Aepyceros reagisce in modo eccessivo

Di Barbara Lundrigan e Karen Sproull

Gamma geografica

L'impala si trova dal nord-est del Sud Africa all'Angola, al sud dello Zaire, al Ruanda, all'Uganda e al Kenya.(Wilson e Reeder, a cura di, 1993)

  • Regioni biogeografiche
  • etiope
    • nativo

Habitat

L'impala si trova nei boschi che contengono poco sottobosco e prati di altezza medio-bassa. Si desidera anche una fonte d'acqua vicina, tuttavia non è necessaria quando c'è abbondanza di erba.(Estes, 1991)



  • Regioni habitat
  • tropicale
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • macchia foresta

Descrizione fisica

Gli impala sono sessualmente dimorfici. In questa specie solo i maschi hanno corna a forma di S lunghe da 45 a 91,7 cm. Queste corna sono fortemente increspate, sottili e le punte sono molto distanti. Entrambi i sessi sono colorati in modo simile con capelli rosso-castani che impallidiscono sui lati. La parte inferiore della pancia, il mento, le labbra, l'interno delle orecchie, la linea sopra l'occhio e la coda sono bianche. Ci sono strisce nere lungo la coda, l'avambraccio, entrambe le cosce e le punte delle orecchie. Queste strisce nere potrebbero aiutare nel riconoscimento tra gli individui.Aepyceros melampushanno anche ghiandole odorose sui loro piedi posteriori sotto chiazze di capelli neri e ghiandole sebacee sulla fronte.(Estes, 1991; Jarman, 1979)




cosa sono gli ornitorinchi predatori

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • maschio più grande
  • ornamento
  • Massa della gamma
    Da 45 a 60 kg
    Da 99,12 a 132,16 libbre

Riproduzione

I maschi testano l'urina delle femmine per rilevare l'estro. Il maschio poi ruggisce, sbuffa o si stiracchia per farsi pubblicità. Dopo aver inseguito la femmina, il maschio può mostrare comportamenti come annuire e muovere la lingua prima dell'accoppiamento.(Eltringham, 1979; Estes, 1991; Jarman, 1979)

  • Sistema di accoppiamento
  • poliginoso

Gli impala femminili sono riproduttivamente maturi e concepiscono a 1,5 anni. I maschi hanno la capacità di riprodursi all'età di 1 anno, ma spesso non stabiliscono territori fino all'età di 4. La maggior parte della riproduzione avviene da marzo a maggio. La gestazione è di 194-200 giorni.(Eltringham, 1979; Estes, 1991; Jarman, 1979)



  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • viviparo
  • Intervallo di riproduzione
    Gli impala si riproducono una volta all'anno.
  • Stagione degli accoppiamenti
    La maggior parte della riproduzione avviene da marzo a maggio.
  • Numero di intervallo di prole
    1 a 1
  • Numero medio di figli
    uno
    Un'età
  • Periodo di gestazione della gamma
    Da 6,47 a 6,67 mesi
  • Fascia di età allo svezzamento
    Da 4 a 7 mesi
  • Età media allo svezzamento
    4,5 mesi
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    1,5 anni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Sesso: femmina
    456 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    1 anno
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Il sesso maschile
    395 giorni
    Un'età

Le femmine impala si isolano prima del parto. Il parto di solito avviene a mezzogiorno. Di solito c'è solo un vitello. La madre e il vitello si riuniranno alla mandria dopo 1-2 giorni. Gli impala collocano i giovani negli asili nido che sono gruppi di giovani che giocano, accudiscono e si muovono insieme. I giovani impala vengono svezzati a 4,5 mesi.(Eltringham, 1979; Estes, 1991; Jarman, 1979)

  • Investimento dei genitori
  • altricial
  • pre-fertilizzazione
    • approvvigionamento
  • pre-schiusa / nascita
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • femmina
    • proteggere
      • femmina
  • associazione post-indipendenza con i genitori

Durata della vita / longevità

Comportamento

Gli impala sono diurni e trascorrono la notte ruminando e sdraiati. I periodi di massima attività per l'attività sociale e il movimento della mandria sono poco dopo l'alba e prima del tramonto.

Gli Impala hanno strutture sociali diverse a seconda della stagione. La dimensione media della mandria femminile è compresa tra 15-100 individui a seconda dello spazio disponibile. Le femmine vivono in clan all'interno di un range domestico di 80-180 ettari. Durante la stagione delle piogge gli intervalli sono fortemente difesi, ma durante la stagione secca c'è molta sovrapposizione tra gli individui del clan e anche tra i diversi clan. Ci sono lievi differenze tra il comportamento nell'impala meridionale e orientale. È più probabile che l'impala meridionale si mescoli durante la stagione secca, mentre l'impala orientale rimarrà più terroriale durante la stagione secca.



Gli Impala formano gruppi sociali distinti durante la stagione delle piogge. Si trovano tre organizzazioni principali: maschi territoriali con e senza femmine riproduttrici, branchi scapoli di maschi adulti e giovani non territoriali e branchi riproduttori di femmine e giovani (compresi i giovani maschi di età inferiore a 4 anni). Durante la stagione secca, i maschi possono essere trovati insieme o mescolati a mandrie femminili.

L'impala maschio cambia il suo territorio per adattarsi alla stagione. Durante la stagione riproduttiva il maschio mantiene un territorio molto più piccolo e fortemente difeso. I maschi si imprimeranno sul loro territorio originale e torneranno sempre in quello stesso territorio per dichiarare il dominio.

L'impala maschio utilizza una varietà di tecniche per difendere il suo territorio (incluso il mantenimento delle femmine). Sollevamento della coda, marcatura della fronte, sfregamento della fronte, pastorizia, chsing, postura eretta, combattimento e ruggito.(Estes, 1991; Jarman, 1979)

  • Comportamenti chiave
  • cursorial
  • terricolo
  • diurno
  • mobile
  • territoriale
  • Sociale
  • gerarchie di dominanza

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

Gli impala sono ruminanti. Gli incisivi superiori e i canini sono assenti e i denti delle guance sono piegati e nettamente increspati. Gli impala sono alimentatori intermedi. Pur essendo prevalentemente un pascolo, l'impala si adatterà a qualsiasi quantità di erba e sfoglierà. L'impala si nutre principalmente di erba durante i periodi di crescita rigogliosa dopo le piogge e passerà alla navigazione durante la stagione secca.(Estes, 1991; Jarman, 1979)


femmina kinglet coronata d'oro

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivore
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • legno, corteccia o steli

Predazione

Aepyceros melampusutilizza anche varie tecniche antipredatorie. Il più comune è spiccare il volo e correre più veloce o confondere il predatore. Comunemente l'impala salterà in aria o 3 metri in aria. Spesso saltano su o fuori in qualsiasi direzione per confondere il predatore. Un'altra caratteristica unica del salto è quando l'impala atterra sulle zampe anteriori e calcia in aria le zampe posteriori.(Estes, 1991; Jarman, 1979)

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

  • Impatti positivi
  • cibo

Stato di conservazione

Aepyceros melampus petersiè elencato come minacciato dall'ESA e dalla IUCN degli Stati Uniti. La pressione derivante dalla perdita e dal danneggiamento dell'habitat è stata collegata alla diminuzione del numero di impala.(Delany e Happold, 1979; Wilson e Reeder, eds, 1993)

Contributori

Barbara Lundrigan (autrice), Michigan State University, Karen Sproull (autrice), Michigan State University.

Animali Popolari

Leggi Proboscidea (elefanti) sugli agenti animali

Leggi di Anas formosa (Baikal teal) su Animal Agents

Leggi di Anas clypeata (mestolone settentrionale) sugli agenti animali

Leggi di Carpiodes cyprinus (Quillback) sugli agenti animali

Leggi di Amblyornis macgregoriae (uccello giardiniere di MacGregor) su Animal Agents

Leggi di Ovibos moschatus (muskox) su Animal Agents