di Alligatorweed perché è il consumatore principale di Alligatorweed. In Florida, introdotte popolazioni diA. hygrophilaerano così efficaci nel controllo dell'erba di alligatore che 3 anni dopo la sua introduzione il Corpo degli Ingegneri dell'Esercito degli Stati Uniti annullò tutti gli spray erbicidi della pianta.(Jolivet e Cox, 1996a; Jolivet e Cox, 1996b)

  • Impatti positivi
  • controlla la popolazione di parassiti

Stato di conservazione

Contributori

Sara Diamond (a cura di), Animal Agents.



Sarah Knight (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Phil Myers (editore), Museo di Zoologia, Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Ochrotomys nuttalli (topo d'oro) su Animal Agents

Leggi di Cheloniidae sugli agenti animali

Leggi di Calidris fuscicollis (piovanello dalla groppa bianca) sugli agenti animali

Leggi di Heteromyidae (ratti canguri, topi tascabili e parenti) sugli agenti animali

Leggi di Contopus virens (pewee di legno orientale) sugli agenti animali

Leggi di Chaetophractus villosus (grande armadillo peloso) sugli agenti animali