Accipiter striatussharp-shinned hawk

Di Alaine Camfield

Gamma geografica

I falchi dalla pelle affilata possono essere trovati in gran parte del Nord America, incluso il Messico. In Sud America, si trovano dal Venezuela al nord dell'Argentina. La maggior parte delle popolazioni nordamericane migrano verso le parti meridionali del loro areale in inverno.(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)

  • Regioni biogeografiche
  • neartico
    • nativo
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

I falchi dalla pelle affilata sono uccelli della foresta. Si trovano nelle foreste di pini, abeti e pioppi (tra gli altri). Possono essere trovati a caccia nell'interno della foresta e ai margini dal livello del mare alle vicine aree alpine. I falchi dalla pelle affilata possono anche essere trovati vicino alle aree rurali, suburbane e agricole, dove spesso cacciano alle mangiatoie per uccelli.(Bildstein e Meyer, 2000; Campbell, et al., 1990; Snyder e Snyder, 1991; Sullivan, 1994)



  • Regioni habitat
  • temperato
  • tropicale
  • terrestre
  • Biomi terrestri
  • foresta
  • Altre caratteristiche dell'habitat
  • suburbano
  • agricolo

Descrizione fisica

I falchi dalla pelle affilata sono i più piccoli haukes (uccello falco) in Nord America. I maschi sono lunghi da 24 a 27 cm e pesano da 87 a 114 g. Le femmine sono più grandi, misurano da 29 a 34 cm di lunghezza e pesano da 150 a 218 g. I maschi hanno un'apertura alare da 53 a 56 cm e le femmine da 58 a 65 cm.



I falchi dalla pelle appuntita hanno parti superiori dal grigio bluastro al color ardesia, con una colorazione più scura sulla corona. Le loro parti inferiori sono bianche con barre marroni e le loro ali corte e arrotondate sono scure sopra e chiare sotto. Le femmine hanno meno barre sul petto e le loro parti superiori sono più brunastre. I falchi dalla gamba affilata hanno un becco adunco corto, di colore scuro e zampe e piedi gialli. La loro coda è a punta quadrata quando non è diffusa e ha da tre a cinque strisce scure con una piccola striscia bianca sulla punta. La muta non cambia l'aspetto dell'adulto. I giovani hanno più striature e / o sbarramenti e colorazione più chiara rispetto agli adulti. I falchi affilati sembrano simili ai falchi di Cooper ( Accipiter cooperii ) ma sono più piccoli.(Bildstein e Meyer, 2000; Gough, et al., 1998; Snyder e Snyder, 1991; Wheeler e Clark, 1995)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • simmetria bilaterale
  • Dimorfismo sessuale
  • femmina più grande
  • sessi colorati o modellati in modo diverso
  • Massa della gamma
    Da 87 a 218 g
    Da 3.07 a 7.68 oz
  • Lunghezza dell'intervallo
    Da 24 a 34 cm
    Da 9,45 a 13,39 pollici
  • Gamma di apertura alare
    Da 53 a 65 cm
    Da 20,87 a 25,59 pollici

Riproduzione

A causa della natura segreta dei falchi dalla gamba affilata, si sa poco del loro comportamento di accoppiamento. Sono noti per avere voli di corteggiamento e si presume siano monogami.(Bildstein e Meyer, 2000)



  • Sistema di accoppiamento
  • monogamo

La stagione riproduttiva dei falchi dalla gamba affilata corrisponde al periodo di massima disponibilità di prede; di solito tra la fine di marzo e giugno. I falchi dalla pelle affilata iniziano a costruire i loro nidi subito dopo essere arrivati ​​al terreno di riproduzione. I nidi sono costruiti sugli alberi, di solito sotto la chioma (da 2,4 a 19 m dal suolo). I nidi sono fatti di ramoscelli e sono spesso rivestiti con trucioli di corteccia. Sia il maschio che la femmina raccolgono materiale per nidificare, ma la femmina fa la maggior parte della costruzione. I siti di nidificazione vengono riutilizzati di anno in anno e i vecchi nidi vengono ristrutturati o nuovi nidi vengono costruiti sopra quelli vecchi. Gli uccelli sono territoriali durante la stagione riproduttiva e difendono il loro sito di nidificazione dagli intrusi.

I falchi dalla gamba affilata normalmente hanno solo una covata all'anno e depongono in media da 4 a 5 uova per covata (da 3 a 8). Le femmine di solito depongono le uova a giorni alterni. Le uova sono bianche o bluastre con macchie scure, circa 37 x 30 mm e pesano circa 9 g (circa l'11% della massa corporea della femmina). L'incubazione dura da 21 a 35 giorni e le uova si schiudono entro uno o due giorni l'una dall'altra. Le femmine fanno la maggior parte dell'incubazione, ma i maschi porteranno il cibo alle femmine mentre sono nel nido. Dopo la schiusa, i piccoli vengono covati dalla femmina per 16-23 giorni. I nidiacei si impennano dopo 21-32 giorni. I maschi di solito si sfidano prima delle femmine. I giovani continuano a ricevere cure parentali per circa 3,5 settimane dopo l'involo. La maggior parte dei falchi dalla gamba affilata iniziano a riprodursi quando hanno due anni.(Bildstein e Meyer, 2000; Campbell, et al., 1990; Snyder e Snyder, 1991)

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • fecondazione
  • oviparo
  • Intervallo di riproduzione
    I falchi dalla pelle affilata di solito hanno solo una covata all'anno
  • Stagione degli accoppiamenti
    Da fine marzo a giugno
  • Gamma di uova per stagione
    Da 3 a 8
  • Uova nella media per stagione
    4.5
  • Uova nella media per stagione
    4
    Un'età
  • Tempo di intervallo alla schiusa
    Da 21 a 35 giorni
  • Gamma di età dell'involo
    Da 21 a 32 giorni
  • Tempo medio per l'indipendenza
    3,5 settimane
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    2 anni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (femmina)
    Sesso: femmina
    365 giorni
    Un'età
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    2 anni
  • Età media alla maturità sessuale o riproduttiva (maschio)
    Il sesso maschile
    365 giorni
    Un'età

Le femmine di falco dalla gamba affilata fanno la maggior parte dell'incubazione, ma i maschi portano il cibo alle femmine mentre sono nel nido. Dopo la schiusa, i piccoli vengono covati dalla femmina per 16-23 giorni. Mentre i pulcini sono nel nido, il maschio porta il cibo alla femmina che lo spoglie e nutre i pulcini. Le femmine difendono anche il nido dai predatori. I nidiacei si impennano dopo 21-32 giorni. I giovani continuano a ricevere cure parentali per circa 3,5 settimane dopo l'involo.(Bildstein e Meyer, 2000; Campbell, et al., 1990; Snyder e Snyder, 1991)



  • Investimento dei genitori
  • nessun coinvolgimento dei genitori
  • altricial
  • pre-schiusa / nascita
    • proteggere
      • femmina
  • pre-svezzamento / involo
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina
    • proteggere
      • femmina
  • pre-indipendenza
    • approvvigionamento
      • maschio
      • femmina

Durata della vita / longevità

La durata della vita più lunga registrata per un falco dalla gamba affilata è di 13 anni. Tuttavia, la maggior parte non vive più di 3 anni. Le cause di mortalità includono predatori, caccia e collisioni con automobili ed edifici.(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)

  • Durata della gamma
    Stato: selvaggio
    19,9 (alto) anni
  • Durata media della vita
    Stato: selvaggio
    3 anni
  • Durata media della vita
    Stato: selvaggio
    239 mesi
    Bird Banding Laboratory

Comportamento

I falchi dalla pelle affilata sono territoriali durante la stagione riproduttiva. Scoraggiano gli intrusi chiamando, inseguendo e attaccando. Di solito sono solitari, ma a volte possono essere trovati in piccoli gruppi durante la migrazione. La maggior parte delle popolazioni nordamericane sono migratorie; alcune distanze di volo superiori a 1500 km. Lasciano i loro terreni di riproduzione in agosto e tornano a marzo.

I falchi dalla pelle affilata mostrano modelli di comportamento diurni. Tranne che durante la migrazione, di solito volano sotto la chioma, usando la coda per governare durante il volo.(Bildstein e Meyer, 2000; Campbell, et al., 1990; Snyder e Snyder, 1991)

  • Comportamenti chiave
  • arboreo
  • mosche
  • diurno
  • mobile
  • migratorio
  • solitario
  • territoriale

Gamma domestica

Il loro raggio d'azione è solitamente compreso tra 0,9 e 2,8 km quadrati.(Bildstein e Meyer, 2000)

Comunicazione e percezione

I falchi dalla pelle affilata sono generalmente abbastanza silenziosi. Vocalizzano più frequentemente durante la stagione riproduttiva. Le loro chiamate di allarme suonano come 'kek-kek-kek' o 'kik-kik-kik'. I maschi fanno una chiamata 'kip ... kip' o 'kew kew kew' quando si avvicinano al nido, e le femmine rispondono con un 'keeeep'. Anche femmine e nidiacei fanno i richiami.(Bildstein e Meyer, 2000; Snyder e Snyder, 1991)

  • Canali di comunicazione
  • visivo
  • acustico
  • Canali di percezione
  • visivo
  • tattile
  • acustico
  • chimica

Abitudini alimentari

I piccoli uccelli costituiscono il novanta per cento della dieta di un falco dalla gamba affilata, che comprende anche piccoli mammiferi e grandi insetti. I falchi dalla pelle affilata mangiano principalmente Passeriformes (uccelli appollaiati), ma anche mangiare Falconiformes (rapaci diurni), Galliformi (uccelli simili a galline), Charadriiformes (uccelli costieri e parenti), Columbiformes (colombe e piccioni), Apodiformes (rondoni e colibrì) e Piciformes (picchi e parenti). Spesso catturano uccelli alle mangiatoie e prendono giovani uccelli dai nidi.

I falchi dalla pelle affilata sono cacciatori opportunisti. Spesso cacciano da un trespolo e si lanciano fuori dal nascondiglio per catturare la preda. I loro artigli lunghi e affilati li aiutano ad afferrare la preda e le loro brevi raffiche di volo ad alta velocità li aiutano a catturare la loro preda. I falchi dalla pelle affilata strappano le loro prede prima di mangiarle. Ricevono acqua a sufficienza dalla preda e non hanno bisogno di bere.(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)

  • Dieta primaria
  • carnivoro
    • mangia vertebrati terrestri
  • Alimenti per animali
  • uccelli
  • mammiferi
  • insetti

Predazione

Il loro comportamento riservato e i nidi mimetizzati aiutano i falchi dalla gamba affilata a evitare i predatori. I predatori noti di falchi dalla gamba affilata includono: aquile calve (Haliacetus leucocephalus), falchi pellegrini ( Falco ) e Astori del Nord (Accipiter gentili).(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)


ciclo di vita degli alligatori americani

  • Predatori conosciuti
    • aquile calve (Haliacetus leucocephalus)
    • falchi pellegrini ( Falco )
    • Astori ( Accipiter )

Ruoli dell'ecosistema

I falchi dalla pelle affilata sono membri importanti del loro ecosistema. A causa delle loro abitudini alimentari, probabilmente hanno un'influenza normativa sulle popolazioni locali di piccoli uccelli. Sono anche un'importante fonte di cibo per i loro predatori.

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

I falchi dalla gamba affilata possono svolgere un ruolo nel ridurre le specie di parassiti come gli storni europei ( Sturnus vulgaris ) e passeri domestici ( Passero domestico ).

  • Impatti positivi
  • controlla la popolazione di parassiti

Importanza economica per gli esseri umani: negativa

I falchi dalla pelle affilata predano uccelli canori, selvaggina e uccelli domestici.(Sullivan, 1994)

Stato di conservazione

Le popolazioni di falchi affilati hanno subito cali tra gli anni '40 e gli anni '70. Il pesticida DDT ha causato l'assottigliamento del guscio d'uovo in molti rapaci e ha ridotto il successo delle coppie riproduttive (le uova venivano spesso schiacciate sotto i genitori in incubazione). Le preoccupazioni di conservazione oggi includono il declino delle specie di prede, i contaminanti ambientali e la frammentazione e la riduzione dell'habitat forestale contiguo.

I falchi dalla gamba affilata sono protetti dal Trattato sugli uccelli migratori degli Stati Uniti e sono elencati come Appendice II dalla CITES.(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)

Altri commenti

Esiste una variazione geografica nelle dimensioni e nella colorazione dei falchi dalla gamba affilata. Esistono dieci sottospecie riconosciute diAccipiter striatus. Scanalature rapide da falco è la sottospecie più comune in Nord America.

I falchi dalla pelle affilata sono strettamente imparentati con gli sparvieri eurasiatici ( Harrier ) e sparvieri dal petto rossiccio (hawk rufiuentris).(Bildstein e Meyer, 2000; Sullivan, 1994)

Contributori

Alaine Camfield (autore), Animal Agents.

Kari Kirschbaum (a cura di), Animal Agents.

Animali Popolari

Leggi di Phrynosoma cornutum (lucertola cornuta del Texas) sugli agenti animali

Leggi di Eurycea longicauda (Salamandra dalla coda lunga) sugli agenti animali

Leggi di Zebrasoma veliferum (linguetta pinna vela orientale) sugli agenti animali

Leggi di Aepyprymnus rufescens (rufous bettong) sugli agenti animali

Leggi di Osphronemidae (Gouramies) sugli agenti animali

Leggi di Dipsochelys dussumieri sugli agenti animali