Acipenser fulvescensEsturgeon jaune (anche: Nameo)

Di Tanya Dewey e Dianna Sturgeon

Gamma geografica

Acipenser fulvescenssi trova nelle acque dolci del Nord America dalla Baia di Hudson attraverso i corsi d'acqua del fiume Mississippi fino all'Alabama. Si trova lungo il drenaggio dei Grandi Laghi - fiume San Lorenzo e nei grandi laghi di New York e Vermont, compresi i laghi Cayuga e Champlain.

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo

Habitat

Lo storione di lago è un pesce di acque temperate e si trova solo nell'emisfero settentrionale del Nord America. Il loro habitat si trova solitamente sul fondo di un fiume o di un lago.Acipenser fulvescenspreferire un fondo di fiume o lago con sabbia chiara o ghiaia. (Herald 1971)




florida rosso gonfiato cooter

  • Biomi acquatici
  • laghi e stagni
  • fiumi e torrenti

Descrizione fisica

Questo pesce ha uno scheletro in parte osseo e in parte cartilagineo. I loro corpi snelli sono ricoperti da file di placche ossee. Sotto il muso sporgente c'è una piccola bocca sdentata con labbra spesse e succhianti. Ci sono quattro barbigli (baffi) davanti alla bocca che vengono utilizzati per dirigere il cibo verso la bocca. Come il corpo, la testa è ben protetta da placche. Una singola pinna dorsale si alza dalla parte posteriore e il corpo si estende nella parte superiore lunga della pinna caudale. (World Book Encyclopedia 1998)

Le caratteristiche fisiche diAcipenser fulvescensvariano notevolmente con l'età e le dimensioni. Nei giovani, gli scudi del corpo sono ruvidi e ornati di spine uncinate. Man mano che diventano adulti, gli scudi diventano più lisci. Molti di loro alla fine scompaiono con l'età. Il muso diventa anche meno appuntito con l'età e le macchie del modello di colore dei pesci più giovani scompaiono. È comune che lo storione di lago raggiunga una lunghezza di circa 1,8 metri e abbia una massa, in media, di 90 chilogrammi. (Encyclopedia Americana 1996)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • ectotermico
  • eterotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa media
    90 kg
    198,24 libbre
  • Massa media
    70000 g
    2466.96 oz
    Un'età

Riproduzione

All'inizio dell'estate, gli storioni di lago migrano verso le rive dei laghi di acqua dolce per scopi di riproduzione. Cercano habitat di ciottoli senza fango da riprodursi. (Evans 1994) La deposizione delle uova avviene solitamente a una profondità compresa tra 5,4 e 6,0 metri. Le femmine depongono un vasto numero di uova, da 2 a 3 milioni in una stagione, a seconda della loro taglia ed età. Dopo la deposizione delle uova, le uova vengono lasciate a svilupparsi da sole. I genitori torneranno quindi al lago o al fiume dove trascorrono la maggior parte del loro tempo. (Rodgers 1990)



Le uova, o uova, sono piccole e appiccicose. Sono racchiusi in una sostanza gelatinosa e usano la viscosità per aderire a piante acquatiche e pietre, o raggrupparsi in masse. Ciò consente loro di rimanere fermi e rimanere in un luogo nonostante la corrente. Le uova sono di un quarto di centimetro di diametro e di colore nerastro. Normalmente si schiuderanno in tre o sette giorni. Le larve sono lunghe 1,25 centimetri e dalla prima estate possono raggiungere una lunghezza di 20 centimetri. I giovani crescono rapidamente fino alla maturità, dopodiché la crescita continua lentamente per diversi anni. (Rodgers 1990)

Sebbene lo storione russo ( Mandrino Acipenser ) può raggiungere una lunghezza di 30 centimetri in un anno, lo storione lacustre impiega vent'anni per raggiungere una lunghezza di poco più di un metro.Acipenser fulvescensdiventano sessualmente maturi quando hanno circa vent'anni e una lunghezza di poco più di un metro. (Herald 1971)

  • Numero medio di discendenti
    350.000
    Un'età
  • Tempo medio alla schiusa
    6 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Sesso: femmina
    9490 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Il sesso maschile
    2920 giorni
    Un'età

Durata / longevità

Comportamento

Lo storione di lago è un pesce che si muove lentamente e trascorre la maggior parte del tempo a estirpare il fondo per il cibo. Migrano lungo i fiumi durante la stagione della deposizione delle uova. (Rodgers 1990)



  • Comportamenti chiave
  • natatorio
  • mobile

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

Il nome storione in diverse lingue europee significa 'l'agitatore', dal modo in cui il pesce fruga nel fango in cerca di cibo. Trova il suo cibo principalmente al tatto, usando i suoi barbi sensibili. Mentre lo storione del lago naviga sul fondo, la sensibilità dei baffi carnosi che si trascinano nella sabbia compensa, in una certa misura, la scarsa vista del pesce. Non appena i baffi passano sul cibo, la bocca sporgente si abbassa con un movimento simile a un ascensore e succhia rapidamente il suo pasto. (Herald 1971)Acipenser fulvescenssono uno dei pochi pesci ad avere le papille gustative all'esterno della bocca. In altri pesci, si trovano normalmente sulla lingua o all'interno della bocca. Le papille gustative dello storione di lago sporgono dalla bocca sdentata e servono per aiutare nella scelta del cibo.

Questi pesci mangiano lentamente e possono sopravvivere per diverse settimane senza mangiare. Inoltre, il cibo che mangia è piccolo rispetto alle sue stesse dimensioni. Lo storione di lago, nel suo habitat normale, deve dedicare molto tempo all'alimentazione.Acipenser fulvescensmangiare larve di insetti, vermi, gamberi, lumache e altri piccoli pesci. (Rodgers 1990)

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Lo storione di lago è meglio conosciuto come pesce alimentare. Le loro uova non fecondate, portate all'interno della femmina, sono considerate una prelibatezza. Queste uova sono il cibo di lusso noto come caviale. Si mangia anche la carne di questo pesce. Lo storione di lago è stato pescato per la loro carne e il loro olio, nonché per il loro caviale. I battelli a vapore in Nord America una volta usavano il loro petrolio come carburante. Hanno anche fornito colla di pesce. La colla di pesce è una forma di gelatina e si ottiene dalla vescica natatoria e dalle vertebre dello storione. Era tradizionalmente utilizzato per chiarificare i vini e come gelificante in marmellate e gelatine. Oggi viene utilizzato per cementi speciali e materiali impermeabilizzanti, ma il suo utilizzo principale è nella pulizia dei vini bianchi. (Evans 1994)

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

Lo storione di lago non sembra presentare attributi negativi riguardanti l'ambiente o l'uomo.

Stato di conservazione

Le popolazioni di storioni di lago sono diminuite nell'ultimo secolo. Ciò è dovuto in parte alla pesca eccessiva, all'inquinamento dei fiumi e in una certa misura perché le dighe fluviali hanno distrutto i percorsi di deposizione delle uova. (Rodgers 1990)

Lo storione di lago era uno dei pesci più importanti dei Grandi Laghi. La pesca pesante e l'inquinamento da terreni di nuova costruzione intorno ai laghi ne hanno fatto diventare molto raro. (Evans 1994) Gli storioni del lago sono elencati come minacciati dallo stato del Michigan.


riccio di mare spinoso viola

Altri commenti

Alcune specie di storione sono i pesci d'acqua dolce più grandi e longevi. Nel 1953 fu catturato uno storione di lago che si stima avesse 154 anni. Il più grande è lo storione russo ( Mandrino mandrino ) o beluga. Può raggiungere una lunghezza di 8,5 metri ed è noto per pesare oltre 1500 chilogrammi.()

Per visualizzare il video degli storioni di lago, visitare questo sito: http://www.greatlakesfishes.com/ .(Ravenswood Media, Inc., 2005)

Contributori

Tanya Dewey (autore), Animal Agents.

Dianna Sturgeon (autore), Milford High School, George Campbell (editore), Milford High School.

Animali Popolari

Leggi di Damaliscus pygargus (blesbok) sugli agenti animali

Leggi di Sminthopsis crassicaudata (dunnart dalla coda grassa) sugli agenti animali

Leggi di Pseudochirops archeri (opossum dalla coda ad anello verde) sugli agenti animali

Leggi di Dendroica coronata (warbler dalla groppa gialla) sugli agenti animali

Leggi di Berardius bairdii (la balena dal becco di Baird) sugli agenti animali

Leggi di Xerus inauris (scoiattolo terrestre sudafricano) su Animal Agents