Afrosoricidatenrecs e talpe d'oro

Di Phil Myers

Quasi tutti i mammiferi mesozoici erano insettivori. Gli insetti sono di gran lunga il gruppo di organismi più numeroso, sia in termini di numero di specie che di biomassa. Sono meravigliosamente diversi per abitudine e morfologia. Forniscono una ricca risorsa per tutto ciò che li mangia e la loro diversità da sola suggerisce che i loro predatori potrebbero mostrare una varietà simile. E così è. Molti mammiferi, inclusi membri di quasi tutti gli ordini, a volte si nutrono di insetti. I membri di un ordine, gli Insectivora, si nutrono quasi interamente di invertebrati, in particolare insetti. L'Insectivora comprende gruppi come toporagni, talpe, ricci e tenrec; questi gruppi comprendono circa 375 specie organizzate in sei famiglie viventi. Anche toporagni arboricoli e toporagni elefanti sono stati talvolta posti in questo ordine; ora, tuttavia, sono ora classificati separatamente (ordini Scandentia e Macroscelidea , rispettivamente). A complicare le cose, una recente ricerca (Murphy et al., 2001) suggerisce che anche i tenrec e le talpe d'oro non appartengono a questo gruppo; piuttosto, dovrebbero essere classificati con altri gruppi africani come iraci, elefanti, mucche di mare, aardvark e toporagni elefanti ('Afrotheria'). Per ora, tuttavia, li lasciamo con Insectivora.


coluber constrictor foxii michigan snakes

Quali tratti caratterizzano i membri degli Insectivora? La maggior parte degli insettivori sono piccoli; I toporagni, ad esempio, sono tra i mammiferi più piccoli. La maggior parte fa più affidamento sui propri sensi dell'udito, dell'olfatto e del tatto che sulla vista. Alcuni toporagni possono ecolocalizzarsi. La parte del cervello che ospita l'olfatto è particolarmente ben sviluppata. La regione dell'orecchio degli insettivori è priva di una bolla ossificata. Il membrana timpanica è attaccato a un ossuto anello timpanico , e il orecchio medio può essere parzialmente racchiuso da processi da ossa adiacenti. Il giugale è ridotto o può essere assente e l'arco zigomatico è talvolta incompleto. I denti delle guance di molti lo sono dilambdodont , e anche quelli con denti molariformi più derivati ​​tendono ad avere cuspidi che possono essere facilmente identificati secondo il tribosfenico modello. Il incisivi di alcuni Insectivora sono ingranditi (ma sono ridotti in altri), e il canini variano notevolmente anche nella morfologia. Gli occhi sono generalmente molto piccoli, i piedi lo sono plantigrado e hanno cinque cifre, e nemmeno il alluce o pollex è opponibile.



Molti dei tratti utilizzati per definire Insectivora sono probabilmente primitivi per i mammiferi. È ancora aperto il dubbio se l'ordine sia un gruppo naturale (monofiletico).



I membri dell'ordine si trovano in gran parte del mondo. Mancano dall'Australia e da tutti tranne la parte più settentrionale del Sud America. La maggior parte delle specie mangia invertebrati.


Famiglie incluse nel database




Letteratura e riferimenti citati

Murphy, W.J., E. Eisirik, S.J. O'Brian, O. Madsen, M. Scally, C.J. Douady, E. Teeling, O.A. Ryder, M.J. Stanhope, W.W. de Jong e M.S. Springer. 2001. Risoluzione delle prime radiazioni placentari dei mammiferi utilizzando la filogenetica bayesiana. Scienza 294238-2351.

Vaughan, T. A. 1986. Mammalogy. Terza edizione. Saunders College Publishing, Fort Worth. vii + 576 pagg.




la cavia di santa catarina

Yates, T. L. 1984. Insettivori, toporagni elefanti, toporagni e dermotteri. Pp. 117-144 in Anderson, S. e J. K. Jones, Jr. (a cura di). Ordini e famiglie di mammiferi recenti del mondo. John Wiley and Sons, N.Y. xii + 686 pagg.

Contributori

Phil Myers (autore), Museum of Zoology, University of Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Neoceratodus forsteri (pesce polmonare australiano) sugli agenti animali

Leggi di Tragelaphus spekii (sitatunga) sugli agenti animali

Leggi di Madoqua kirkii (il dik-dik di Kirk) sugli agenti animali

Leggi di Aix galericulata (Anatra mandarina) su Animal Agents

Leggi di Mystacina tuberculata (pipistrello dalla coda corta minore della Nuova Zelanda) sugli agenti animali

Leggi di Eptatretus stoutii (pesce hag della California) su Animal Agents