Addax nasomaculatusaddax

Di Berke Altan

Gamma geografica

Precedentemente si è verificato nelle aree desertiche e semidesertiche dal Sahara occidentale e dalla Mauritania all'Egitto e al Sudan. L'attuale areale si è ridotta alle regioni desertiche del Niger nord-orientale, del Ciad centro-settentrionale, del Mali nordoccidentale, della Mauritania orientale, della Libia meridionale e del Sudan nordoccidentale.

  • Regioni biogeografiche
  • etiope
    • nativo

Habitat

L'addax non è limitato alle aree con acqua libera e di solito si trova nel deserto o nel paese sassoso circostante.



  • Regioni habitat
  • temperato
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • deserto o duna
  • savana o prateria

Descrizione fisica

L'addax è di colore da sabbioso a quasi bianco durante l'estate, che si scurisce in un marrone grigiastro in inverno. Macchie bianche sono presenti su viso, orecchie, pancia, fianchi e gambe, e sulla fronte è presente un ciuffo di pelo nero. Le corna sono presenti sia nei maschi che nelle femmine, lunghe in media circa 72 cm. Hanno circa 1,5 o 3 torsioni a spirale. Gli zoccoli sono ampiamente divaricati come adattamento al viaggio sulla sabbia del deserto. La lunghezza della testa-corpo dell'addax è di 150-170 cm, l'altezza delle spalle è di 95-115 cm e la lunghezza della coda è di 25-35 cm, con i maschi leggermente più grandi delle femmine.




formula dentale scimmia urlatrice

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • omeotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • maschio più grande
  • ornamento
  • Massa della gamma
    Da 60 a 125 kg
    Da 132,16 a 275,33 libbre
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 150 a 170 cm
    59.06 a 66.93 pollici

Riproduzione

La riproduzione può avvenire durante tutto l'anno, con picchi di nascita della popolazione in inverno e all'inizio della primavera. La gestazione dura 257-264 giorni e quasi sempre c'è un giovane nato. Il vitello viene svezzato dopo 23-39 settimane. I maschi sono sessualmente maturi a circa 24 mesi, le femmine durante la seconda o la terza estate.

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento tutto l'anno
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • viviparo
  • Intervallo di riproduzione
    Le femmine Addax danno alla luce fino a un giovane ogni anno.
  • Stagione degli accoppiamenti
    La riproduzione può avvenire in qualsiasi momento dell'anno, ma è più comune durante la primavera.
  • Numero di intervallo di prole
    1 a 2
  • Numero medio di figli
    uno
  • Numero medio di figli
    uno
    Un'età
  • Periodo di gestazione della gamma
    Da 8,57 a 8,8 mesi
  • Fascia di età allo svezzamento
    Da 5,37 a 9,1 mesi
  • Età media allo svezzamento
    7.235 mesi
  • Gamma di età alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Da 2 a 3 anni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    2 anni

Durata della vita / longevità

Gli addax possono vivere fino a 25 anni in cattività.



Comportamento

L'addax si muove nel deserto in branchi di circa 5-20 animali e la mandria è guidata da un maschio adulto dominante. I maschi tentano di stabilire il proprio territorio, cercando di mantenere femmine fertili all'interno di questi territori. Un singolo maschio si accoppierà con diverse femmine nel suo territorio. Le femmine stabiliscono una gerarchia di dominanza, con gli animali più vecchi che si collocano al livello più alto. L'addax è un corridore 'a gamba corta'. Non può raggiungere velocità di corsa molto elevate, permettendogli di cadere preda di predatori più veloci.


gatto selvatico leopardo asiatico

  • Comportamenti chiave
  • cursorial
  • terricolo
  • diurno
  • mobile
  • territoriale
  • Sociale
  • gerarchie di dominanza

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

L'addax si nutre di erbe del deserto e macchia. Cerca a grandi distanze attraverso il Sahara una vegetazione rada. L'addax è l'antilope più adattata al deserto. Trascorrono la maggior parte della loro vita senza bere acqua; ricevono abbastanza umidità per sopravvivere dalla vegetazione di cui si nutrono.

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • folivoro
  • Alimenti vegetali
  • le foglie
  • legno, corteccia o steli
  • fiori

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

La carne e la pelle dell'addax sono apprezzate dalla popolazione locale, che utilizza le pelli per le scarpe e le suole dei sandali.



  • Impatti positivi
  • cibo
  • le parti del corpo sono fonte di materiale prezioso

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Nessuna

Stato di conservazione

Gli Addax sono antilopi di corporatura lenta e pesanti che sono facili prede per gli umani con armi moderne. La caccia ha diminuito ed eliminato molte popolazioni residenti in molte parti del suo areale originario. Anche i turisti in veicoli a quattro ruote motrici colpiscono gli animali inseguendoli fino a quando non muoiono di sfinimento. La recente siccità, la desertificazione delle terre della savana e l'aumento della popolazione umana hanno contribuito alla diminuzione delle popolazioni di addax.

Contributori

Berke Altan (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Phil Myers (editore), Museo di Zoologia, Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Diomedea epomophora (albatro reale) sugli agenti animali

Leggi di Xerus inauris (scoiattolo terrestre sudafricano) su Animal Agents

Leggi di Kerodon rupestris (rock cavy) su Animal Agents

Leggi di Vanessa Atalanta sugli agenti animali

Leggi di Zonotrichia leucophrys (passero dalla corona bianca) sugli agenti animali

Leggi di Pelagia noctiluca sugli agenti animali