Acomys russatusgolden spinoso mouse

Di Benjamin Fishman

Gamma geografica

I topi spinosi dorati abitano una regione limitata del Medio Oriente e dell'Africa. Fino a poco tempo fa si trovavano solo nella parte nord-orientale del deserto egiziano e nel Sinai meridionale dell'Arabia Saudita (Harrison e Bates 1991). Sono stati ora scoperti topi spinosi dorati che abitano le attuali regioni di Giordania, Israele, Yemen e Oman (Nowak 1999). Specie del genere Acomys si trovano tutti nelle regioni aride dal Mediterraneo orientale al Pakistan.

  • Regioni biogeografiche
  • paleartico
    • nativo
  • etiope
    • nativo

Habitat

I topi spinosi dorati vivono in regioni aride costituite da deserti e savane dominate da anfratti rocciosi.A. russatusstabilirsi in un terreno costituito da letti di fiumi prosciugati e pendii disseminati di massi (Kronfeld et al. 1994). Qui possono infilarsi tra le fessure e rimanere protetti dai predatori. Il colore del loro pelo aiuta ulteriormente a fondersi con il paesaggio arido. I topi spinosi in genere non hanno una casa di famiglia, ma vivono in una piccola comunità con altri A. russatus. Queste comunità non sono distribuite uniformemente, ma si trovano vicino a fonti di cibo. Nelle aree in cui esistono abitazioni umane,A. russatusle comunità sono dense, soprattutto a causa delle fonti di cibo agricolo (Haim e Rozenfeld 1998). È stato suggerito che, da alloraA. russatussono passivi, nel tempo sono stati costretti a vivere in ambienti aridi a causa della competizione / esclusione da parte di altri roditori più dominanti (Kronfeld et al. 1994).




tenrec

  • Biomi terrestri
  • deserto o duna
  • savana o prateria

Descrizione fisica

Acomys russatushanno un aspetto marrone dorato chiaro sulla superficie dorsale. Il lato ventrale è di colore bianco, tuttavia l'intero pelage di questa specie è irto di spine singole e non spinose che coprono l'animale. Le setole tendono ad essere più spesse e più abbondanti dorsalmente. Le estremità delle spine sono nere o grigie, il che conferisce a questa specie un aspetto più marrone chiaro invece dell'oro brillante. Una singola macchia bianca si trova sotto ogni occhio e dietro ogni orecchio. Anche i lati dorsali di ciascun arto contengono una piccola macchia bianca. La lunghezza media del corpo e della coda è di 7-15 cm. e 4-13 cm., rispettivamente (Grzimek 1990). C'è un leggero dimorfismo sessuale nelle dimensioni.



  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 15 a 80 g
    Da 0,53 a 2,82 once
  • Massa media
    45 g
    1.59 oz
  • Tasso metabolico basale medio
    0,24 watt
    Un'età

Riproduzione

Questa specie è in grado di riprodursi durante tutto l'anno, tuttavia la riproduzione raggiunge il picco durante la stagione delle piogge da febbraio a luglio. Le prime cucciolate sono piccole, ne nascono solo uno o due. Le femmine più anziane possono dare alla luce cucciolate di quattro o cinque giovani. I periodi di gestazione durano 5-6 settimane, a differenza della maggior parte dei muridi in cui la gestazione dura circa 3-4 settimane. Questo risulta inAcomys russatusi neonati sono molto ben sviluppati. Questi giovani non sono glabri, ciechi o indifesi come la maggior parte dei topi (Grzimek 1990). Richiedono pochissimo riscaldamento da parte della madre, i neonati possono mantenere una temperatura corporea costante. Questo potrebbe essere un adattamento a vivere in un clima arido (Harrison e Bates1991).

I giovani topi spinosi nascono in presenza di numerose femmine. Queste femmine aiuteranno la madre leccando e pulendo il neonato e scollegando il cordone ombelicale. Altre femmine che allattano tenteranno di rubare e adottare questi piccoli come propri. Non si verificano combattimenti e questa 'politica' sembra essere compresa all'interno della specie. Quindi, in sostanza, i neonati sono la 'proprietà' di tutte le donne che allattano all'interno di una comunità (Grzimek 1990). Il ruolo del maschio non è significativo. Può essere trovato a guardia di un sito di nidificazione e trovare cibo durante le prime settimane postnatali. La cura dei genitori viene fornita principalmente dalle madri responsabili. Entro 3 mesi i neonati sono soli e sessualmente maturi. La durata tipica della vita è di circa 3 anni.



  • Principali caratteristiche riproduttive
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • Numero medio di discendenti
    2.5
    Un'età
  • Periodo medio di gestazione
    34 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Sesso: femmina
    91 giorni
    Un'età

Comportamento

Il topo spinoso dorato è un roditore non aggressivo. Quando è in pericolo o allarmato, proietta verso l'esterno le sue spine ispide per farsi sembrare più grande a un predatore.A. russatushanno anche adattamenti comportamentali e fisiologici specializzati che consentono loro di sopravvivere in condizioni di aridità estrema (Degen 1994). A causa di una dieta onnivora, viene soddisfatto un fabbisogno idrico sufficiente che consente il raffreddamento evaporativo durante le ore diurne. Inoltre, il topo spinoso dorato ha un basso tasso metabolico che minimizza il fabbisogno alimentare e abbassa la produzione di calore interno favorendo così l'attività diurna (Haim e Izhaki 1995).

Inoltre, nel suo habitat naturaleA. russatuscoesiste con il suo congenere, A. cahirinus. A. cahirinus sono notturni e si crede che escludano in modo competitivoA. russatus(Kronfeld et al.1994). In uno studio eseguito nel 1971, quando A. cahirinus sono stati rimossi da un ambiente,A. russatusdivenne notturno (Kronfeld et al.1994). È stato riscontrato anche quelloA. russatusle temperature corporee aumentano prima del tramonto e scendono più tardi di quelle di A. cahirinus che suggerisce un adattamento fisiologico all'attività diurna (Haim e Izhaki 1995).

  • Comportamenti chiave
  • mobile

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

A. russatas sono onnivori e richiedono una dieta relativamente umida a causa dell'elevata perdita di acqua evaporativa nel deserto. Questa dieta consiste principalmente di materia animale ma include anche lumache, insetti, semi e altro materiale vegetale (Degen 1994). Questo particolare topo spinoso è diurno (vedi comportamento) e quindi caccia / raccoglie cibo durante il giorno. In cattività, è stato documentato che il topo spinoso dorato mangia ragni cammello e scorpioni. Poiché il cibo e l'acqua non sono facilmente disponibili nel deserto, il topo spinoso dorato resisterà alla fame e alla sete fino a nove giorni (Harrison e Bates 1991). Nessuna prova suggerisce che i topi spinosi cacciano in gruppi o branchi, tuttavia sono animali sociali e di solito vivono in colonie (vedi riproduzione).



Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I topi spinosi dorati sono animali domestici popolari in alcune parti del Medio Oriente e possono essere una fonte di cibo per i serpenti domestici. I topi spinosi sono facili da mantenere e allevare in laboratorio (Nowak 1999). Ciò ha portato a un'ampia ricerca biologica e sul cancro con questi topi.

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Nello sviluppo di regioni aride, il topo spinoso dorato è diventato un piccolo fastidio per i campi agricoli che utilizzano l'irrigazione a goccia. In particolare,A. russatusmangerà semi e distruggerà certi raccolti. A volte sono al centro delle preoccupazioni per la salute pubblica perché le popolazioni di pulci su questi topi possono ospitare Rickettsia , l'organismo che causa il tifo (Nowak 1999).


taglia media di una rana pescatrice

Stato di conservazione

Acomys russatusle popolazioni stanno aumentando lentamente mentre il progresso umano avanza ulteriormente nei deserti e nelle regioni aride. Questo perché l'abitazione umana fornisce ulteriori fonti di cibo per il topo spinoso dorato.

Contributori

Benjamin Fishman (autore), Università del Michigan-Ann Arbor, Phil Myers (editore), Museo di Zoologia, Università del Michigan-Ann Arbor.

Animali Popolari

Leggi di Circus cyaneus (albanella settentrionale) sugli agenti animali

Leggi di Polygonia progne sugli agenti animali

Leggi di Acomys cahirinus (topo spinoso del Cairo) sugli agenti animali

Leggi di Casuarius bennetti (casuario nano) su Animal Agents

Leggi di Clangula hyemalis (anatra dalla coda lunga) su Animal Agents

Leggi Dicrocoelium dendriticum sugli agenti animali