Abrocoma cinereaashy chinchilla rat

Di Natalee Nash

Gamma geografica

Ratti cincillà, Ambrocoma cinerea sono limitati all'Altiplano delle Ande del Sud America, dalla Bolivia meridionale e dal Perù al Cile centrale. (Myers, 1999)

  • Regioni biogeografiche
  • neotropicale
    • nativo

Habitat

I ratti cincillà sono limitati alla regione dell'Altiplano delle Ande, si trovano in aree rocciose tra 3700 e 5000 metri. Le tane si trovano comunemente sotto le rocce o alle basi degli arbusti. (Encarta, 2000; Nowak, 1991).



  • Biomi terrestri
  • montagne

Descrizione fisica

I ratti cincillà vanno da 15 a 25 cm di lunghezza, esclusa la coda, che può essere lunga da 6 a 18 cm. Pesano da 200 a 300 g. I ratti cincillà hanno orecchie grandi e rotonde e occhi grandi, la testa è allungata. Gli arti sono corti con 4 dita sull'avampiede e 5 sul retropiede. La pelliccia è spessa e morbida, di colore grigio argento sopra e bianca o gialla sotto. La pelliccia ha una consistenza simile a quella di un cincillà, sebbene meno desiderabile nel commercio di pellicce. (Encarta, 2000; Nowak, 1991)




bongo (antilope)

  • Altre caratteristiche fisiche
  • Endotermico
  • simmetria bilaterale
  • Massa della gamma
    Da 0,200 a 0,300 kg
    Da 0,44 a 0,66 libbre

Riproduzione

Si sa molto poco sulla riproduzione inAbrocoma cinerea. La durata della gestazione varia da 115 a 118 giorni con 1-2 giovani per figliata. (Grzimeck, 1975; Nowak, 1991)


echidna dal becco lungo orientale

  • Caratteristiche riproduttive chiave
  • iteroparo
  • allevamento stagionale
  • gonochoric / gonochoristic / dioica (sessi separati)
  • sessuale
  • fecondazione
    • interno
  • viviparo
  • Numero di intervallo di prole
    1 a 3
  • Numero medio di figli
    2.2
  • Periodo medio di gestazione
    102 giorni
  • Investimento dei genitori
  • precociale

Comportamento

I ratti cincillà vivono in piccole colonie di circa sei. Le tane possono essere a soli 18 metri di distanza. Comunicano usando una varietà di suoni tra cui grugniti, squittii e gorgoglii (Encarta, 2000; Nowak, 1991).



  • Comportamenti chiave
  • mobile
  • Sociale

Comunicazione e percezione

  • Canali di percezione
  • tattile
  • chimica

Abitudini alimentari

I ratti cincillà sono erbivori e notturni. La dieta include semi, frutta e noci. Sebbene principalmente terrestri, sono anche in grado di arrampicarsi. (Encarta, 2000; Encyclopedia Britannica Online, 2000)

  • Dieta primaria
  • erbivoro
    • granivoro

Importanza economica per gli esseri umani: positiva

Non c'è una grande importanza economica per gli esseri umani. Le pelli di ratti cincillà a volte vengono vendute nei mercati delle pellicce ma non hanno molto valore (Nowak, 1991).


informazioni sui cobra reali

Stato di conservazione

I ratti cincillà sono a volte cacciati per le pelli. Non esiste un vero valore commerciale, ma a volte vengono venduti ai viaggiatori come veri cincillà. Per questo motivo, ea causa della distruzione dell'habitat, sono diventati rari. (Nowak, 1991).



Contributori

Natalee Nash (autore), Fresno City College, Carl Johansson (editore), Fresno City College.

Animali Popolari

Leggi di Abrocomidae (ratti cincillà) su Animal Agents

Leggi di Phocoena phocoena (focena del porto) su Animal Agents

Leggi di Pediculus humanus sugli agenti animali

Leggi di Protonotaria citrea (beccaccia protonotaria) sugli agenti animali

Leggi di Poicephalus senegalus (pappagallo del Senegal) su Animal Agents

Leggi di Eunectes murinus (Anaconda, Green Anaconda) sugli agenti animali