Adalia bipunctatatwospotted lady beetle

Di Robin Street

Gamma geografica

Originario del Nord America (Marshall 2000).

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo

Habitat

Gli scarafaggi vivranno in quasi ogni vegetazione, purché ci siano afidi o altri piccoli insetti da mangiare.




dove vive il wallaroo

  • Biomi terrestri
  • savana o prateria
  • chaparral
  • foresta

Descrizione fisica

Gli scarafaggi adulti a due macchie sono lunghi 4-5 mm e di forma ovoidale. La testa e il torace sono neri con macchie gialle. Le loro parti inferiori vanno dal nero al bruno-rossastro; Le loro elitre (coperture delle ali) sono arancioni con una macchia nera su ciascun lato. Le larve sono allungate, con corpi morbidi e sono nere con macchie gialle e bianche (assomigliano un po 'a piccoli alligatori) (Marshall 2000, Milne & Milne 2000).



  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 0 a 0 kg
    Da 0,00 a 0,00 libbre

Riproduzione

Le femmine depositano uova giallo brillante sul lato inferiore delle foglie e in altri luoghi vicino a potenziali fonti di cibo per le larve. Le pupe sono nere con punti gialli e si trovano appese alle superfici delle foglie. Gli adulti del Nord vivono durante l'inverno; può esserci più di una generazione in un anno.

Comportamento

Gli adulti svernano in grandi gruppi sotto tronchi, foglie e corteccia. Occasionalmente entrano accidentalmente negli edifici, alla ricerca di un luogo riparato in cui ibernare. Se entrano in una casa riscaldata possono essere condannati, poiché il calore mantiene attivo il loro metabolismo e possono consumare le loro riserve di grasso e acqua prima della primavera.



Abitudini alimentari

Gli scarafaggi si nutrono di afidi e altri piccoli insetti, uova di insetti e acari.

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Questa specie aiuta a controllare le popolazioni di afidi che sono parassiti agricoli e orticoli.

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Può essere un fastidio se un gran numero di persone entra nelle case (Klaas 1998, Fleming 2000).



Stato di conservazione

Specie di coleotteri non autoctone sono state introdotte in Nord America per un ulteriore controllo degli afidi e c'è qualche preoccupazione che queste specie stiano sostituendo specie autoctone come il Two-Spot. (Marshall 2000)


durata della vita dei delfini dai lati bianchi del Pacifico

Altri commenti

A questi insetti fu dato il loro nome nel Medioevo quando furono dedicati alla 'Nostra Signora' in segno di gratitudine per il loro raccolto di insetti nocivi nocivi.

Alcune persone trovano fastidioso quando gli scarafaggi entrano nelle loro case in gran numero per andare in letargo. Il miglior modo di agire è spazzarli o aspirarli delicatamente e sigillare le crepe per impedire loro di entrare (Klaas 1998).

Le coccinelle sono più propriamente conosciute come coleotteri, perché 'insetto' si applica in modo più accurato solo agli insetti nell'ordine emitteri.

Contributori

Robin Street (autore), Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi Struthidea cinerea (apostlebird) sugli agenti animali

Leggi Acris crepitans (Northern Cricket Frog) su Animal Agents

Leggi di Picoides villosus (picchio peloso) su Animal Agents

Leggi di Falco columbarius (merlin) sugli agenti animali

Leggi di Gavia arctica (loon artico) su Animal Agents