Agapornis personatus, piccioncino dal collare giallo

Di Kristen Weimer

Gamma geografica

Piccioncini mascherati, noti anche come piccioncini dal collare giallo o dalla maschera nera (agapornis mascherato) si trovano nell'Africa orientale. Questi piccioncini abitano principalmente la Tanzania, a sud-est del Lago Vittoria, con popolazioni selvatiche che si trovano in porzioni di Naivasha, Nairobi e Mombasa, in Kenya. Queste popolazioni selvatiche potrebbero essere state introdotte intenzionalmente in Kenya o fuggite e invase l'area. Si trovano anche in aree al di fuori dell'Africa orientale a causa del gran numero di tenute in cattività come uccelli da gabbia in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti e l'Europa.(Appleyard, 2001; Juniper e Parr, 1998; Zimmerman, et al., 1996)

  • Regioni biogeografiche
  • etiope
    • nativo

Habitat

I piccioncini mascherati vivono principalmente nelle praterie o nelle savane di pianura, ma si trovano anche nei boschi con un gran numero di baobab e acacie e negli altipiani interni. I piccioncini mascherati richiedono l'accesso all'acqua in tutti gli habitat e bevono regolarmente più volte al giorno. Si verificano comunemente tra 1.100 e 1.800 metri di altitudine.(Appleyard, 2001; Juniper e Parr, 1998; Perlo, 2009)




quante uova depongono le iguane

  • Regioni habitat
  • tropicale
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • Elevazione della gamma
    Da 0 a 2000 m
    Da 0,00 a 6561,68 piedi
  • Elevazione media
    1100-1800 m
    ft

Descrizione fisica

I piccioncini mascherati sono straordinariamente belli, con un corpo verde e una testa e una maschera bruno-nerastre. Hanno una gola nera con petto e colletto giallo limone, zampe grigie, becco color corallo e un anello bianco che segna i loro occhi. Fatta eccezione per la coppia centrale, le loro penne della coda sono per lo più verdi, con una fascia arancione opaca e nerastra. Il loro colletto giallo brillante e la faccia nera li separano dagli altri piccioncini. Sebbene i piccioncini mascherati non abbiano sottospecie, hanno polimorfismi di colore diversi. Uno dei morph più riconoscibili è il piccioncino mascherato blu, questi uccelli hanno un corpo blu profondo, petto e colore bianchi e la stessa testa e maschera bruno-nerastra. Sono stati osservati altri morph di colore ma non sono comuni. Questa specie è relativamente piccola e tozza, senza differenze considerevoli tra maschi e femmine. La variazione nella colorazione non è visibile tra maschi e femmine, ma è visibile tra uccelli immaturi e maturi. Gli adulti maturi possono avere una massa compresa tra 30 e 60 grammi, con una massa media tra 50 e 55 grammi. La loro apertura alare è compresa tra 90 e 98 mm, la coda può misurare ovunque da 39 a 45 mm e il becco può misurare tra 16 e 19 mm, la lunghezza media del corpo per questi uccelli in 150 mm. I piccioncini mascherati immaturi sembrano simili agli adulti maturi, ma la loro testa e il loro colletto sono di colore più opaco.(Appleyard, 2001; Juniper e Parr, 1998; Perrin, 2008)



  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • i sessi allo stesso modo
  • Massa della gamma
    Da 30 a 60 g
    Da 1,06 a 2,11 oz
  • Massa media
    50-55 g
    oz
  • Lunghezza media
    150 mm
    5,91 pollici
  • Gamma di apertura alare
    Da 90 a 98 mm
    Da 3,54 a 3,86 pollici

Riproduzione

I piccioncini mascherati si riproducono in coppia e mantengono lo stesso compagno per tutta la vita. Questo accoppiamento avviene presto nella vita, sia in natura che in cattività. Durante la stagione riproduttiva, i comportamenti degli uccelli sia maschi che femmine cambiano. I maschi diventano più agitati, mentre le femmine sono impegnate a costruire un nido per allevare i piccoli. L'appetito di entrambi i sessi aumenta durante questo periodo. I maschi porteranno il cibo al nido e daranno da mangiare al loro partner durante il corteggiamento; questi uccelli si pavoneggiano anche durante il corteggiamento.('Masked Lovebird', 2013)

  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo

In natura i piccioncini mascherati sono considerati allevatori stagionali, si riproducono durante la stagione secca tra i mesi di marzo e aprile e tra giugno e luglio. Generalmente hanno una covata a stagione, che fa da 3 a 8 uova. In cattività questi uccelli si riproducono tutto l'anno. La loro dimensione media della covata è di 5-6 uova sia in cattività che in natura, con una maggiore possibilità di deporre fino a 8 uova in cattività. Il loro periodo di incubazione è di 23 giorni. I giovani piccioncini sono in gran parte indipendenti dai loro genitori due settimane dopo l'involo, quando hanno circa 44 giorni. I piccioncini mascherati sia maschi che femmine raggiungono la maturità sessuale a 10 mesi di età.(Appleyard, 2001; 'Masked Lovebird', 2013; Juniper e Parr, 1998)



  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • allevamento tutto l'anno
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    I piccioncini mascherati sono allevatori stagionali in natura e sono allevatori tutto l'anno in cattività.
  • Stagione degli accoppiamenti
    In natura, i piccioncini mascherati si riproducono durante la stagione secca nei mesi di marzo e aprile, e giugno e luglio.
  • Gamma di uova per stagione
    Da 3 a 8
  • Uova nella media per stagione
    5-6
  • Tempo medio alla schiusa
    23 giorni
  • Età media dell'involo
    44 giorni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    10 mesi
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    10 mesi

Durante la stagione riproduttiva, le femmine iniziano la nidificazione nelle cavità degli alberi. Trasportano materiali, come strisce di corteccia e lunghi steli e li intrecciano in un ingombrante nido a forma di cupola. Questi nidi manterranno la loro forma, anche se rimossi dalla cavità dell'albero. Le femmine possono anche utilizzare i nidi a forma di cupola di altre specie in natura. L'incubazione delle uova dura 23 giorni. Durante le prime sei settimane dopo la schiusa, le femmine nutrono i piccoli fino all'involo. Dopo che i giovani uccelli hanno lasciato il nido, i maschi assumono quindi l'alimentazione dei pulcini per altre due settimane, o fino a quando i giovani uccelli raggiungono l'indipendenza.(Eberhard, 1998; 'Masked Lovebird', 2013; Juniper e Parr, 1998; Kavanau, 1987)

  • Investimento dei genitori
  • pre-fertilizzazione
    • approvvigionamento
    • proteggere
      • femmina
  • pre-schiusa / nascita
    • proteggere
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • femmina
  • pre-indipendenza
    • approvvigionamento
      • maschio
    • proteggere
      • maschio

Durata della vita / longevità

La normale durata della vita dei piccioncini mascherati in cattività è di 10-20 anni. La loro durata di vita in natura non è nota.('Masked Lovebird', 2013)

  • Durata della gamma
    Stato: prigionia
    Da 10 a 20 anni
  • Durata della vita tipica
    Stato: prigionia
    Da 10 a 20 anni

Comportamento

I piccioncini mascherati sono molto socievoli. Hanno ricevuto il loro nome comune, piccioncino, perché si pavoneggiano e si puliscono a vicenda, specialmente i loro compagni. I loro legami di coppia si formano presto e persistono per tutto il corso della loro vita. I piccioncini mascherati viaggiano principalmente in volo e vivono in piccoli stormi di 4-5 uccelli, ma a volte possono essere visti in stormi fino a 100, sebbene tendano a muoversi solo in piccoli stormi, nonostante appartengano a gruppi più grandi. Sebbene siano uccelli piuttosto amabili, i piccioncini mascherati possono diventare aggressivi con uccelli sconosciuti o rivali in natura. In cattività, i piccioncini possono mostrare segni di aggressività quando incontrano un uccello o un essere umano sconosciuto.(Appleyard, 2001; 'Masked Lovebird', 2013; Juniper e Parr, 1998)



  • Comportamenti chiave
  • arboreo
  • mosche
  • mobile
  • sedentario
  • Sociale
  • coloniale

Gamma domestica

Al momento ci sono poche informazioni sulla dimensione dell'home range dei piccioncini mascherati.

Comunicazione e percezione

I piccioncini mascherati hanno un cinguettio acuto che viene utilizzato in volo, o quando si appollaia, per comunicare con i conspecifici. Una chiamata particolare utilizzata in natura è nota come chiamata di contatto. Viene utilizzato quando i membri del gruppo desiderano individuare altri membri e rimanere in contatto tra loro. Di solito cantano al mattino e alla sera. I piccioncini mascherati hanno una lingua spessa e carnosa che consente loro di cambiare il suono delle loro voci e articolare suoni diversi. Questo meccanismo consente a questi piccioncini di imitare le voci umane in cattività; tuttavia, non è particolarmente comune.(Appleyard, 2001; 'Masked Lovebird', 2013; Juniper e Parr, 1998)

  • Canali di comunicazione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

Il piccioncino mascherato mangia principalmente semi di alberi ed erbe compresiAcaciasemi, miglio e sorgo, mangiano anche corteccia d'albero e raccolti. In cattività, vengono nutriti con una varietà di semi, verdure miste e alcuni frutti.(Appleyard, 2001; 'Masked Lovebird', 2013; Juniper e Parr, 1998; Perrin, 2008)

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • granivoro
  • Alimenti vegetali
  • legno, corteccia o steli
  • semi, cereali e noci
  • frutta

Predazione

Al momento non sono disponibili informazioni note sulla predazione di piccioncini mascherati.


dimorfismo sessuale negli oranghi

Ruoli dell'ecosistema

Il parassita microsporidico,Encefalitozoo luminoso, passa attraverso la materia fecale degli uccelli e si ritiene che sia potenzialmente contagioso per l'uomo. I piccioncini mascherati hanno il 25% di probabilità in più di trasportare questo parassita rispetto ad altri uccelli testati.(Barton, et al., 2003)

Specie commensali / parassitarie
  • Encefalitozoo luminoso

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I piccioncini mascherati non svolgono un ruolo economico importante; tuttavia, sono tenuti come uccelli da gabbia a causa del loro comportamento sociale e amabile.(Appleyard, 2001)

  • Impatti positivi
  • commercio di animali domestici

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

I piccioncini mascherati sono considerati un parassita delle colture perché si nutrono di miglio e mais nei campi.(Appleyard, 2001)

  • Impatti negativi
  • parassita delle colture

Stato di conservazione

I piccioncini mascherati sono considerati di minore preoccupazione; non sono in pericolo o minacciati in questo momento.(BirdLife International, 2012)

Contributori

Kristen Weimer (autrice), Indiana University-Purdue University Fort Wayne, Mark Jordan (editore), Indiana University-Purdue University Fort Wayne, Leila Siciliano Martina (editore), Animal Agents Staff.

Animali Popolari

Leggi di Phrynosoma solare (Lucertola cornuta regale) sugli agenti animali

Leggi di Perisoreus canadensis (ghiandaia grigia) su Animal Agents

Leggi di Sphenodon guntheri (Brothers Island tuatara) su Animal Agents

Leggi di Chrysocyon brachyurus (lupo dalla criniera) su Animal Agents

Leggi di Marmota himalayana (marmotta himalayana) su Animal Agents

Leggi di Lycaena phlaeas sugli agenti animali